RITIRO. TALANSKY CHIUDE LA CARRIERA A 28 ANNI

PROFESSIONISTI | 06/09/2017 | 14:24
L'ha annunciato, a sorpresa, attraverso il suo profilo Instagram: Andrew Talansky ha deciso di ritirarsi. "Dopo tanti pensieri e considerazioni è giunto il momento di far calare il sipario sulla mia attività di ciclista professionista. Questi anni hanno rappresentato un viaggio davvero incredibile. Mi mancheranno i compagni, ma soprattutto i fans. Il ciclismo porta i tifosi vicino all'azione come nessun altro sport, per questo è speciale. Il vostro supporto e incoraggiamento, nei momenti felici come in quelli tristi è stato fondamentale. Grazie per questi fantastici 7 anni. Ora è tempo di coltivare altri interessi, prima o poi ci rivedremo" ha scritto. L'americano della Cannondale, a soli 28 anni, conclude così la sua carriera agonistica. 
Ex enfant prodige mai del tutto esploso, ha vinto il Delfinato nel 2014 ed è arrivato 5° alla Vuelta 2016. Quest'anno a maggio si era aggiudicato una tappa al Tour of California, chiuso al 3° posto in classifica. La sua ultima corsa è stata la Classica di San Sebastian, sabato 29 luglio, nella quale si era ritirato.
Copyright © TBW
COMMENTI
6 settembre 2017 16:47 Tarango
Mai del tutto esploso, ma con risultati apprezzabili. C'è gente che corre e che non ha vinto neanche la metà di lui. Strana decisione, non la capisco.

sottoscrivo
6 settembre 2017 22:55 pickett
A maggio finisce terzo nella + importante corsa americana,e oggi si ritira?Ennesimo mistero del ciclismo di questi anni.Mi vengono in mente Schleck e Cobo.Forse i giornalisti dovrebbero indagare un po' di piu su questi stranissimi,inspiegabili ritiri.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Strade Bianche ha chiamato Elisa Longo Borghini e lei, che questa corsa l’ha già vinta nel 2017, ha accettato la sfida. La campionessa piemontese vuole ottenere un risultato importante sulle strade della Toscana e, anche se la sua forma non...


Con tre vittorie all'attivo, ototto su otto nelle ultime crono disputate e la maglia iridata sulle spalle, Filippo Ganna vola in testa alla classifica dell'Oscar tuttoBICI Maglia Bianca Gran Premio ACM Asfalti, riservato ai corridori Under 26. Alle spalle del...


C'è la Croazia nei piani del team Gallina Ecotek Colosio. Direzione Porec per la formazione bresciana di elite e under 23 diretta da Simone Bertoletti, che punta il mirino sulla 32sima edizione del Porec Trophy gara internazionale del calendario UCI...


Stanno andando al proprio posto tutti i particolari a cura della Montignoso Ciclismo per la giornata di domenica 7 marzo. Anche quest'anno il Covid ci ha messo lo zampino e se lo scorso anno gli organizzatori sono stati costretti a...


E' una Work Service Marchiol Vega in grande crescita quella che si è potuta ammirare nelle gare del mercoledì a Laigueglia (Sv) e Umago (Croazia). Nonostante l'alto livello di entrambe le competizioni gli atleti diretti da Biagio Conte, Mirco Lorenzetto...


Una breve pedalata in Maremma, una rimpatriata in amicizia resa possibile dall’amore per la bicicletta ed ecco l’occasione per incontrare Alessandro Ballan – ultimo iridato italiano a Varese 2008 e vincitore del Giro delle Fiandre l’anno procedente - e raccogliere...


Giovannino ha un sogno: una bicicletta. La sogna a occhi chiusi, di notte, e la sogna anche a occhi aperti, la mattina, quando la vede mentre va a scuola in una vetrina: è gialla. Ma la bicicletta costa troppi soldi...


Julian Alaphilippe sa che non sarà facile, ma proverà a diventare il primo campione del mondo a conquistare la Strade Bianche. Ne parla con tranquillità nella conferenza stampa virtuale che tiene nel tardo pomeriggio: usa toni pacati ma perentori. E...


I professionisti devono essere di esempio a tutti coloro che li guardano, ciclisti o semplici appassionati che siano. E quindi l'Uci emana una nuova disposizione che vieta gli abbracci al termine di una corsa. Dopo i divieti sulle posizioni aerodinamiche,...


Il Gip del Tribunale di Alessandria ha deciso: è stato archiviato il fascicolo per la morte di Giovanni Iannelli, il ciclista di 22 anni che ha perso la vita nella volata della gara del Trofeo Bassa Valle Scrivia a Molino dei...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155