UAE EMIRATES, OBIETTIVO LONDRA

PROFESSIONISTI | 25/07/2018 | 12:53

Sono molte le motivazioni che portano l’UAE Team Emirates a guardare con attenzione all’appuntamento World Tour inglese della Prudential Ride London-Surrey Classic del 29 luglio.
In primo piano l’aspetto agonistico, con la formazione emiratina, diretta da Mario Scirea (Italia) che farà affidamento su una coppia di corridori veloci come Simone Consonni e il beniamino di casa, Ben Swift: nelle ultime edizioni, sul suggestivo traguardo del The Mall sono stati gli sprinter a contendersi il successo.
 
Interesse anche per il rientro alle competizioni di Rui Costa, fermo dal Tour de Romandie per un disturbo a un ginocchio.
Tornerà inoltre alle corse anche il neo-campione norvegese Vegard Stake Laengen, pronto a mostrare la sua nuova maglia di campione nazionale.
 
Questa la formazione completa:
– Sven Erik Bystrom (Norvegia)
– Simone Consonni (Italia)
– Rui Costa (Portogallo)
– Filippo Ganna (Italia)
– Vegard Stake Laengen (Norvegia)
– Ben Swift (Regno Unito)
– Diego Ulissi (Italia)
 
Ben Swift: “Non vedo l’ora di correre a Londra, la corsa coinciderà con il ritorno alle gare dopo un periodo di sosta.
E’ un appuntamento speciale per me, ho ottimi ricordi di ogni mia partecipazione sulle strade della capitale inglese.
L’obiettivo è quello di poter contare avere nelle gambe la freschezza necessaria per lottare per un risultato di riguardo: in carriera ho collezionato in questa gara due podi, con un secondo e un terzo posto, non sarebbe male riempire anche l’ultima casella mancante
”.
 
Queste le prospettive di Rui Costa: “Torno finalmente alle corse, lasciandomi alle spalle un periodo complicato. Ringrazio il team e lo staff medico per aver seguito con la massima attenzione l’evoluzione del problema al ginocchio, ora mi sento pronto per rientrare in gruppo e dare il mio contributo alla squadra in questa seconda parte di stagione.
La Prudential Ride London-Surrey Classic diventa per me un appuntamento importantissimo per verificare come reagirà il mio corpo dopo un periodo di pausa agonistica
”.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

"Le persone di diritto internazionale non sono tenute ad attenersi ad diritto dello stato se le norme non sono giuste". Marco Brazzo ( il ciclista trentino balzato agli onori delle cronache il 15 marzo), si rivela un ottimo oratore...


Mattia Frapporti, ventisei anni il prossimo 2 luglio, è un altro dei professionisti che vivono nella provincia di Brescia, una delle più colpite dalla pandemia Coronavirus. E’ passato tra i prof nel 2017 ed è sempre rimasto alla corte del...


  Immaginate di essere in un bar dello sport, fra vecchi della “parrocchia”, a raccontare storie di ciclismo. Qui, ritrovate nei miei cassetti, ce ne sono di meravigliose. “Quando trovava Eddy Merckx, Gino Bartali gli diceva: ‘Vieni qui, che ti...


Gabriel Fede è, nel suo genere, un corridore polivalente: forte su strada, ottimo nel ciclocross, bravo in pista. Diciasette anni tra pochi giorni (sabato 11 per la precisione, ndr), Gabriel è una giovane promessa che risiede nel cunese, a Santa...


Lo zampino dei pro serve sempre, soprattutto in casi come questo. È così che nasce Watt, la nuova sella per il triathlon di Selle Italia sviluppata insieme al campione Patrick Lange e al Team BMC-VIFIT. Ovviamente c’è il grande lavoro del reparto...


La Granfondo Squali - Trek di Cattolica e Gabicce Mare dà appuntamento a tutti al 14-15-16 maggio 2021. per leggere l'intero articolo vai su tuttobiciìtech.it


Le differenze non sono mai state un problema. Professionista o no, performance-oriented o meno, La Passione Cycling Couture ha creato le sue collezioni tenendo in considerazione tutte le possibili esigenze. Esperienza e ossessionata ricerca dell’innovazione a disposizione di qualsiasi tipologia...


Il Gc Michele Scarponi comunica l’annullamento definitivo dell’edizione 2020 della Granfondo Michele Scarponi - Strade Imbrecciate. per leggere l'intero articolo vai su tuttobicitech.it


Non solo dieci atlete Juniores pronte a dar battaglia nella categoria trampolino di lancio verso le “grandi” (Elite). Alle loro spalle, anagraficamente parlando, ci sono sedici “panterine” desiderose di crescere in sella e graffiare sui pedali in una stagione che...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155