TRICOLORI 2017. La candidatura di Boario

PROFESSIONISTI | 10/11/2016 | 17:00
L'Associazione Sportiva Boario ha presentato ufficialmente la richiesta per l'assegnazione dei Campionati italiani professionisti strada e crono nei tempi previsti dalla Lega del Ciclismo  Professionistico. Anche per il 2017 l'A.S. Boario ripropone la propria candidatura per organizzare il Campionato italiano Professionisti nel comprensorio bresciano della Valle Camonica e nello specifico a Darfo Boario Terme.

L'esperienza organizzativa di altissimo profilo maturata negli ultimi quattro anni, tre dei quali (2013/14/15) relativamente ai Campionati Italiani Ciclismo per le cat. Esordienti e Allievi maschile e femminile, e nel 2016 dei Campionati Italiani Ciclismo Professionisti, Donne Elite e Juniores, rappresenta un valore aggiunto per garantire l’ennesimo successo organizzativo del team capitanato da Ezio Maffi.

E’ infatti ancora negli occhi di tutti la stupenda vittoria di Giacomo Nizzolo in una cornice di pubblico che rimarrà nella storia delle immagini televisive, grazie anche al meraviglioso paesaggio che ha garantito percorsi tecnicamente aperti a diversi tipi di soluzioni agonistiche, adatti a corridori completi e momenti di alto livello sportivo in uno scenario territoriale di eccellenze culturali e paesaggistiche come solo la Valle Camonica sa offrire .

L'importante e consolidato sodalizio tra l'AS Boario e le Istituzioni del territorio, ovvero il Comune di Darfo Boario Terme nella persona del Sindaco dott. Ezio Mondini e dell’Assessore allo sport Giacomo Franzoni e della Comunità Montana di Valle Camonica, con il suo Presidente Oliviero Vanzelli, rappresenta un punto di forza per la promozione di un territorio in grado di offrire cultura, turismo e sport in tutte le sue sfaccettature.

Nuovi progetti, nuove sfide, nuovi obbiettivi: questo si prefigge l'A.S. Boario con la speranza che le Istituzioni di competenza valutino le medesime prospettive comuni di crescita per una manifestazione che deve confermare il raggiungimento quei valori di eccellenza che una rassegna tricolore deve mostrare.

Ovviamente degna cornice dell’evento riservato ai professionisti saranno le prove di Campionato Italiano riservato alle categorie donne elite e donne junior; Ezio Maffi inoltre, a nome dell'AS Boario si è reso disponibile ad organizzare ulteriori eventi collaterali qualora la FCI ne facesse espressa richiesta. Il Comune di Darfo Boario Terme e la Valle Camonica, per tramite della AS Boario a seguito dell’eventuale nuova organizzazione potrebbero nuovamente ospitare anche i ritiri delle squadre Nazionali come già avvenuto in un recente passato, rafforzando così la loro collaborazione tecnica con la FCI.
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Gianni Bugno, presidente dell'Associazione Internazionale dei Corridori (CPA), ha voluto ringraziare pubblicamente l'Unione Ciclistica Internazionale (UCI) per il sostegno concreto che la federazione ha deliberato in favore del Fondo di transizione e del CPA Women, e Amaury Sport Organization (ASO),...


L’Emilia-Romagna non è esclusivamente la patria della Ferrari, della cucina tradizionale, della piadina e del Sangiovese, la terra di Marco Pantani e della movida in Riviera. E ancora: non è solo il luogo degli ultimi Mondiali di Ciclismo, della grande...


Se c’è qualcuno che ha voluto dimenticare il 2020 a tutti i costi quello è proprio Matteo Malucelli: l’anno scorso il ventisettenne di Forlì non si è fatto mancare proprio niente, nemmeno il temibile virus. Archiviata l’avventura biennale con la...


Massaggiatori, meccanici, chef, osteopati, nutrizionisti, autisti: sono davvero tante le mani d'oro italiane nel WorldTour. Abbiamo deciso di incontrare i proprietari di queste mani e di raccontarvi alcune delle loro storie. Uno per squadra e questa volta è il turno...


Matteo Ascari e Alessia Fantoni, Giudici emiliano-romagnoli hanno brillantemente superato l’esame conclusivo del Corso di Formazione per Giudici Nazionali. Matteo Ascari di Lugo, classe ’95, è atleta con la Baracca nelle categorie giovanili, Junior con la Calderara stm e giudice...


Ti ricordi la tua prima bicicletta, di quando eri piccola?, colore, marca, regalo, sensazioni, il primo momento in cui ha trovato l’equilibrio senza aiuti o rotelle? Ti ricordi la tua prima bicicletta da corsa?, e la tua prima corsa?, e...


Il vincitore dell’UAE Tour, Tadej Pogačar, sarà l’uomo di riferimento della formazione emiratina che prenderà parte alla Tirreno-Adriatico, breve corsa a tappe di categoria World Tour in programma dal 10 al 16 marzo che proporrà sette frazioni. Il Team Manager...


Il ciclismo giovanile italiano purtroppo sta affontando una evidente "esasperazione agonistica":  fin dalle categorie minori c’è pressione sui giovani atleti, portando ragazzi di 16/17 anni ad essere considerati già come professionisti. Nella disperata ricerca di un ricambio generazionale si creano...


Filippo Fiorelli ha rotto il ghiaccio tra i professionisti con la vittoria al Porec Trophy, in Croazia. Nonostante il suo essere arrivato tardi al professionismo, sta a suo modo bruciando le tappe e tutta la Bardiani CSF Faizanè lo supporta...


Protagonista mercoledì a Laigueglia, Mauri Vansevenant oggi ha fatto ancora meglio conquistando il successo nel GP Industria & Artigianato a Larciano.«Il mio team ha fatto un lavoro fantastico per me oggi e questo ha esaltato la mia fiducia. Vedere che...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155