UAE. DUBAI E LE EMOZIONI DI MIRZA

PROFESSIONISTI | 30/01/2017 | 16:14
E' stato Yousif Mirza il corridore del Team UAE sotto i riflettori durante la vigilia del Dubai Tour. Il campione degli Emirati Arabi Uniti ha partecipato, assieme a Viviani, Kittel, Degenkolb e Chavendish alla conferenza stampa dei ciclisti principali della corsa, momento preceduto da una suggestiva sessione fotografica presso la suite dell'hotel Atlantis (foto).

Vivo l'interesse dei media arabi per Mirza, il quale si è anche intrattenuto con i giornalisti internazionali, alternando interviste in lingua araba e in inglese.

"Partecipare al Dubai Tour, alla corsa di casa, vestendo la maglia del Team UAE, la prima squadra World Tour degli Emirati Arabi Uniti, è un'occasione speciale che mi riempie di orgoglio - ha sottolineato Mirza - Essere domani in gara avrà un gusto speciale rispetto al passato: voglio assaporarlo tutto, perché sono consapevole che questa mia nuova esperienza rappresenta un ulteriore passo nella mia carriera, un gradino fondamentale per la mia crescita di corridore.

La squadra sarà sicuramente competitiva, io sarò ben felice di dare il mio contributo: tutti assieme vorremmo offrire belle prestazioni, onorare gli sponsor offrendo loro la giusta visibilità e lottare fino in fondo per fare risultato.

E' bello vedere che molti campioni saranno in gara al Dubai Tour, una corsa che di anno in anno sta innalzando il livello qualitativo dei percorsi e dei corridori al via: sta diventando un appuntamento importante della stagione ciclistica".



Yousif Mirza was the Team UAE's rider who received the highest attention from the media on the eve of the Dubai Tour.

The United Arab Emirates champion participate, together with Viviani, Kittel, Degenkolg and Cavendish, at the top riders press conference, which was preceded by a photoshootin in the suite of the hotel Atlantis (photo).

Many Arab media made interviews with Mirza, who also entertained the International press.

"I live in Dubai and for me participating in the Dubai Tour, wearing the jersey of the Team UAE, is something very important - Mirza commented - Tomorrow opening stage will have a special taste and I want to enjoy it deeply, also because I'm aware that this is an key step in my career as cyclist.

Our team is competitive, we'll try to give the best possible exposure to the sponsors and to honor the race by trying to achieve the best results.

Duabi Tour is becoming year by year more interesting, the courses are good and the starting list quality is impressive".

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Zio Paolo è genuino il giusto perché, masticando con grinta nel dialetto che garantisce la spontaneità, confessi “e beh, sì, da tifoso certo che mi aspettassi qualcosa in più. Ma anche lui se lo aspettava, eh”. La moglie Anna, lì...


Poker firmato Zalf Euromobil Désirée Fior nella terza edizione del Trofeo Giardino della Serenissima andato in scena sul circuito cittadino di Sacile (Pn): la gara friulana è stata decisa dopo pochi chilometri da una caduta che ha spezzato il gruppo....


Finale rocambolesco nel Trofeo Montelupo-Citta della Ceramica, riservato ai dilettanti élite under 23, ed organizzato dal Team Malmantile con il patrocinio del Comune. Al comando della gara in vista del traguardo un plotoncino di una dozzina di corridori che orami...


Due azzurri, reduci con la Nazionale Italiana guidata dal c.t. Rino De Candido dalla Corsa della Pace nella Repubblica Ceca (Tiberi ha vinto due tappe e Della Lunga è giunto secondo in una frazione) ai primi due posti del 22°...


Non ha deluso le aspettative il primo week end dedicato alla Mercedes Benz UCI World Cup XCO. I tifosi presenti sul tracciato tedesco di Albstadt e quelli collegati da tutto il mondo grazie a Red Bull TV hanno assistito a un cambio generazionale ai vertici...


  Se ne parla anche al Giro d’Italia: sicurezza. Non solo per i corridori in corsa, ma anche (ma soprattutto) per i ciclisti sulla strada. Quelli che vanno a scuola, al lavoro, al mercato, a spasso, a zonzo. E che...


Una partenza emozionante come di consueto, infarcita di fuochi d’artificio e inno di Mameli, ha inaugurato la Nove Colli 2019. Una spinta emotiva per tutti i 12.000 ciclisti per affrontare la decana delle granfondo.Senza dimenticare la clemenza del tempo che...


Ci sarà anche il neozelandese Campbell Stewart, campione del mondo in carica dell’omnium, fra i protagonisti più attesi della prossima 6 Giorni delle Rose Internazionale, in programma al Velodromo “Attilio Pavesi” di Fiorenzuola dal 6 all’11 giugno. Classe 1998, a...


Si parla sempre più di assistenza elettrica e di mobilità sostenibile, due concetti che abbiamo imparato a trovare affiancati sotto l’unico ombrello chiamato e-bike. Wilier Cento1 Hybrid allarga i confini che riguardano il canonico utilizzo di una bici da corsa...


La N.U.V.I (Nova Unione Velocipedistica Italiana) ha per fine la promozione, la tutela, lo sviluppo e la diffusione del Ciclismo Storico con particolare riferimento ai primi anni del ‘900, incentivandone lo studio, la cultura, e la pratica. Come risaputo, il...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy