UAE. DUBAI E LE EMOZIONI DI MIRZA

PROFESSIONISTI | 30/01/2017 | 16:14
E' stato Yousif Mirza il corridore del Team UAE sotto i riflettori durante la vigilia del Dubai Tour. Il campione degli Emirati Arabi Uniti ha partecipato, assieme a Viviani, Kittel, Degenkolb e Chavendish alla conferenza stampa dei ciclisti principali della corsa, momento preceduto da una suggestiva sessione fotografica presso la suite dell'hotel Atlantis (foto).

Vivo l'interesse dei media arabi per Mirza, il quale si è anche intrattenuto con i giornalisti internazionali, alternando interviste in lingua araba e in inglese.

"Partecipare al Dubai Tour, alla corsa di casa, vestendo la maglia del Team UAE, la prima squadra World Tour degli Emirati Arabi Uniti, è un'occasione speciale che mi riempie di orgoglio - ha sottolineato Mirza - Essere domani in gara avrà un gusto speciale rispetto al passato: voglio assaporarlo tutto, perché sono consapevole che questa mia nuova esperienza rappresenta un ulteriore passo nella mia carriera, un gradino fondamentale per la mia crescita di corridore.

La squadra sarà sicuramente competitiva, io sarò ben felice di dare il mio contributo: tutti assieme vorremmo offrire belle prestazioni, onorare gli sponsor offrendo loro la giusta visibilità e lottare fino in fondo per fare risultato.

E' bello vedere che molti campioni saranno in gara al Dubai Tour, una corsa che di anno in anno sta innalzando il livello qualitativo dei percorsi e dei corridori al via: sta diventando un appuntamento importante della stagione ciclistica".



Yousif Mirza was the Team UAE's rider who received the highest attention from the media on the eve of the Dubai Tour.

The United Arab Emirates champion participate, together with Viviani, Kittel, Degenkolg and Cavendish, at the top riders press conference, which was preceded by a photoshootin in the suite of the hotel Atlantis (photo).

Many Arab media made interviews with Mirza, who also entertained the International press.

"I live in Dubai and for me participating in the Dubai Tour, wearing the jersey of the Team UAE, is something very important - Mirza commented - Tomorrow opening stage will have a special taste and I want to enjoy it deeply, also because I'm aware that this is an key step in my career as cyclist.

Our team is competitive, we'll try to give the best possible exposure to the sponsors and to honor the race by trying to achieve the best results.

Duabi Tour is becoming year by year more interesting, the courses are good and the starting list quality is impressive".

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Voce e immagini arrivano via zoom da Gran Canaria e portano nelle sale dell'Hotel Principe di Savoia il volto sorridente e la voce squillante di Pippo Ganna. «Peccato non poter essere con voi stasera, ma Marco Villa ci ha spedito...


Anche il mondo del grande ciclismo internazionale ha voluto essere protagonista nella Notte degli Oscar tuttoBICI. Brent Copeland, general manager del Team BikeExchange, ha voluto premiare in prima persona Cristian Rocchetta, miglior élite della stagione, consegnandogli il Gran Premio Bike...


Elisa Longo Borghini è ormai una presenza abituale alla Notte degli Oscar tuttoBICI e ieri sera ha ritirato ben due riconoscmienti, avendo vinto il Gran Premio Alé tanto nel 202 quanto nel 2021. «La medaglia olimpica di Tokyo è stata...


La campionessa europea e del mondo Lucinda Brand e Toon Aerts brindano al successo nel classico Urban Cross che stamane si è svolto a Kortrijk in Belgio nel contesto della challenge X2O Trofee. Ennesimo trionfo dunque per l'olandese Brand che...


Filippo Baroncini è salto visibilmente emozionato sul palco della Notte degli Oscar per essere premiato da Mauro Gianetti, general manager della UAE Emirates. «Ringrazio tuttoBICI per questo riconoscimento che a va ad arricchire e a chiudere idealmente quella che per...


Sappiamo che la legge lo permette, ma porsi qualche domanda è comunque lecito. Sappiamo che non è questa la sede deputata, che il nostro è un sito di ciclismo, ma il pensiero chiede spazio e merita una riflessione. Il camionista...


Diego Ulissi sale sul palco degli Oscar tuttoBICI con evidente emozione: non è la prima volta, per lui, ma il premio come miglior professionista del 2020 gli dà brividi speciali. «Il 2020 per me è stata un'annata davvero buona, iniziata...


Ho ancora negli occhi i suoi, lucidi e carichi di emozione, per quel raccontare raccontandosi con “Coppiebartali”, tutto attaccato, quasi a sancirne l’impossibilità di parlare di uno senza narrare dell’altro. Una storia di due campioni assoluti, sullo sfondo di un’Italia...


Sonny Colbrelli è lì, in albergo a Udine, pronto al collegamento con la Notte degli Oscar e tiene ben stretto tra le mani l'Oscar tuttoBICI che ha conquistato come miglior professionsita della stagione: «È un premio di cui vado orgogloso....


Cresce il gruppo dei corridori sudamericani alla Drone Hopper Androni Giocattoli. Nel 2022, infatti, nel  team arriveranno tre nuovi giovani corridori colombiani. Si tratta di Didier Merchan, Brandon Rojas e Juan Diego Alba. I tre rappresentano una volta di più la...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI