COPPA AGOSTONI, ECCO LA NAZIONALE DI CASSANI

PROFESSIONISTI | 11/09/2018 | 16:18

La Coppa Agostoni – Giro delle Brianze – Gran Premio Banca Popolare di Milano 2018 è in programma sabato 15 settembre. Alla competizione parteciperà la Nazionale italiana dei tecnici Davide Cassani (supervisore e responsabile dei professionisti) e Marino Amadori (responsabile degli under 23). Cassani, che da corridore vinse l’Agostoni nel 1991 e ’93, e Amadori, trionfatore nell’edizione 1986, hanno deciso di schierare Damiano Caruso, Samuele Battistella, Matteo Fabbro, Christian Scaroni, Eros Capecchi, Alessandro Monaco, Simone Ravanelli.

“Tra le gare che anticipano i Mondiali – fa notare Amadori – la Coppa Agostoni è una di quelle che più riproducono le situazioni altimetriche che troveremo sul percorso di Innsbruck. Per professionisti e under 23 della Nazionale italiana è una corsa sperimentale. L’intenzione mia e di Cassani è di far lavorare la squadra a favore di Damiano Caruso: date le sue caratteristiche punterà al successo o per distacco o arrivando insieme a pochi fuggitivi”.

Amadori per la gara iridata under 23 in Austria ha scelto momentaneamente 8 azzurrabili. Nella Nazionale di scena a Lissone ce ne sono tre: Battistella, Scaroni, Monaco. “A Innsbruck – prosegue il tecnico romagnolo – potrò schierare sei corridori e l’Agostoni mi scioglierà molti dubbi in merito a chi promuovere titolare in quanto oltre a quelli che correranno a Lissone in maglia azzurra ce ne saranno altri inseriti nei Gruppi Sportivi professionistici. L’ Agostoni è prestigiosa e merita di essere onorata dalla Nazionale”.

Oltre alle Nazionali di Italia e Svizzera le squadre partecipanti alla Coppa Agostoni saranno le seguenti : UAE-Emirates, Ag2r-La Mondiale, Team Sky, Bahrain-Merida, Gazprom-Rusvelo, Direct Energie, Wilier Triestina-Selle Italia, Androni-Sidermec, WB Acqua Protect-Veranclassic, Israel Cycling Academy, Caja Rural – Seguros, Delko Marseille-Provence-KTM, Fortuneo-Vital Concept, Nippo-Fantini-Europa Ovini, Bardiani-Csf, CCC Sprandi – Polkowice, MS Tina-Focus, Voralberg Santic, Polartec-Kometa, Lokosphinkx, Amore e Vita, Sangemini – MG K Vis, Dimension Data For Qhubeka.


Copyright © TBW
COMMENTI
Ma
11 settembre 2018 17:07 Fra74
il Sig. DAVIDE CASSANI è colui che ha "varato" unitamente alla FCI il CODICE ETICO e poi non risponde PUBBLICAMENTE, come dovrebbe fare, magari da queste pagine, in merito al fatto perchè nei confronti del Sig. MOSCON GIANNI il Codice Etico abbia una interpretazione e nei confronti del ciclista GIANLUCA BRAMBILLA (Vuelta 2014) fu applicato concretamente?! A me, quale appassionato curioso ed informato, piacerebbe capire come funzione il CODICE ETICO e a chi spetta l'ultima decisione nell'applicarlo. Grazie per la non risposta PUBBLICA.
Francesco Conti-Jesi (AN).

Condivido
11 settembre 2018 17:51 claudino
Moscon deve stare a casa.

@Fra74
11 settembre 2018 18:07 FrancoPersico
Siamo in italia.

Mah
11 settembre 2018 23:05 Ruggero
Io ci provo ma onestamente non capisco il senso di queste nazionali, farcite di corridori in buona parte con poco passato poco presente e soprattutto poco futuro.

@Ruggero
12 settembre 2018 09:14 FrancoPersico
La Carboneria è una società segreta italiana, nata a Cosenza, nel Regno di Napoli durante i primi anni del XIX ...

semplice!!1
12 settembre 2018 10:58 delfino
La risposta è molto chiara , esiste anche nel ciclismo la regola di "figli& figliastri"

@delfino
12 settembre 2018 11:49 FrancoPersico
... e allora che qualcuno prenda decisamente in mano la situazione in FCI e cacci tutti sti parassiti che illudono gli sportivi con programmi sui giovani a lungo termine, ecc. Ma possibile continuare ad accettare di farci prendere tutti per fessi?????

No vabbè, Tafazzi ve spiccia casa...
12 settembre 2018 21:17 AleC
...dedicato a chi auspica che Moscon o Aru stiano a casa in nome di chissà quale regola.
Nel nome di codici etici e cazzate del genere abbiamo lasciato a casa un sacco di gente, poi i mondiali li vincevano gli altri. Moscon sabato può correre, Moscon corre e Cassani giustamente pensa a lui x il mondiale, statece.
Moscon è un talento, ha investito tantissimo su questo mondiale, vediamo alle premondiali come sta.
Aru si è messo a disposizione per fare il gregario. A Rio, dopo un Tour mediocre finito da cani, fece sesto dopo ottimo gregariato x Nibali.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
La campionessa belga Lotte Kopecky ha vinto Le Samyn des Dames, seconda classica belga della stagione. La portacolori della Luv Racing ha regolato allo sprint il gruppo delle migliori con la danese Jorgensen al secondo posto e l’australiana Hosking al...


Il Giro d’Italia si prepara a celebrare il proprio simbolo: la Maglia Rosa, che compie 90 anni. Un percorso da marzo a settembre che coinvolgerà tutti gli appassionati del grande ciclismo e in particolare la fan base della Corsa Rosa....


Alejandro Valverde aggiunge un altri riconoscimento prestigioso alla sua collezione: il campione murciano è stato premiato stamane da Re Filippo di Spagna: a Valverde è stato attribuito il Premio Rey Felipe, nel corso della cerimonia di consegna dei Premios Nacionales...


Un altro debutto. Un’altra prima volta. Un’altra giornata fatta di emozioni con un pizzico di incredulità. Sabato il team EOLO-KOMETA sarà al via della quindicesima edizione della Strade Bianche: la prima corsa di categoria UCI WorldTour per il nostro team...


Dopo l'ottimo debutto in campo nazionale la Work Service Marchiol Vega si prepara per due appuntamenti infrasettimanali di assoluto primo piano: domani, mercoleì 3 marzo, infatti, gli uomini dei patron Demetrio Iommi, Renato Marin, Giuseppe Lorenzetto e Massimo Levorato saranno...


Caro Direttore, ad essere Altolocati , ce la si potrebbe cavare con un indiscutibile " La Giustizia non è di questo mondo". Amen, e buonanotte suonatori.Siccome non vedo  in circolazione nessuno che sia... a due dita dal Padreterno, dobbiamo arrangiarci...


Roadlite:ON è stata ed è una bici importante per Canyon, infatti, questa fitness e-bike ha fatto capire anche ai più restii quanto mezzi come questo possano mantenere in salute chiunque li utilizzi con regolarità. Versatile e sportiva, Roadlite:ON sfrutta il compattissimo sistema...


Stima e credibilità. Attributi che calzano a pennello ad Andrea Schiavone, il massofisioterapista non solo di ciclisti professionisti e dilettanti, ma anche di personaggi del mondo dello spettacolo e dello sport come Ignazio Moser, Cecilia Rodriguez, Marco Melandri, Alice Arzuffi,...


Tadej Pogačar e l’UAE Team Emirates hanno un ulteriore motivo per gioire dopo il successo nell’UAE Tour: le strade del giovane talento sloveno e quelle della squadra emiratina saranno unite fino ad almeno il 2026. Matar Al Yabhouni, Presidente dell’UAE...


La vittoria più bella per Michele e Rigoberto Uran è arrivata da poche ore: si chiama Carlota ed è la bellissima primogenita della coppia. Ad annunciarlo è proprio il coorridore colombiano della EF Educational NIPPO con un post sui social:...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155