VAN DEN DRIESSCHE. Frodi di famiglia

STORIA | 03/02/2016 | 07:01
Ormai tutti conoscono Femke Van den Driessche, la 19enne belga accusata di aver corso il mondiale di ciclocross con una bicicletta motorizzata, scoperta dagli ispettori dell'Uci.
Molto meno si sa, o meglio si sapeva della sua famiglia. Ma proprio il caso della bici motorizzata rischia di costare cara ai Van den Driessche.
Il quotidiano belga hln ha raccolto infatti la rivelazione di Patricia Inghelbrecht, che gestisce un negozio di animali, e che grazie alle foto pubblicate in questi giorni ha riconosciuto in papà Pieter e nel figlio Niels (fratello di Femke e ciclista attualmente squalificato per doping) due dei tre gentili clienti che nel febbraio del 2015 hanno rubato nel suo negozio una coppia di pregiati parrocchetti.

Approfittando del fatto che la signora era impegnata con altri clienti, i tre (erano accompagnati da un amico) hanno curiosato a lungo, poi hanno aperto una gabbia e infilato i due uccelli in un sacco e sono usciti ringraziando Patricia per la cortesia. le telecamere hanno ripreso tutto, ma nessuno è stato in grado di riconoscere i due, fin quando domenica la tv belga ha mostrato le immagini di papà Pieter accanto a Femke. ed è stato allora che la signora Inghelbrecht ha riconosciuto uno dei tre ladri. Rischiano da uno a cinque anni e una pesante ammenda.

Intanto è spuntato fuori il presunto proprietario della bici incriminata: si chiama Nico Van Muylder e sarebbe solito allenarsi con i Van Den Driessche. «Quella bici è mia», reclama a gran voce.
Copyright © TBW
COMMENTI
Mah
3 febbraio 2016 09:00 Ruggero
Bella famigliola, anche il fratello dev'essere un gran fenomeno !!!

Famiglia
3 febbraio 2016 09:17 Massimoge
dai, proviamo a sdrammatizzare, come direbbe Emilio Fede: "Che figura di ......."

3 febbraio 2016 13:33 foxmulder
Si dice che la mela non cade mai troppo distante dall'albero, però è anche molto facile sparare sulla croce rossa...

ma cosa se ne fanno
3 febbraio 2016 15:17 canepari
dei pregiati parrocchetti???

Parrocchetti
3 febbraio 2016 19:21 Monti1970
Sono pappagalli pregiati e possono costare anche 100%u20AC l\'uno . Poi se avessero preso quello azzurro,il prezzo va a %u20AC500,00 a coppia. Quindi penso propio che lo sanno di che farsene.... Poi una che ha un negozio di animali non penso che sia propio contenta di farsi rubare due Parrocchetti.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

A circa un mese dalla partenza della Milano Sanremo incontriamo Davide Formolo e con il campione italiano parliamo del suo debutto nella Classicissima e degli obiettivi di una stagione che potrebbero proiettarlo in una nuova dimensione.Nei primi anni tra i...


A soli 20 anni Andrea Bagioli sta vivendo le sue prime pedalate da professionista con la Deceuninck - Quick-Step e ci racconta i suoi pensieri.«Le prime settimane della nuova stagione sono andate molto bene. Ho fatto due camp di addestramento...


Luca Guercilena e la sua Trek Segafredo, la più ‘italiana’ fra le formazioni World Tour e Gianni Savio e la sua Androni, la più vincente fra le formazioni italiane. Saranno questi gli ospiti di Radiocorsa, in programma stasera alle...


La Work Service Dynatek Vega si prepara per affrontare le prime sfide del 2020 tra gli Under 23: dopo il buon debutto italiano che ha visto la formazione dei presidenti Demetrio Iommi e Renato Marin tra i protagonisti del Trofeo Laigueglia con Paolo Totò che è...


Reduce da un'intervento all'acetabolo destro (la parte di bacino su cui articola la testa del femore) pochi giorni fa, Matteo Moschetti è già risalito su una bici, seppur indoor, per pianficare il suo rientro. Le immagini sono a dir poco...


Per il quarto anno consecutivo il Consorzio Melinda accompagnerà il Tour of the Alps, la corsa euro-regionale a tappe organizzata dal G.S. Alto Garda, giunta alla sua 44a edizione, che si svolgerà dal 20 al 24 aprile 2020. Da oltre 20 anni l’azienda della Val di Non partecipa...


È l'apertura tradizionale della stagione - la Coppa San Geo - e segna anche l'inizio della corsa verso l'Oscar tuttoBICI Under 23. Sabato avremo la prima corsa e la prima classifica della challenge che in questa edizione sarà promossa dalla...


  Nell’anno di ricorrenze particolari su Gastone Nencini, 90 anni dalla nascita (1 marzo 1930), 60 dalla vittoria al Tour de France (17 luglio 1960), 40 dalla morte (1 febbraio 19080), si è inserita la cerimonia svoltasi al “Nencini Bike”...


Volata serratissima sul traguardo di Lagos, dove si è conclusa la prima tappa della Volta ao Algarve e successo per il campione olandese Fabio Jakobsen che ci è ripetuto a distanza di un anno. È stato Viviani, che aveva battezzato...


Mentre in Andalusia e Algarve i grandi big del ciclismo mondiale cominciano a mettere chilometri sulle gambe in vista di una lunga stagione, alcuni pesci più piccoli, ma per questo non meno importanti, sono pronti a darsi battaglia sulle strade...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155