Deutschland Tour - Germania
1911
1. Hans Ludwig (Ger)
2. Adolf Huschke (Ger)
3. Hans Hartmann (Ger)
1922
1. Adolf Huschke (Ger)
2. Paul Kohl (Ger)
3. Rich Huschke (Ger)
1927*
1. Rudolf Wolke (Ger)
2. Eric Reim (Ger)
3. Richard Rösch (Ger)
1930
1. Hermann Buse (Ger)
2. Kurt Stoepel (Ger)
3. Oskar Tietz (Ger)
1931
1. Erich Metze (Ger)
2. Oskar Thierbach (Ger)
3. Nicolas Frantz (Lux)
1937
1. Otto Weckerling (Ger)
2. Ludwig Geyer (Ger)
3. Fritz Diederich (Ger)
1938
1. Hermann Schild (Ger)
2. Frans Bonduel (Bel)
3 Otto Weckerling (Ger)
1939
1. Georg Umbenhauer (Ger)
2. Robert Zimmermann (Svi)
3. Fritz Scheller (Ger)
1947
1. Erich Bautz (Ger)
2. Fritz Diederich (Ger)
3. Richard Voigt (Ger)
1948
1. Philippe Hilbert (Ger)
2. Erich Bautz (Ger)
3. Fritz Scheller (Ger)
1949
1. Harry Saager (Ger)
2. Erich Bautz (Ger)
3. Reinhold Steinhilb (Ger)
1950
1. Roger Gyselinck (Bel)
2. Mathias Pfannenmüller (Ger)
3. Otto Schenk (Ger)
1951
1. Guido De Santi (Ita)
2. Fritz Schaer (Svi)
3. Raymond Impanis (Bel)
1952
1. Isidore De Rijck (Bel)
2. Marcel De Mulder (Bel)
3. Raymond Impanis (Bel)
1955
1. Rudi Theissen (Ger)
2. Franz Reitz (Ger)
3. Hans Junkermann (Ger)
1960
1. Albertus Geldermans (Ola)
2. Joseph Planckaert (Bel)
3. Klaus Bugdahl (Ger)
1961
1. Friedhelm Fischerkeller (Ger)
2. Hans Junkermann (Ger)
3. Piet Rentmeester (Ola)
1962
1. Peter Post (Ola)
2. Ludo Troonbeeckx (Bel)
3. Roger Baens (Bel)
1979
1. Dietrich Thurau (Ger)
2. Aad Van den Hoek (Ola)
3. Francesco Moser (Ita)
1980
1. Gregor Braun (Ger)
2. Tommy Prim (Sve)
3. Marino Lejarreta (Spa)
1981
1. Silvano Contini (Ita)
2. Theo De Rooy (Ola)
3. Tommy Prim (Sve)
1982
1. Theo De Rooy (Ola)
2. Paul Haghedooren (Bel)
3. Ludo Peeters (Bel)
1999
1. Jens Heppner (Ger)
2. Andreas Kappes (Ger)
3. Christian Wegmann (Ger)
2000
1. David Plaza Garcia (Spa)
2. Andreas Klöden (Ger)
3. Udo Bölts (Ger)
2001
1. Alexandre Vinokourov (Kaz)
2. Aitor Garmendia (Spa)
3. Rolf Aldag (Ger)
2002
1. Igor Gonzalez De Galdeano (Spa)
2. Aitor Garmendia (Spa)
3. Tobias Steinhauser (Ger)
2003
1. Michael Rogers (Aus)
2. José Azevedo (Por)
3. Alexandre Vinokourov (Kaz)
2004
1. Patrik Sinkewitz (Ger)
2. Jens Voigt (Ger)
3. Jan Hruska (R.Ceca)
2005
1. Levi Leipheimer (Usa)
2. Ullrich Jan (Ger)
3. George Totschnig (Ger)
2006
1. Jens Voigt (Ger)
2. Levi Leipheimer (Usa)
3. Andrei Kaschekhin (Kaz)
2007
1. Jens Voigt (Ger)
2. Levi Leipheimer (Usa)
3. David Lopez Garcia (Spa)
2008
1. Linus Gerdemann (Ger)
2. Thomas Lovkvist (Sve)
3. Janez Brajkovic (Slo)
2009 non disputato
2010 non disputato
2011 non disputato
* Nel 1927 organizzata con 15 prove distinte da aprile a ottobre
Copyright © TBW

È chiaro che ci sarà da rimboccarsi le maniche e da stringere la cinghia, ma come sempre le crisi sono molto più crisi che per altri. Nel World Tour sono in diversi a tremare, ma almeno tre squadre sono sul...


Parlando ai canali ufficiali della sua squadra, la formazione continental Kometa-Xstra (che abbiamo seguito da vicinissimo nella presentazione ufficiale per il 2020 a fine gennaio, nei pressi di Valencia) il classe '96 Giacomo Garavaglia, descrittoci a suo tempo dal d.s....


Michelin Italia ed Euromaster hanno deciso di supportare la Croce Rossa Italiana e le ASL che con la loro attività di soccorso alle vittime contagiate dal Covid 19 svolgono un ruolo importante nella battaglia per curare i cittadini italiani. L’iniziativa...


Un piccolo gesto per arrivare tutti insieme ad un grande traguardo. Una delegazione della Motostaffetta Friulana, organizzazione di volontariato della Protezione Civile, ha consegnato 600 mascherine sanitarie all'assessore alla sanità del Comune di Udine Giovanni Barillari. Le mascherine dono di...


È un momento così, pieno di ansie e di numeri che portano ansia e persino dolore. Momenti di bollettini e decreti ministeriali. Percentuali e curve di contagio. Poi ci sono numeri più lievi che ci dicono che siamo una comunità,...


Era appellato “il Barbarino”, perché nato a Barbara, in provincia di Ancona, su una costola dell’Appennino marchigiano. Era soprannominato “Tetano”, perché si sbucciava sempre le ginocchia. Era detto “il Selvaggio”, perché si arrampicava sugli alberi per rubare la frutta, perché...


Il trail è il suo pane, non ci sono dubbi, quindi se cercate una bici per scatenarvi senza spendere cifre astronomiche, la nuova Canyon Neuron AL fa al caso vostro. Diciamo che tutte le migliorie arrivano direttamente della sorellona con telaio in...


UCI, CPA, AIGCP e AIOCC - ovvero tutte le parti protagoniste del mondo del ciclismo su strada - hanno stabilito ieri la sospensione delle corse fino al 1° giugno. Rimandato quindi il Delfinato, che avrebbe dovuto scattare il 31 maggio,...


Caro Direttore, anche se da qualche tempo non sono più parte attiva nel settore rimango profondamente legato allo sport ciclistico ed all'industria della bicicletta e tuttobiciweb continua ad essere per me un piacevole, costante ed importante riferimento.  Ti scrivo perchè...


  Me ne vergogno, ma di questo incontro non ho memoria, tranne le parole scritte su un vecchio taccuino. Donato Zampini (Saronno 1926-Fagnano Olona 2007) fu professionista dal 1949 (Legnano) al 1957 (Ignis) attraverso una quindicina di vittorie e otto...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155