PORTOGALLO. CALDEIRA BRUCIA PARRINELLO

PROFESSIONISTI | 06/08/2017 | 19:01

Il portoghese Samuel Caldeira, portacolori della W52-FC Porto, ha vinto allo sprint la seconda tappa della Volta a Portugal, battendo sul traguardo di Castelo Blanco Antonino Parrinello della GM Europa Ovini e Stephane Poulhies della Armée de Terre. Raul Alarcon, compagno di squadra del vincitore, conserva la maglia di leader della generale.

Nei primi 10 al traguardo, per il GM Europa Ovini, troviamo anche il giovane Matteo Rotondi, che ha chiuso in nona posizione. Il team ottiene anche il secondo posto nella classifica a squadre.

“La squadra è stata a dir poco eccezionale – afferma Antonino Parrinello – e voglio fare i complimenti a Davide Pacchiardo, che nel finale ha svolto un grande lavoro, in quanto ci ha pilotati da solo in testa fino all’ultimo chilometro. Voglio anche fare i complimenti a Matteo Rotondi, perché senza nemmeno parlarci mi ha protetto la ruota e si è giocato le sue chance in volata. Sono più dispiaciuto per loro due, che hanno lavorato alla perfezione, piuttosto che per me, perché si sarebbero meritati una bellissima vittoria come ricompensa. Perdere così fa male: non ho perso nettamente, ma sono mancati solo 10 millesimi di secondo. Troveremo la forza per riprovarci perché abbiamo dimostrato che possiamo competere con tutte le migliori squadre presenti a questa gara”.

“Sono venuto qui in Portogallo per cercare di vincere una tappa – afferma l’abruzzese Antonio Di Sante dopo il traguardo – durante la riunione tecnica di questa mattina ho detto che avrei voluto provarci perchè mi sembrava la tappa giusta, almeno sulla carta. Fino a 5 km dall’arrivo è andato tutto bene, poi è mancato qualcosa. Sono soddisfatto ma anche un po’ rammaricato per me e per la squadra perché pensavo ci potesse essere una bella vittoria”.

ORDINE D'ARRIVO

1.    7    CALDEIRA Samuel    W52/FC PORTO (POR)        5:38:16    
2.    115    PARRINELLO Antonio    GM EUROPA OVINI
3.    176    POULHIES Stéphane    ARMEE DE TERRE
4.    74    LOWNDES Jason    ISRAEL CYCLING ACADEMY
5.    124    LIENHARD Fabian    TEAM VORARLBERG
6.    32    FONTE César    LA - METALUSA BLACKJACK (POR)
7.    2    ALARCON GARCIA Raul    W52/FC PORTO (POR)
8.    25    GONÇALVES Domingos    RP - BOAVISTA
9.    116    ROTONDI Matteo    GM EUROPA OVINI    
10.    8    ANTUNES Amaro    W52/FC PORTO (POR)
11.    5    VELOSO Gustavo    W52/FC PORTO (POR)
12.    47    SILVESTRE Fábio    SPORTING / TAVIRA (POR)    
13.    71    DEMPSTER Zakkari    ISRAEL CYCLING ACADEMY
14.    97    PRENDERGAST Chris    H&R BLOCK PRO CYCLING TEAM
15.    133    BARTHE Cyril    EUSKADI BASQUE COUNTRY - MURIAS
16.    44    FERNANDES Luís    SPORTING / TAVIRA (POR)
17.    103    GMELICH MEIJLING Jarno    METEC - TKH CONTINENTAL
18.    154    SCHUMACHER Stefan    KUWAIT - CARTUCHO.ES
19.    41    NOCENTINI Rinaldo    SPORTING / TAVIRA (POR)
20.    81    ABDERRAHIM Zahiri    UNIEURO TREVIGIANI - HEMUS 1896
21.    75    NEILANDS Krists    ISRAEL CYCLING ACADEMY    
22.    111    BROGI Adriano    GM EUROPA OVINI    
23.    43    EZQUERRA Jesus    SPORTING / TAVIRA (POR)    
24.    163    TESHOME Meron    BIKE AID
25.    156    ANDEMESKEL Awet    KUWAIT - CARTUCHO.ES

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Ucraina al potere sulle strade polacche del Tour of Malopolska. La seconda tappa ha visto infatti il successo di Oleksandr Holovash , mentre in testa alla classifica rimane il suo connazionale Anatolii Budiak. ORDINE D'ARRIVO 1 Oleksandr Holovash (Ukr) Nazionale...


L'olandese Alex Molenaar, portacolori della Monkey Town - A Block CT, ha vinto la seconda tappa dell'Oberosterreichrundfarth battendo l'austriavo Schlemmer e il norvegese Skaarseth. Nono posto di giornata per Jacopo Mosca. In classifica generale resta al comando il tedesco Jannik...


Si va delineando sempre di più il fine settimana più atteso in Basilicata e da tutto il movimento ciclistico giovanile nazionale. Per la 33°edizione del Meeting (20-23 giugno), la Re-Cycling Bernalda, in stretto coordinamento con la struttura giovanile nazionale della...


La Grandvilliers - Ressons sur Matz di 174, 00 chilometri, terza tappa della Ronde de l'Oise, è stata caratterizzata da una fuga di tre uomini controllata dal gruppo. La volontà era quella di arrivare in volata e così è stato....


Parla tedesco la seconda tappa del Giro delle Filippine grazie al successo di Mario Vogt, portacolori del Team Sapura Cycling. In classifica generale resta al comando l'olandese Jeroen Meijers. ORDINE D'ARRIVO 1 Mario Vogt (GER) Team Sapura Cycling 4:49:062 Kohei...


            I CT Dino Salvoldi (donne strada e pista) e Marco Villa (uomini pista) hanno ufficializzato gli azzurri per la prossima edizione degli European Games Mins2019 in programma dal 21 al...


AMORE & VITA – PRODIR ALL’ATTACCO DEL “MONTE CALVO” Ben tre risultati nella top ten nelle ultime tre corse. Così Amore & Vita – Prodir si presenta al via lunedì 17 Giugno in Francia della MONT VENTOIX DENIVELLE CHALLENGES...


L'italiano più pimpante in questo inizio di Giro d'Italia Under 23 è Gregorio Ferri. Quarto a Santa Sofia ieri, l'atleta bolognese si è migliorato oggi a Pescia, chiudendo secondo alle spalle di Matthew Walls. Classe 1997, non ha nelle volate...


La crono di apertura del Giro di Svizzera (Langnau im Emmental-Langnau im Emmetal di 9, 5 km) finisce al 29enne australiano Rohan Dennis del team Bahrain-Merida. Staccato di una manciata di decimi di secondo il 34enne corridore polacco Macej Bodnar....


Cambia il protagonista, ma la vittoria di tappa è ancora appannaggio della Nazionale Britannica al Giro d'Italia U23. Praticamente intoccabili fino ad ora, stavolta è stato Matthew Walls a finalizzare il lavoro della squadra, con la Maglia Rosa Ethan Hayter...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy