FROOME: NON CONDANNATE GLI ASMATICI

DOPING | 14/12/2017 | 12:09
Ventiquattr'ore dopo lo scoppio della vicenda che lo coinvolge personalmente, Chris Froome torna a twittare e lo fa prendendo le difese di tutti gli sportivi costretti dalla patologia asmatica a fare ricorso al Ventolin e al suo principio attivo, il salbutamolo: «È triste vedere quante idee sbagliate ci siano nel mondo sugli atleti &e sull'uso del salbutamolo. La mia speranza è che questo non impedisca agli atleti asmatici di usare i loro inalatori in situazioni di emergenza per paura di essere giudicati. Non si tratta di qualcosa di cui vergognarsi ».
Copyright © TBW
COMMENTI
Vergogna....
14 dicembre 2017 12:23 Fabrifibra
La vergogna è che ci siano in giro corridori che usano sostanze chiaramente Dopanti, caro Chris devi andare a lavorare....

Ancora????
14 dicembre 2017 13:11 Bastiano
La questione può essere affrontata in modo scientifico e senza lasciare spazio agli ipocriti di turno.
Vediamo nella società che percentuale di persone ha questa patologia e poi, vediamo la percentuale tra i ciclisti (e tutti gli altri sportivi), così sapremo immediatamente se nel ciclismo ci sono o meno quelli che barano.
Se non facciamo questo semplicissimo studio, è solo perchè, non vogliamo la pulizia nello sport. STOP

Ventolin "SOSTANZA DOPANTE???"
14 dicembre 2017 14:45 Lignazz
NON DICIAMO FESSERIE PER FAVORE!!!

14 dicembre 2017 15:00 limatore
Se sono basso non vado a giocare a basket, se sei asmatico scegli un’altro sport l’equazione sarebbe semplicissima. #lavueltaanibalisubito

Froome
14 dicembre 2017 15:29 Lignazz
E' già dieci spanne superiori agli altri con i suoi problemi asmatici...Figuriamoci senza!!!
Il fatto è che non sanno come batterlo e questo è l'unico appiglio per metterlo fuori dai giochi nel 2018...
Magari cosi'i grandi uomini da corse a tappe riusciranno,forse, a vincere qualcosa anche loro!

lignazz
14 dicembre 2017 15:55 fras
bravo non dirle per primo allora

x Bastiano:
14 dicembre 2017 16:23 SoCarlo
la percentuale di asmatici nella popolazione generale e' 7%
la percentuale di asmatici tra ciclisti professionisti e' 30%
Non ho sottomano la fonte ma e' tratta da un famoso quotidiano nazionale.

Per lignazz.
Hai perfettamente ragione: bisogna dare anche agli infermi la possibilita' di vincere un grande giro.
Basta con quest'invidia delle malattie altrui (Froome ha altre 4 condizioni patologiche oltre all'asma). Dovremmo farne il portabandiera degli atleti disabili. Concordi?

X SoCarlo
14 dicembre 2017 16:40 Lignazz
Hai proprio ragione!!!...Froome è l'unica mosca bianca del ciclismo moderno!!

Froome
14 dicembre 2017 16:53 Lignazz
Che possa piacere o meno, ma il fatto è che Froome è uno tra quei atleti che hanno qualcosa in più...fanno la differenza...sono dei CAMPIONI!!!
Se i numeri non li hai, puoi prendere di tutto e di più, ma i risultati non vengono comunque.

Froome
14 dicembre 2017 18:16 giorginoc
Froome deve essere sanzionato non c'e asma che tenga| Ha superato i limiti concessi se non si sentiva bene doveva ritirardi dalla Vuelta. Vediamo swe la giustizia è uguale per tutti gli atleti.

froom
14 dicembre 2017 18:41 MARCIANO
Ha ragione Tony Martin, se fosse stato uno sfigato sarebbe stato squalificato SUBITO dopo l'esito della prima analisi.

certamente
14 dicembre 2017 19:55 Ciclismopuro
Non ci dev'essere vergogna nel ricorrere al Ventolin, certamente …ma nella misura giusta, 2 puff vanno bene qualsiasi medico dice che sono sufficienti.
Sarà ma il salbutamolo ha una parte anabolizzante, che tanti non lo dicono

x Lignazz
14 dicembre 2017 20:19 SoCarlo
mi hai preso troppo seriamente...

dalle statistiche risulta che avere l'asma e' una condizione che favorisce le prestazioni dei ciclisti professionisti: infatti hanno una percentuale di malati di 4 volte superiore alla popolazione normale.
In aggiunta ai test VO2 e di potenza per misurare il potenziale dei giovani bisogna controllare anche se hanno l'asma per 'extra points'

Froome e' solo la punta dell'iceberg, il problema e' come controllare l'assunzione di sostanze ai fini di incremento della performance, per tutti ed evitare che alcuni possano avvantagiarsi con o senza TUE.

nel caso specifico: se ha l'asma si ritira, esattamente come quei tanti che si ritirano per bronchite, febbre, problemi intestinali ecc. Fa parte del gioco.


Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Una volata all'ultimo metro ha chiuso la seconda tappa del Tour of China II 2019 e ancora una volta Marco Benfatto ha messo la propria ruota davanti a tutti. Tuttavia, il velocista della Androni Giocattoli Sidermec non ha avuto vita...


Wout Poels ha fatto visita all'headquarter di Mclaren a Woking dove ha preso contatto con la nuova realtà del Team Bahrain. Infatti dalla prossima stagione indosserà la maglia della formazione che sarà orfana di Vincenzo Nibali ma che punta su...


“Un giorno per bene” (https://www.touringclub.it/evento/milano-un-giorno-per-bene), l’iniziativa del Touring Club Italiano per prendersi cura dell’Italia, ha inserito il velodromo milanese tra le location visitabili. Due giornate di azioni di volontariato cittadino su beni comuni per rendere più accogliente la propria città a...


Pedala veloce verso la conquista dell'Oscar tuttoBICI Gran Premio Mapei la figlia e nipote d'arte Francesca Barale. La portacolori del Pedale Ossolano, infatti, è stata protagonista di un'estate davvero ricca di successi e ha allungato in maniera importante sulle rivali...


Ultime giornate di corsa anche per le ragazze della categoria Esordienti, ultimi punti in palio per la conquista dell'Oscar tuttoBICI Gran Premio Androni Giocattoli. La volata per la vittoria è ormai lanciata anche se la posizione della leader Federica Venturelli,...


Avete il piglio del velocista? Siete passisti veloci e divorate asfalto a grande velocità? Immagino quindi che la vostra bici monti ruote ad alto profilo, no? Se appartenete a queste due categorie le nuove Ursus TC67 Disc nascono per togliervi ogni prurito,...


Un pomeriggio da ricordare, quello di ieri per la Neri Sottoli, caratterizzato da una doppia vittoria: la prima è arrivata nel Giro di Toscana per merito di Giovanni Visconti, la seconda - che la V maiuscola, è arrivata invece da...


Marche, terra di ciclismo a tutto tondo, terra di sensibilità, terra di attenzione alla mobilità e alla sicurezza. Marche, patria del BIKEFESTIVALCIVITANOVA che è stato organizzato da Mauro Fumagalli di MarcheBikeLife e da Stefano Marchegiani di Biocycle-Sibillini in collaborazione con...


Il Team Bahrain Merida e la McLaren hanno ufficializzato l’ingaggio di Wout Poels a partire dal 2020. Il trentunenne Wout, originario di Venray nei Paesi Bassi, ha firmato un accordo pluriennale per correre con il Team Bahrain Merida. Poels spiega:...


E’ stata una serata ricca e particolarmente riuscita quella di lunedì 15 settembre scorso, organizzata da Centocantù con Paolo Frigerio e i suoi collaboratori, anche in ottica dell’arrivo il 12 ottobre del Giro di Lombardia, allo Yacht Club Como dove...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy