CATTANEO PORTA AD UN PASSO DAL PODIO L’ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC ALLA MILANO-TORINO

PROFESSIONISTI | 10/10/2018 | 18:15

Una prova bella e di carattere di Mattia Cattaneo segna la Milano-Torino dell’Androni Giocattoli Sidermec. È splendido quarto, infatti, lo scalatore bergamasco nella corsa Gazzetta (classe 1.hc) che aveva l’arrivo al colle di Superga dopo 200 chilometri. Splendido quarto dietro a tre big del ciclismo mondiale come Pinot, primo, Lopez, secondo a 10”, e il campione del mondo Valverde, terzo a 28”.

Cattaneo, che già ieri aveva disputato un’ottima Tre Valli Varesine, è rimasto nel vivo della corsa nel frenetico finale con la doppia ascesa di Superga e al traguardo ha mancato di una manciata di secondi l’aggancio proprio a Valverde, che si era avvantaggiato negli ultimi due chilometri con Pinot, Lopez e l’altro francese Gaudu. Alla fine un quarto posto in solitaria e in gran rimonta a 36” dal vincitore e davanti a corridori di spessore come Reichenbach, Kelderman, Pozzovivo, Fuglsang, Aru e l’applauditissimo ex Androni Giocattoli Sidermec Egan Bernal.

Con la bella prova di Cattaneo e quella buona a livello corale del team, intanto i campioni d’Italia sono sempre più vicini alla riconferma del titolo tricolore. Manca ancora la matematica certezza a sancire un primo posto sempre più vicino. Al termine della Ciclismo Cup, dopo la Milano-Torino di oggi che ha portato altri importanti punti per la challenge, infatti manca solo una prova, il Gran Piemonte di domani. Da Racconigi a Stupinigi il team di Gianni Savio, guidato anche oggi in ammiraglia dal direttore sportivo Giovanni Ellena, cercherà gli ultimi fatidici punti per mantenere la leadership davanti alla Bahrain Merida e conquistare anche la wild card, come migliore tra le Professional, per il prossimo Giro d’Italia.

Copyright © TBW
COMMENTI
E Torres?
10 ottobre 2018 22:08 thered
Oltre a Cattaneo e C. Non dimenticherei Il Colombiano Rodolfo Torres, grandissimo scalatore e protagonista delle prime gare dell’anno, e poi fermo ai Box per problemi fisici che speriamo risolva al più presto. E con Torres al Giro la Androni sara’ Protagonista!

Tutti muti?
11 ottobre 2018 01:45 FrancoPersico
I vari quaquaraquà non hanno nulla da dire? Intanto i SavioBoys al Giro 2019 ci vanno di diritto.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

  Spettacolo nello spettacolo con i futuri campioni del pedale: è questo il leit-motiv della 33°edizione del Meeting Nazionale dei Giovanissimi FCI tra Matera e Metaponto sotto la regia organizzativa della Re-Cycling Bernalda e il coordinamento con la struttura tecnica...


Dominio colombiano sulle strade del Giro d'Italia Under 23 con Andres Camilo Ardila che ha vinto entrambi gli arrivi in salita ed è saldamente in testa alla classifica generale della corsa. Ma le fatiche sono tutt'altro che finite...per seguire la...


Con l’accensione del tripode collocato all’ingresso del Santuario del Boden si è concluso il primo semestre di celebrazioni per il 70° di consacrazione della Madonna del Ghisallo quale Protettrice dello sport ciclistico. Domenica di buon mattino, dopo la Santa Messa...


«Un lungo viaggio per una lunga stoira» è un evento ciclistico dedicato alla memoria dei dimenticati della Grande Guerra e all’opera umanitaria della marchesa Gemma Guerrieri Gonzaga. Un viaggio della memoria in bicicletta organizzato dalla Società Ciclistica di Avio...


Il Col de la Madaleine e il Col de la Croix de Fer sono due ascese “leggendarie” che solitamente sono palcoscenico del Tour de France. In questi giorni invece queste durissime asperità saranno sicuramente due dei punti chiave del Tour...


Il più breve è il giro del Parco regionale Migliarino-San Rossore-Massaciuccoli, in Toscana: 11 km (più, eventualmente, altri 15 per la visita guidata), partenza e arrivo al centro visite Cascine Vecchie, in parte su strade di bonifica, rettilinee e asfaltate,...


Domenica 7 luglio i migliori scalatori del panorama nazionale della categoria Elite e Under 23 si daranno appuntamento alla Pessano-Roncola – 37° Trofeo MP Filtri – Bruno Pasotto a.m., una tra le più prestigiose classiche in salita per la categoria...


Mi ha ovviamente emozionato leggere di un Bartali, non di un Coppi, come riferimento per la Maturità. Tempo di un paio di flashback mentali e poi, una volta ancora - ma dubito che interessi tanto a me, quanto ad altri - ...


Scatta oogi la 32^ Lvm Saarland Trofeo, prova di Coppa delle Nazioni Uci Juniores in programma fino al 23 giugno in Germania. Il ct Rino De Candido ha convocato per questo appuntamento i seguenti atleti: Balestra...


  Ciao a tutti popolo che pedala. Dopo una giornata di riposo inserita in un contesto di trasferimento di 370 km, diciamo che siamo ripartiti con un po’ di morale in più, perché nonstante tutto ci si è riposati, si...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy