TREK SEGAFREDO, FELLINE RESTA AL PALO

PROFESSIONISTI | 12/04/2018 | 20:58
Fabio Felline starà lontano dalle gare fino alla fine di maggio a causa della toxoplasmosi. Al torinese della Trek Segafredo, l’infezione parassitaria era stata diagnosticata per la prima volta con il parassita lo scorso luglio durante il Tour de France e lo aveva costretto a chiudere anzitempo la stagione.

Il capo dello staff medico della Trek-Segafredo Medico, dottor Gaetano Daniele spiega: «Fabio non si sentiva bene e abbiamo deciso di fare una nuova serie di esami del sangue. Questi hanno dimostrato che Fabio non si è ancora completamente ripreso dalla toxoplasmosi che ha sofferto l'anno scorso. Abbiamo consultato un paio di infettivologi e avvieremo un trattamento specifico che durerà per sei settimane e che, si spera, permetterà di sradicare questo parassita una volta per tutte».

Fabio Felline non si dà pace: «Sono frustrato e triste, è dura non riuscire a prendere il via nelle classiche delle Ardenne. Ora starò lontano dalle competizioni fino alla fine di maggio. Sfortunatamente, non è la prima volta nella mia carriera in cui devo fare i conti con una battuta d'arresto, ma sono motivato e lavorerò sodo per tornare al mio livello il più presto possibile».
Copyright © TBW
COMMENTI
13 aprile 2018 08:30 Marcy
IN BOCCA AL LUPO GRANDE FABIO

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Tea è una bambina. Ha sei anni e un gatto che si chiama Ulisse, le piace giocare a nascondino e va matta per le polpette della nonna. Quando si avvicina l’estate, i genitori progettano una vacanza al mare e le...


Ben Swift e tutti gli altri campioni nazionali di Gran Bretagna delle corse su strada, della Bmx e del fuoristrada continueranno ad indossare la loro maglia per un altro anno. La Federazione britannica ha infatti annunciato ufficialmente l'annullamento dei campionati...


Sono tornati a correre - anche se le disposizioni del Consiglio Federale del 30 giugno scorso imponevano il divieto di correre all'estero fino al 14 luglio - e sono stati protagonisti di una buona prova in terra ceca: parliamo di...


Avevano tutte le carte in regola per essere protagonisti di un grande Giro d'Italia Under 23 ma non saranno al via. Parliamo dei ragazzi del Team UAE Colombia i cui vertici proprio nelle ultime ore hanno scritto agli organizzatori della...


Un grave lutto ha colpito la Movistar Team: si è spento ieri, colpito da un infarto, il massaggiatore Pep Toni Escandell, 52 anni. Era tornato alavorare al team spagnolo proprio nell''inverno scorso dopo lunghi anni alal Lotto Soudal: un ritorno...


Patria del ciclismo declinato in ogni specialità, le Fiandre avranno un nuovo velodromo. Sarà un impianto avveniristico e polifunzionale, che potrebbe entrare in funzione già nel 2023. Ieri è stato firmato l'accordo tra il Governo regionale delle Fiandre e il...


Fra i tanti primati che Ivano Fanini può vantare c'è anche quello degli anni 1988 e 1989, quando fu artefice di una operazione binaria tra due squadre professionistiche create sommando gli investimenti: la Seven Up Fanini con D.S.Franco Gini e...


Scicon Sports non è solo un’azienda leader nella produzione di borse portabici (un vero must per chi viaggia spacco con le due ruote al seguito) e valigie da viaggio per ciclisti, ma con ottimi risultati produce occhiali sportivi e abbigliamento per ciclisti e...


Strade bianche che s’inoltrano nella campagna lombarda, da percorrere facilmente a piedi o in bicicletta, per ritrovare un tempo sospeso e tutto per noi. Le 33 proposte sono radunate secondo i grandi orizzonti geografici della regione: la pianura, i fiumi,...


Sono tornati in sella e hanno cominciato subito a riassaporare il gusto della vittoria. Sono i ragazzi del Veloce Club Borgo che hanno ripreso oggi l'attività partecipando al Gran Premio di Kostanjevica na Krki, un criterium giovanile in terra slovena....


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155