VUELTA. VALVERDE SVETTA AL MAS DE LA COSTA
Terzo arrivo in salita consecutivo per la corsa spagnola
Copyright © TBW
17:13
Con la maglia di campione del mondo, Valverde firma l'impresa!
17:12
ALEJANDRO VALVERDE!!!!!!!!
17:10
- 500 metri
17:09
ULTIMO KM
17:05
Il quartetto sta andando forte. Andatura superiore ai 9 km/h
17:04
Roglic è PARTITO! Valverde ha avuto un po' di indecisione
17:03
Allunga Nairo Quintana, ma Roglic non molla.
17:02
Quintana, Roglic, Valverde e Lopez in testa al gruppo
17:00
Parte Quintana, attaccano anche Roglic e Lopez
16:59
3 km al traguardo
16:58
E' iniziata la salita di Alto Mas de la Costa, con una pendenza media del 12,3%
16:57
Caduta per Navarro
16:52
Meno di 4 km all'inizio dell'ultima salita... e che salita!
16:52
Il gruppo ha un distacco di 50'' rispetto ai due fuggitivi. Dylan Teuns è a 3'50''
16:51
Gilbert non è molto contento della collaborazione di Henao.
16:48
Gilbet e Henao in testa. Mancano 12 km al traguardo
16:35
Sebastian Henao e Gianluca Brambilla hanno raggiunto Philippe Gilbert e Sergio Henao. Il distacco dal gruppo in cui è presente Lopez è di 1'35''. Mancano 23 km al traguardo
16:27
Su questa salita è stata fatta una gran selezione. I tre fuggitivi hanno un vantaggio di 16''
16:24
Dylan Teuns, la maglia rossa attuale, è in difficoltà
16:24
Mancano ancora 4km al termine della salita
16:22
Brambilla ha raggiunto Gilbert e Henao. Marczynski si è staccato
16:17
Marczynski, Gilbert e Henao attaccano sulla salita
16:10
Inizia la penultima salita quella di Puerto del Salto del Caballo, lunga 10,4 km al 4.6%
16:07
2'43'' il vantaggio dei fuggitivi
16:04
36 km al traguardo
16:03
Foratura per Sergio Higuita (EF Education First)
15:54
La Movistar in testa al gruppo. Squadra compatta
15:53
Sprint intermedio - Onda (km 130): 1. Jelle Wallays (Lotto-Soudal), 4 pts, 3” 2. Michael Storer (Team Sunweb), 2 pts, 2” 3. Gianluca Brambilla (Trek-Segafredo), 1 pt, 1”
15:48
Caduta per James Knox (Deceuninck-Quick-Step)
15:40
Dopo tre ore di corsa la velocità media è di 43 km/h
15:38
Problema meccanico per Angel Madrazo (Burgos-BH)
15:36
E' diminuito a 3'18'' il vantaggio dei fuggitivi
15:34
Terzo KOM di giornata - Puerto de Alcudia de Veo (cat-3, km 115.7): 1. Sergio Henao (UAE Team Emirates), 3 pts 2. Tomasz Marczynski (Lotto-Soudal), 2 pts 3. Cyril Barthe (Euskadi-Murias), 1 pt
15:22
A 67 km dal traguardo dettano il passo la Movistar insieme all'Astana.
15:18
I fuggitivi stanno affrontando la terza salita di giornata. 4.2 km al 4,4%
15:17
La Barhain-Merida in testa al gruppo
15:11
Il gruppo ha un distacco di 4'30'' rispetto ai fuggitivi
15:10
Secondo KOM di giornata ancora di Sergio Henao: 1. Sergio Henao (UAE Team Emirates), 5 pts 2. Cyril Barthe (Euskadi-Murias), 3 pts 3. Quentin Jauregui (Ag2r La Mondiale), 1 pt
15:05
77 km al traguardo. I più duri!
14:58
I fuggitivi stanno affrontando la seconda salita. Il vantaggio rispetto al gruppo è di 3'45''
14:50
Sergio Henao ha conquistato il primo KOM di giornata: Puerto del Marianet (cat-3, km 93.7) 1. Sergio Henao (UAE Team Emirates), 3 pts 2. Jelle Wallays (Lotto-Soudal), 2 pts 3. Tomasz Marczynski (Lotto-Soudal), 1 pt
14:49
Sono state affrontate le prime due ore di corsa. -85 km al traguardo. Il vantaggio dei fuggitivi rimane stabile
14:37
Dopo 90 km piatti è iniziata la prima salita di giornata. I fuggitivi hanno un vantaggio di 3'43'' sul gruppo
14:29
10 corridori in testa
14:26
Mancano meno di 100 km all'arrivo a Mas de la Costa
14:24
Gli otto fuggitivi mantengono un vantaggio di 28'' sul secondo gruppetto e 3'44'' dal gruppo
14:00
Dopo 66 km: Jelle Wallays (Lotto Soudal), Philippe Gilbert (Deceuninck-Quick Step), Sergio Henao (UAE Team Emirates), Stéphane Rossetto (Cofidis), Quentin Jauregui (AG2R La Mondiale), Gianluca Brambilla (Trek-Segafredo), Michael Storer (Mitchelton-Scott) and Sebastian Henao (Team Ineos) +18" Cyril Barthe (Euskadi-Murias) +38" Tomasz Marczynski (Lotto Soudal) +1'00" Willie Smit (Katusha-Alpecin) +1'24" gruppo
13:59
8 corridori in testa al gruppo
13:47
Van Garderen è il nono corridore ha lasciare la corsa in questa prima settimana, il terzo della EF Education First dopo Rigoberto Uran e Hugh Carthy
13:45
Tejay Van Garderen (EF Education First) abbandona la Vuelta in seguito alla caduta di ieri
13:45
Nella prima ora di corsa si è registrata una velocità media di 49.8 km/h
13:38
Sedici corridori in testa al gruppo, tra cui Madrazo (Burgos-BH)
13:28
Tomasz Marczynski (Lotto Soudal), Dion Smith (Mitchelton-Scott), Louis Meintjes (Dimension Data), Matteo Fabbro (Katusha-Alpecin), Valerio Conti (UAE Team Emirates) e Ricardo Vilela (Burgos-BH) si sono uniti ai due fuggitivi, ma sono stati ripresi dal gruppo
13:20
Continua ad aumentare il vantaggio dei due corridori in fuga
13:08
Aumenta a 20'' il vantaggio dei due fuggitivi
12:59
Due corridori con un vantaggio di 10'' sul resto del gruppo: Rèmi Cavagna (Deceuninck-Quick Step) e Michael Storer (Team Sunweb)
12:58
Ci sono ancora da percorrere 167 km
12:49
Gruppo compatto
12:46
30 corridori in testa con 10'' di vantaggio sul gruppo
12:43
I corridori della CCC sono molto attivi
12:39
Che abbia inizio la settimana tappa di questa Vuelta 2019
12:27
Il tempo è buono. 29° e soleggiato. Vento 7 km/h
12:26
Manca poco alla partenza di questa settima tappa
12:18
Con Formolo diventano otto i corridori ad aver abbandonato la Vuelta nel corso di questa prima settimana di gara
12:17
RITIRO. Purtroppo si ferma il campione d'Italia Davide Formolo, in conseguenza della caduta di ieri. Buon recupero!
12:16
Non sarà facile, per il nuovo leader della corsa Dylan Teuns, difendere le insegne del primato, anche se la sua impresa alla Planche des Belles Filles - firmata al Tour - dimostra che certe pendenze non gli fanno paura.
12:15
Due salite di seconda categoria e due di terza prima dell'ascesa finale che è un vero e proprio muro: 4,1 km al 12,5% di pendenza media e tratti che arrivano addirittura al 22%.
12:13
La prima parte, un'ottantina di chilometri, scorrerà via tutta in pianura, poi cambierà lo scenario con ben cinque Gpm.
12:12
Si disputa oggi la Onda - Mas de la Costa di 183 km e sarà una tappa tutt'altro che semplice.
12:11
Settima tappa della Vuelta di Spagna e noi, cari amici, siamo pronti a raccontarvela.
12:10
DIRETTA A CURA DI FRANCESCA CAZZANIGA
Andiamo bene, nel senso di male
30 agosto 2019 12:49 andy48
Che disdetta per i colori azzurri il ritiro di Formolo. Ed Aru apparentemente in alto mare, dopo averci illuso nella seconda tappa.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Lo scorso 23 marzo ha compiuto ventun anni, Andrea Bagioli è sicuramente uno dei più attesi tra i volti nuovi del ciclismo professionistico italiano. Valtellinese di Lanzada, in Valmalenco, da questa stagione è approdato nella Deceuninck-Quick Step, lo squadrone di...


Quella di Dario Cataldo è una quarantena un po’ differente rispetto a quella che stiamo vivendo in Italia. Abbiamo infatti raggiunto telefonicamente a Balerna, nel Canton Ticino, il portacolori del Team Movistar che ha raccontato a tuttobiciweb le sue giornate,...


  Il 29 maggio 2016, 50 anni dopo la vittoria al Giro d’Italia, Gianni Motta organizzò una festa per raccontarsi e farsi raccontare. Corridori, direttori sportivi, giornalisti. E storie, avventure, retroscena. Molto era rimasto nei miei appunti. Eccolo qua. LA...


I divieti sono sempre difficili da osservare e ogni tanto qualcuno cerca di sfuggirvi. Nonostante un decreto governativo vieti di svolgere l’attività sportiva in bicicletta all’aperto, c’è sempre qualcuno che ci prova. È successo anche ieri a Otranto, con uno...


A pochi chilometri di distanza dalla celebre Università di Oxford, c’è quella che possiamo considerare una sor­ta di Università, oppure un Master, del ciclismo: la Holdsworth-Zappi. Siamo abituati a vederla in tutti gli appuntamenti dilettantistici più importanti in Italia, dal...


Volete conoscere le curiosità più interessanti, gli aneddoti più simpatici ed i segreti più nascosti delle grandi campionesse del ciclismo in rosa? Le appassionanti dirette Facebook del team Alè - BTC Ljubljana sono in rampa di lancio! Cinque imperdibili appuntamenti...


Davide Dapporto è un ragazzo romagnolo, un ragazzo del 2001. Si accorge di avere dei numeri da corridore quando in famiglia il nonno Giovanni e il papà Diego, entrambi ex dilettanti di stampo buono, gli parlano di ciclismo. La sua...


Diciamolo, anche se sottovoce, a tutti noi piacerebbero bici molto leggere, sempre. Per farlo servono telai leggeri, ruote leggere ma anche tante piccole accortezze come suggerito dal vasto catalogo di Carbon-Ti. Perni passanti, viteria, corone, collarini, dischi, insomma, l’elenco è lungo...


Una triste notizia in questa ultima domenica del mese di marzo. E’ morto a Prato (risiedeva nella frazione di Iolo) all’età di 80 anni, Giordano Paolini personaggio conosciutissimo nel ciclismo non solo toscano. Qualche giorno fa sottoposto al tampone per...


  Si è risvegliato. Giancarlo Ceruti ex presidente della Federazione Ciclistica Italiana sta mostrando piccoli ma significativi segni di miglioramento e a confermarcelo è Luigi Rossi, presidente della Polisportiva Camignone, da sempre amico fraterno di Ceruti. È lo stesso Rossi,...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155