LAMPRE MERIDA. La nuova stagione parte da Boario Terme

PROFESSIONISTI | 26/11/2014 | 15:18
Le buone tradizioni non vanno, nel possibile, modificate. Con in mente questo pensiero, la Lampre Merida getterà ancora una volta le basi della nuova stagione partendo da Darfo Boario Terme, proprio là dove hanno preso il via le ultime annate, compresa quella del 2014 caratterizzata da ben 26 vittorie.
L’appuntamento per i corridori blu-fucsia-verdi e per parte dello staff della squadra è fissato per la sera di lunedì 1 dicembre presso l’Hotel San Martino (via San Martino 28, Darfo Boario Terme), struttura che ospiterà la formazione del team manager Brent Copeland fino al primo pomeriggio di giovedì 4 dicembre: un appuntamento ormai tradizionale, reso possibile grazie al consueto impegno dell’As Boario, dell’Amministrazione Comunale e dal gruppo di sponsor riuniti da Ezio Maffi (Presidente As Boario).

Il raduno della LAMPRE-MERIDA porterà nella località della Valcamonica molti assi del pedale di livello mondiale, tra i quali l’ex campione del mondo Rui Costa, gli italiani Modolo e Pozzato, le giovani speranze tricolori Cattaneo, Conti e Bonifazio, oltre alle novità rappresentate dal taiwanese Feng e dall’etiope Grmay, primi rappresentanti dei loro Paesi nella categoria World Tour.
Assenti giustificati solo i sudamericani Richeze e Serpa.

Il raduno servirà per valutare i nuovi materiali tecnici, per definire la programmazione agonistica della prima parte della stagione e per dare uno sguardo al 2015 nel suo complesso.
L’appuntamento di Darfo Boario Terme servirà anche a creare un forte spirito di gruppo, che consenta di vedere poi all’opera, durante le corse, una squadra coesa e orientata verso obiettivi comuni.
Lo staff della squadra lavorerà seguendo le indicazioni del team manager Brent Copeland, il quale avrà a disposizione l’intero gruppo di tecnici per pianificare l’annata 2015.
Attesa anche la presenza di Michele Bartoli, consulente tecnico per la preparazione e la programmazione agonistica, oltre a quelle degli sponsor principali (famiglia Galbusera e responsabili Merida) e degli altri partner e fornitori.

Per ringraziare l’AS Boario e i partner che rendono possibile il ritiro, mercoledì 3 dicembre, a partire dalle 19, la LAMPRE-MERIDA parteciperà con i suoi campioni a un incontro aperto al pubblico, organizzato proprio dall’As Boario presso la Sala Conferenze dell’Hotel San Martino, occasione nella quale sarà consegnato il Trofeo Augusto Maffi al comitato regionale che, durante i campionati italiani delle categorie Esordienti e Allievi (maschili e femminili) disputatisi a luglio proprio a Darfo Boario Terme, ha ottenuto il miglior punteggio globale. e condotto dall’impeccabile Sandro Brambilla.
Seguirà la cena sociale dell’AS Boario, con l’intero Team LAMPRE-MERIDA invitato come ospite d’onore.



It’s better not to change the good traditions.
So, Darfo Boario Terme will host once again the first official team meeting of Team LAMPRE-MERIDA in view of the next season.
From the evening of December the 1st to December the 4th, the blue-fuchsia-green team will be in Hotel San Martino (via San Martino 28, Darfo Boario Terme) for a traditional appointment that can be renewed thanks to the efforts by As Boario and the pool of sponsors collected by Ezio Maffi (President of As Boario).

Darfo Boario Terme will welcome many top cyclists, such as the former World Champion Rui Costa, the Italian top riders Modolo and Pozzato, the Italian young guns Cattaneo, Bonifazio e Conti. Moreover, there will be also the Taiwanese rider Feng and the Ethiopian one Grmay, first athletes from their own Countries to race in a World Tour team.

The main aims of the team meeting will be the definition of the planning of the first part of the season and the evaluation of the technical items.
Also the chance to create a team spirit is one of the main reasons of the team meeting.
Team staff will operate following instructions by team manager Copeland, who’ll will be sided by the whole group of sport directors and by Michele Bartoli (responsible for trainings and racing programs)
in order to plan the 2015 season.
Team will receive the visits by the main sponsors (Galbusera family and Merida managers) and by the other partner and suppliers.

In order to thanks As Boario and the pool of sponsors that contributed to the team meeting, on Wednesday the 3rd, at 7 pm, Team LAMPRE-MERIDA and its champions will take part in a public meeting that will be organized by As Boario in Sala Conferenze of Hotel San Martino.
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Seconda puntata dopo la ripartenza per Radiocorsa, il talkshow settimanale di Raisport HD, condotto in studio da Andrea De Luca. Questa sera alle 19.30 potremo seguire dai loro ritiri gli interventi di Vincenzo Nibali, Giulio Ciccone, Fausto Masnada ed Elia...


Ciclismo veneto in lutto: addio all'imprenditore Italo Michelin„ Si è spento ieri l'imprenditore Italo Michelin, fondatore e presidente della Fac Michelin, una delle storiche aziende trevigiane del settore delle biciclette. Aveva 97 anni. Ciclismo veneto in lutto: addio all'imprenditore Italo Michelin„Fino...


Pochi minuto dopo il comunicato del Team Ineos, ecco quello della Israel Start-Up Nation: «Chris Froome correrà con noi dalla stagione 2021». «È un momento storico per la Israel Start-Up Nation, per lo sport israeliano, per i nostri tifosi e...


È il primo tassello ufficiale di una trattativa che va avanti da tempo: il team INEOS ha confermato oggi che non rinnoverà il contratto di Chris Froome alla fine di questa stagione. Sir Dave Brailsford ha dichiarato: «Il contratto di...


Il grido di allarme di Gaetano “Nino” Daniele è stato composto, misurato e responsabile, il tutto dettato da buonsenso e senso della realtà. Il noto medico dello sport, responsabile sanitario di Trek Segafredo, sa perfettamente, come i suoi colleghi e...


Il prologo del Sibiu Tour è uno dei suoi obiettivi e Matthias Brandle ci arriverà con una motivazione speciale: il trentenne austriaco ha infatti firmato un rinnovo biennale del contratto che lo lega alla Israel Start-Up Nation, formazione alla quale...


La quarantena di Nicolas Roche non è andata poi così male: il balcone vista Montecarlo - dove Nicolas è residente da 8 anni - non è certo da buttar via. Allenamenti, gare virtuali, e ogni tanto, soprattutto nel week-end, un...


Prima gara ciclistica ufficiale in Toscana dopo il confinamento dovuto al coronavirus. Oggi giovedì 9 luglio con inizio alle 17, 30 (il ritrovo previsto un’ora e mezzo prima) al Velodromo Enzo Sacchi di Firenze è in programma il campionato toscano...


Guidone Bontempi è stato grande corridore ma anche tecnico apprezzato: atleta scrupoloso e metodico, da tecnico non riusciva ad accettare che ci fossero corridori che sprecavano il loro talento: «Dario Pieri è uno di quelli che hanno butatto la carriera....


Sabato 18 luglio si comincerà a fare sul serio con una cronoscalata su una delle salite più rappresentative della città scaligera, che dalla mattina al pomeriggio vedrà coinvolte diverse tipologie di ciclisti dalle categorie dei più giovani con gli Esordienti, Juniores...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155