tuttoBICI di FEBBRAIO è pronto: potete scaricarlo

TABLET | 26/02/2018 | 00:00
Il cinquantesimo numero della nuova era di tuttoBICI è disponibile nei chioschi virtuali. Da oltre quattro anni, infatti, abbiamo detto addio alla carta, addio alle edicole: tuttoBICI è stato il primo ad entrare nella nuova era digitale e su questa strada proseguirà il proprio cammino, guardando ad un futuro importante, quanto a quello passato.

L'ottantesimo numero della nuova era digitale di tuttoBICI è pronto da scaricare dall’App Store di Apple. Il numero di FEBBRAIO 2018 è disponibile a pagamento (all'indirizzo http://itunes.apple.com/it/app/tuttobici/id455233479?mt=8). I prezzi, imposti da Apple, sono molto interessanti: un numero a 4,49 €; tre mesi 11,99 €; 6 mesi a 21,99 €; un anno a 39,99).

Per il sessantacinquesimo mese, inoltre, la rivista con supporto Android, è scaricabile sempre a pagamento anche sui tablet con quel tipo di supporto. Finalmente ora è possibile anche sottoscrivere un abbonamento annuale. Questo è il link: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.paperlit.android.tuttobici
E naturalmente è possibile acquistarlo nella versione SFOGLIABILE, pronta da leggere su qualsiasi computer.

Per completare la nostra offerta, da oggi è possibile acquistare e leggere tuttoBICI anche sul vostro smartphone!

La cover story è dedicata a Giacomo Nizzolo: il brianzolo della Trek Segafredo è tornato al successo in Argentina e sta lavorando per cancellare una stagione, il 2017, sfortunata e tutta da dimenticare.

Vi proponiamo poi due ricchi reportage sulle prime gare di stagione: la Vuelta a San Juan in Argentina e il Tour Down Under in Australia.

In queste prime settimane dell'anno abbiamo incontrato diversi campioni e abbiamo raccolto le loro storie, scoprendo quali ambizioni hanno per questa stagione: Fernando Gaviria e la sua voglia di classiche e di Tour, Matej Mohoric e la sua voglia di crescere, Philippe Gilbert e il suo "progetto Monumenti", Damiano Cunego e le sue ultime settimane di corsa, Rinaldo Nocentini e il suo sogno tricolore. Molto interessante è anche il racconto autobrografico di Campbell Flakemore: l'ex professionista australiano racconta su Stanley Street Social le difficoltà incontrate nella massima categoria e i motivi che lo hanno spinto ad interrompere dopo pochi mesi la sua carriera.

Quindi vi proponiamo un piccolo viaggio nelle storie dei Fratelli d'Italia e della nazionale Under 23 che getta le basi per una lunga stagione.

E poi le opinioni delle nostre firme di punta, le rubriche e tanto tanto altro da leggere.

Qualche semplice “touch” sulle vostre tavolette e la lettura sarà immediata. Buon divertimento!
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

È in lotta per la maglia rosa e continuerà a dare il massimo fino a Verona: Vincenzo Nibali trova comunqe il tempo per un pensiero sociale e non ha esitato a offrire la sua collaborazione ed il suo sostegno a...


Il casco salva la vita, sempre. Anche sulle strade del Giro d'Italia. Ecco il casco di Joe Dombrowski dopo la caduta di cui lo statunitense della EF Education First è stato protagonista ieri in discesa. Il casco ha fato il...


È impossibile non essere notati quando si indossa un capo Alé, così come è impossibile non notare l’altissima qualità delle finiture, i dettagli di pregio e le scelte avanguardiste del brand.  La nuova collezione ALE’ di abbigliamento PE 2019 è ormai...


Soffia un vento nuovo sull’elite del fuoristrada mondiale. La UCI MTB World Cup oggi ha celebrato il primo successo nella Coppa del mondo cross country di quel fenomeno di Mathieu Van der Poel e ha confermato che Kate Courtney sarà la donna da battere in questa...


L’UAE Team Emirates rimane in Norvegia e, dopo l’Hammer Series di Stavanger, parteciperà dal 28 maggio al 2 giugno al Tour of Norway, gara di categoria 2.HC. Saranno sei i corridori che vestiranno i colori della formazione emiratina:– Sven Erik Bystrøm...


La città di Belluno si sta preparando per celebrare la festa rosa post Giro d’Italia. L’edizione numero 102 della Corsa Rosa si concluderà domenica 2 giugno a Verona. Il giorno seguente, lunedì 3 giugno, i Top Rider del Giro si...


È stata la piazza coperta più grande d’Europa a fare da cornice alla prima tappa di EICMA FOR KIDS, il progetto promosso dall’Esposizione Internazionale Ciclo e Motociclo in collaborazione con Regione Lombardia e con il sostegno della Federazione Motociclistica Italiana...


Lo storico Velodromo di Brno (Rep. Ceca) si tinge di bianco-nero: merito degli alfieri del Cycling Team Friuli che hanno conquistato la 500+1 di Brno, storica competizione su pista che vedeva in gara i migliori pistard del panorama internazionale.Ad alzare...


Manovre di mercato in pieno svolgimento nella carovana del Giro d'Italia. Manovre che non riguardano soltanto i corridori ma anche le case costruttrici di biciclette. E in particolare la Wilieer Triestina. L'azienda veneta che fa capo alla famiglia Gastaldello sta...


Dario CATALDO. 10 e lode. È considerato il Picasso del gruppo, perché sa disegnare e dipingere, schizzare profili e paesaggi. È uno che ha ispirazione e talento, e nella sua testa si prefigura sempre scenari immensi. Lui generalmente tratteggia, abbozza,...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy