BURGOS. Vince Isaychev, Busato è secondo

PROFESSIONISTI | 06/08/2015 | 16:41
La terza tappa della Vuelta a Burgos è stata caratterizzata dal caldo e dal forte vento che ha provocato vari frazionamenti nel gruppo principale. 
Matteo Busato è riuscito ad inserirsi nella seconda fuga di giornata, permettendo ai suoi compagni di risparmiare le energie in vista del probabile sprint finale. 
Rimasti in quattro, i fuggitivi collaborano e riescono a mantenere un vantaggio sufficiente sul gruppo per potersi giocare la vittoria di tappa sul traguardo di Villadiego, dove Matteo Busato viene superato negli ultimissimi metri dal russo Vladimir Isaychev. Lo sprint del gruppo del leader, giunto ad appena 15 secondi, è vinto dal brasiliano Rafael Andriato, seguito da Manuel Belletti e Simone Ponzi in ottava posizione. Luis Leon Sanchez resta al comando della classifica generale.

Domani quarta e penultima tappa della corsa a tappe spagnola: 161 km da Belorado all'arrivo in salita a Valle del Sol.

ORDINE D'ARRIVO

1º Vladimir Isaychev (Katusha) 
2º Matteo Busatto (Southeast) m.t.
3º Miguel Ángel Benito (Caja Rural) m.t.
4º Carlos Quintero (Colombia) m.t.
5º Rafael Andriato (Southeast) a 15
6º Manuel Beletti (Southeast) m.t.
7º Carlos Barbero (Caja Rural) m.t.
8º Simone Ponzi (Southeast) m.t.
9º Rudger Selig (Katusha) m.t.
10º Benoit Jarrier (Bretagne) m.t.

CLASSIFICA GENERALE

1º Luis León Sánchez (Astana) 7:20:56
2º Rein Taaramae (Astana) a 1"
3º Miguel Ángel López (Astana) a 1"
4º Michele Scarponi (Astana) a 1"
5º Miguel Ángel Benito (Caja Rural) a 25"
6º Carlos Barbero (Caja Rural-Seguros RGA) a 26"
7º Jesús Herrada (Movistar Team) a 26"
8º Ángel Madrazo ( Caja Rural-Seguros RGA) a 29"
9º Rubén Fernández (Movistar Team) 29"
10º Winner Anacona (Movistar Team) a 29"
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Splende un pallido sole stamane su Harrogate mentre gli operai stanno allestendo tribune e transenne sul viale che ospiterà l'arrivo di tutte le prove del campionato mondiale che scatterà domenica con l'inedita (a livello iridato) Team Trial Mixed Relay, ovvero...


Finalmente a casa! Rigoberto Urán ha postato sui social la notizia del rientro nella sua casa di Montecarlo dopo ben tre settimane di ricovero all’ospedale Universitario Dexeus di Barcellona. Il colombiano della EF Education First era caduto durate la sesta...


Neppure il tempo di rifiatare dopo le corse toscane che per l’Androni Giocattoli Sidermec è già nuovamente il momento di correre. Nel fine settimana arriveranno altri due importanti appuntamenti per il team campione d’Italia. Domani si comincia con il memorial...


Conclusa la doppia trasferta Toscana il team NIPPO Vini Fantini Faizanè si trova già a Cesenatico, pronto a fronteggiare gli appuntamenti del week-end. Sabato 21 settembre si svolgerà il Memorial Marco Pantani, domenica 22 settembre il Trofeo Matteotti. Gli #OrangeBlue si presentano al via con...


Dopo la trasferta canadese, Vincenzo Nibali torna a correre il Italia e domani sarà al via della 16a edizione del Memorial Marco Pantani. Il percorso è lo stesso degli ultimi anni con il circuito di Montevecchio che prevede una salita...


Si è conclusa ieri la diciassettesima edizione del Tour de l'Ardèche e nell'ultima tappa è arrivato un altro piazzamento sul podio per Arlenis Sierra e per l'Astana Women's Team: l'atleta cubana si è piazzata in terza posizione della Chomérac-Privas di...


Il Team Sunweb sta valutando con i propri legali la possibilità di adire contro il suo ex corridore Georg Preidler dopo le confessioni dell’austriaco che ha ammesso nei mesi scorsi di aver utilizzato sostanze dopanti. Preidler ha militato nell’allora Giant...


È un vero e proprio dominio, quello firmato da Andrea Piccolo nella classifica dell'Oscar tuttoBICI Gran Premio Ulian. Il magentino del Team LVF, infatti, ha letteralmente stracciato gli avversari conquistando punti lungo tutto l'arco della stagione con incredibile regolarità, a...


Mai dire mai... ma sembra molto difficile che le rivali possano insidiare il successo di Marta Bastianelli nell'Oscar tuttoBICI Alé Cycling. La laziale, campionessa italiana in carica, ha infatti un ampio margine di vantaggio sulla pattuglia delle avvesarie, guidate da...


  Era il Coppi di Giuncugnano. E quando il Coppi di Castellania scoprì, scelse e adottò il Coppi di Giuncugnano nella Tricofilina-Coppi, anno 1959, almeno nell’Alta Garfagnana si pensava a una nuova stella. Fu invece una meteora. Silvano Lunardi era...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy