TURCHIA. LUTSENKO BEFFA ULISSI A SELCUK

PROFESSIONISTI | 12/10/2018 | 15:09
di Diego Barbera

Diego Ulissi non ce l'ha fatta a ripetersi oggi a Selcuk, dove aveva vinto un anno fa. Il toscano della UAE Emirates è stato infatti beffato dal campione kazako Alexey Lutsenko (Astana) che ha conquistato successo e maglia di leader della classifica generale. Sulla salita finale il forte vento contrario ha bloccato tutte le velleità di chi voleva attaccare - tra colori che ci hanno provato anche il giovane friulano Matteo Fabbro - e i migliori se la sono giocata con un anomalo sprint: Ulissi è partito un po' lungo e negli ultimi trenta metri si è visto superare da Lutsenko.

Era la quarta tappa del Tour of Turkey, con partenza a Marmaris e arrivo in cima a Selçuk dopo 205,5 km. Si partiva con una salita fino a quota 620 metri dopo 36 km, successivo lungo tratto con discesa con alcuni strappi in mezzo e due salite al termine: al km 190,7 una di terza categoria fino a 250 metri e quella finale fino a 430 metri di seconda categoria. In mezzo, uno sprint al km 114,2 e uno sprint speciale al km 152,6.

I fuggitivi di giornata sono stati Bole (TBM), Keisse (QST), Rubio (BBH), Irisarri (CJR), Mihaylov (DMO), Sierra (MZN), Reyes (MZN) e Van Hecke (SVB). Raggiungevano 3'30'' dopo 120 km di gara. La UAE controllava la gara mantenendo il distacco non troppo dilatato con i fuggitivi ripresi prima dell'ultima salita. Sull'erta finale, qualche timido tentativo, ma il ritmo era meno indiavolato dell'anno scorso.

Si arrivava così allo sprint finale con Ulissi che partiva lungo, ma veniva ripreso da un Lutsenko in grandissimo spolvero che si vestiva così di turchese.

ORDINE D'ARRIVO

1 LUTSENKO Alexey (Astana Pro Team) 5:24:22
2 ULISSI Diego (Uae Team Emirates) 0:00:00
3 PRADES REVERTER Eduard (Euskadi Basque Country - Murias) 0:00:00
4 KNOX James (Quick - Step Floors) 0:00:00
5 ROCHE Nicolas (Bmc Racing Team) 0:00:02
6 GUERREIRO Rúben (Trek - Segafredo) 0:00:02
7 FINETTO Mauro (Delko Marseille Provence Ktm) 0:00:02
8 FERNANDEZ CRUZ Delio (Delko Marseille Provence Ktm) 0:00:02
9 FABBRO Matteo (Team Katusha Alpecin) 0:00:02
10 FRANKINY Kilian (Bmc Racing Team) 0:00:02
11 BOOKWALTER Brent (Bmc Racing Team) 0:00:02
12 FELLINE Fabio (Trek - Segafredo) 0:00:02
13 HAAS Nathan (Team Katusha Alpecin) 0:00:02
14 AGUIRRE CAIPA Hernan Ricardo (Manzana Postobon Team) 0:00:08
15 TEUNISSEN Mike (Team Sunweb) 0:00:09
16 SPRENGERS Thomas (Sport Vlaanderen - Baloise) 0:00:14
17 DELTOMBE Kevin (Sport Vlaanderen - Baloise) 0:00:14
18 ROVNY Ivan (Gazprom - Rusvelo) 0:00:15
19 ORJUELA GUTIERREZ Fernando (Manzana Postobon Team) 0:00:15
20 HOLLENSTEIN Reto (Team Katusha Alpecin) 0:00:22
21 FERRARI BARCELO Fabricio (Caja Rural - Seguros Rga) 0:00:28
22 PÖSTLBERGER Lukas (Bora - Hansgrohe) 0:00:30
23 PEYSKENS Dimitri (Wb Aqua Protect Veranclassic) 0:00:30
24 PADUN Mark (Bahrain - Merida) 0:00:30
25 PARDILLA BELLON Sergio (Caja Rural - Seguros Rga) 0:00:30
26 GARCIA SOSA Jhojan Orlando (Manzana Postobon Team) 0:00:36
27 SERRANO RODRIGUEZ Gonzalo (Caja Rural - Seguros Rga) 0:00:39
28 ÐURASEK Kristijan (Uae Team Emirates) 0:00:41
29 MENDES José (Burgos - Bh) 0:00:42
30 GRMAY Tsgabu Gebremaryam (Trek - Segafredo) 0:00:44
31 ARNDT Nikias (Team Sunweb) 0:00:47
32 DUARTE AREVALO Fabio Andres (Manzana Postobon Team) 0:00:47
33 DECLERCQ Tim (Quick - Step Floors) 0:00:59
34 VAN GOMPEL Mathias (Sport Vlaanderen - Baloise) 0:00:59
35 FOMINYKH Daniil (Astana Pro Team) 0:00:59
36 BROZYNA Piotr (Ccc Sprandi Polkowice) 0:01:17
37 SHILOV Sergei (Gazprom - Rusvelo) 0:01:21
38 CRAS Steff (Team Katusha Alpecin) 0:01:24
39 CABEDO CARDA Oscar (Burgos - Bh) 0:01:35
40 LIETAER Eliot (Wb Aqua Protect Veranclassic) 0:01:44
41 MORENO BAZAN Javier (Delko Marseille Provence Ktm) 0:01:50
42 CIESLIK Pawel (Ccc Sprandi Polkowice) 0:02:08
43 ANTUNES Amaro (Ccc Sprandi Polkowice) 0:02:08
44 HAUSSLER Heinrich (Bahrain - Merida) 0:02:08
45 SAYAR Mustafa (Turkish National Team) 0:02:11
46 MASSON Christophe (Wb Aqua Protect Veranclassic) 0:02:20

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Festival della Arvedi Cycling al tredicesimo Gran Premio d'Autunno trofeo Comune di Acquanegra sul Chiese. Sul traguardo mantovano che ha chiuso la lunga stagione degli Elite ed Under 23 Stefano Moro ha preceduto il compagno di squadra Attilio Viviani in...


Il ligure Francesco Canepa, classe 1997 della Garlaschese ha vinto il 53esimo Trofeo Comune di Ferrera Erbognone ultima gara della stagione su strada dilettanti. Il vincitore allo sprint ha superato il compagno di fuga Davide De Robertis (UC Pregnana). Completa il...


Mario Cipollini è ricoverato in ospedale ad Ancona per problemi cardiaci ed è stato sottoposto ad un doppio intervento di ablazione al cuore per correggere una malformazione congenita: una prima operazione è stata effettuata ieri sera ed una seconda questa...


Un cuore ciclistico, quello del Veneto, che guarda oltre confine e si prepara a conquistare l'Europa ospitando uno degli eventi più attesi dell'intera stagione, vale a dire il campionato europeo di ciclocross che si svolgerà a Silvelle il 9 e...


Il 5 ° Gala di ciclismo UCI si è svolto oggi a Guilin, in Cina, riunendo numerose star del ciclismo su strada professionistico maschile e femminile, tra cui il Campione del mondo Mads Pedersene tanti campioni iridati del paraciclismo su...


  Dmitry Strakhov e Sergey Chernetskiy vestiranno nel 2020 la maglia della Gazprom - RusVelo. Il 24enne Dmitry Strakhov ha già ottenuto quattro vittorie professonistiche nella sua carriera ciclistica e in questa stagione ha gareggiato per il Team Katusha Alpecin,...


Ancora una bella prestazione per il cremasco Jalel Duranti del Team Colpack sulle strade del Giro della Nuova Caledonia, in Oceania. Dopo il successo di sabato scorso, oggi, nella quinta tappa corsa da Touho a Mine du Cap Bocage (Hauailou) di km 95, 5 il...


E' ufficiale: la Named Rocket ha rinnovato il proprio accordo con tutti gli sponsor in essere per la stagione 2020 che la vedrà ancora in gruppo con una formazione della categoria Elite e Under 23. A darne conferma è il...


Egan Bernal si sta rendendo conto di quanto la sua popolarità non abbia confini. Il giovanissimo talento colombiano che quest'anno ha vinto il Tour de France ieri sera è stato protagonista di un quesito di Caduta Libera, il preserale di...


Endurace è fantastica, Endurace è versatile, comoda e veloce. Endurace è una bici strepitosa, etc, …Questi sono alcuni dei commenti riportati da felici possessori di Endurace, ciclisti meno spinti verso agonismo sfrenato, ma atleti di livello che preferiscono pedalare comodi...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy