TOSCANA TERRE DI CICISMO, OGGI LA NOVA EROICA

DILETTANTI | 29/04/2018 | 16:31

Oggi a Buonconvento centinaia di appassionati sono stati protagonisti di Nova Eroica, la granfondo per tutti i tipi di bicicletta organizzata da Eroica Italia durante la pausa di “Toscana Terra di ciclismo – Eroica” per corridori Under 23. Una bella giornata di sport e divertimento in Valdorcia e nel Chianti, territori e paesaggi che il mondo intero invidia alla Toscana. Una splendida cornice naturale per chi vive lo sport con attenzione particolare alla bellezza del territorio ed ai valori di Eroica, ad iniziare dalla “bellezza della fatica e dal gusto dell’impresa”. La formula di Nova Eroica piace e riscuote sempre più successo; si parte tutti insieme su percorsi con tratti cronometrati. Poi i migliori tempi del percorso più lungo, più tutte le donne dello stesso percorso, partecipano ad una gara in linea di 36 chilometri. Oltre ai corridori agonisti a Nova Eroica si partecipa anche su un percorso più corto, con tratti cronometrati, oppure si può scegliere uno dei percorsi più agevoli e adatti ai ciclisti meno preparati ed alle famiglie. Dunque un po’ tutti i tipi di ciclista possono trovare in Nova Eroica l’occasione per vivere una giornata speciale da vivere con tutta la famiglia grazie anche al Festival di Nova Eroica che continuerà fino a martedì 1 maggio.


Domani il “Toscana Terra di Ciclismo – Eroica” U23 riprenderà con la seconda tappa, da Radicofani (SI) ad Abbadia San Salvatore (SI) di 156 chilometri e partenza alle ore 12.00. Si ripartirà con il marocchino Zahiri Abderrahim (Trevigiani Phonix Hemus) in maglia di leader Eroica – Regione Toscana con qualche secondo di vantaggio sulla coppia Giacomo Garavaglia (Petroli Firenze Hoppla’) e Gianni Pugi (Ciclistica Malmantile). Sarà una gara molto dura perché l’arrivo verrà fissato in Vetta Amiata, dunque ad oltre 1600 metri di quota. Oltre alla salita un’altra insidia sarà costituita dai cinque chilometri di strada bianca che i corridori incontreranno in zona Montepulciano, la porta della Val d’Orcia con le sue perle Patrimonio dell’Unesco; Pienza, San Quirico d’Orcia, Montalcino, quindi Seggiano, Castel Del Piano, Arcidosso, Santa Fiora, Piancastagnaio e Abbadia San Salvatore, per l’ascesa al Monte Amiata con arrivo previsto fra le 16.00 e le 16.30.


Classifica generale

Abderrahim Zahiri (Trevigiani Phonix Hemus) km 146 in 3h36’54” media km/h 40,470; 2. Giacomo Garavaglia (Petroli Firenze Hoppla’) a 5”; 3. Gianni Pugi (Ciclistica Malmantile); 4. Michel Piccot (Biesse Carrera Gavardo) a 17”; 5. Andrea Bagioli (Team Colpack) a 26”; 6. Cezary Grodzicki (Team Pala Fenice); 7.  Michael Morandi (VC Mendrisio); 8. Filippo Zana (Trevigiani Phonix Hemus); 9. Alessandro Monaco (Petroli Firenze Hoppla’); 10. Quentin Grolleau (Amical Velo Club Aixos) a 52”

 

Le tappe:

28/4 – prima tappa: Paganico (Civitella Paganico (GR) – Cinigiano (GR) Km 146, partenza ore 12:00;

30/4 – seconda tappa: Radicofani (SI) – Abbadia S. Salvatore (Vetta Monte Amiata) (SI) Km 156, partenza ore 12.00

1/5 – terza tappa: Marciano della Chiana (AR) – Buonconvento (SI) Km 163, partenza ore 11:30

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Anche a Besancon, nella settima prova della Coppa del Mondo di Ciclocross elite, si rinnova il duello fra i belgi Eli Iserbyt e Toon Aerts che in questo momento hanno la migliore condizione sugli altri avversari. A spuntarla è Iserbyt...


Lucinda Brand domina l'ottava prova della Coppa del Mondo di Ciclocross che si è disputata a Besancon, in Francia. L'iridata e campionessa europea ha offerto un'ennesima prova di superiorità tenendo in mano fin dal primo giro le redini della gara....


«La buona notizia è che le condizioni sono stabili e ha superato discretamente un'altra notte e aver superato le 48 ore è un fatto positivo - racconta a tuttobiciweb Alex Carera, fratello di Johnny, vittima venerdì notte di un gravissimo...


«In questo gruppo c'è lo spirito che ho sempre voluto. Far convivere tutti dentro un unico programma è praticamente impossibile, però ho sempre cercato di equilibrare i lavori in modo che alla fine del blocco tutti avessero lo stesso carico...


Dopo aver ricevuto l'Oscar TuttoBici quale miglior allieva del 2021, Federica Venturelli è volata in Francia per disputare l'internazionale di Ciclocross a Besancon per donne juniores. Sul circuito disegnato attorno a la Malcombe, l'azzurra della Selle Italia Guerciotti ha conquistato...


Grave incidente per l'ex corridore professionista Beñat Intxausti Elorriaga, classe '86 , portacolori di team come Saunier Duval, Movistar e Sky, e nel 2013 maglia rosa al Giro d'Italia nella tappa di Pescara, è stato protagonista ieri sera di un...


Successo di Alessia Bulleri nel Ciclocross Abadinoko Udala Saria (Durango) che si è svolto ad Abadino, in Spagna. La livornese, classe 1993 del cycling Cafe Racing Team ha vinto di forza anticipando di 45" la francese Viviane Rognant (Ocf Team...


Fine novembre, Spagna, e Oscar Fraile (Astana Premier Tech) trova la maniera di esultare nel Memorial Isabel Clavero gara su strada che si è svolta a Las Rozas nei pressi di Madrid. Il campione nazionale ha preceduto Raul Garcia Pierna,...


Ospite del canale televisivo Sporza durante la diretta della gara di ciclocross a Kortrijk, Wout van Aert ha raccontato del suo programma per il 2022, spiegando quali saranno i suoi obiettivi. Ci sarà la maglia verde del Tour de France...


Prima fila tutta del Team Piton alla quinta tappa del Giro d'Italia di Ciclocross, che oggi si è disputata a Mattinata in provincia di Foggia.Elisa Bianchi e Nicole Azzetti dominano la gara della categoria donne esordienti ragalando al sodalizio si...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI