VILLALAGARINA. Domani la 4^ prova del Trofeo del Triveneto

CICLOCROSS | 25/10/2014 | 11:21

Il Ciclocross torna puntualmente in Vallagarina dopo il successo delle precedenti edizioni, e sarà riportato nella “cittadella dello sport” di Villa Lagarina. Lo si potrà vedere domenica 26 ottobre, quando sull’ormai storico percorso permanente della corsa ciclo-campestre, incattivito dalle rampe tra i filari, per la settima volta si confronteranno gli specialisti del ciclo-pratismo, in gara a giocarsi il 7° Ciclocross della Vallagarina – Trofeo Cassa Rurale di Rovereto. Ad organizzare l’evento sarà il collaudato staff del Carraro Team Trentino.

Si riaccendono i riflettori sul tracciato tecnico, divertente e selettivo, chiamato ad ospitare la 4^ tappa del “35° Trofeo Ciclocross Triveneto ” e la prova è anche valida per assegnare i titoli Trentini 2015 e come prova finale del “QUAD Challenge – in TRENTINO 2014. Con la gara, si vuol anche ricordare Giovanni Bianco, papà di Marco e persona conosciutissima da tutti i ciclocrossisti, prematuramente scomparso nel dicembre 2008, su in Belgio, proprio dopo aver assistito ad una gara di ciclocross.

Da 21 anni, quindi, Villa Lagarina torna ogni anno ad ospitare una grande competizione di ciclismo fuoristrada, con l’obiettivo centrato di essere nella cerchia delle classicissime anche nel ciclocross, impresa non facile vista la grande concorrenza. Dalla sua, però, la località Giardini ha la fama di importante location con un percorso ricavato nel verde, tra i pregiati vigneti, nel pieno rispetto dell’ambiente, percorribile in tutte le stagioni, la quale nel corso dell’inverno si trasforma poi in ideale palestra per bikers/ciclocrossisti esperti o neofiti; per loro, una varietà di percorsi unica nel proprio genere.

La “crema” delle ruote strette artigliate si dà appuntamento per sabato 25 per le prove sul percorso e domenica 26 ottobre dalle ore 11.20 per le gare. Al via nella 4^ prova del Trofeo Triveneto, i migliori trentini/ veneti/ friulani/ altoatesini e non mancheranno piemontesi/ marchigiani/abruzzesi/laziali e lombardi. Il tocco internazionale è dato da 3 Atleti tedeschi già iscritti. I più rodati, sfrutteranno le difficoltà “altimetriche” del percorso che lo fanno considerare uno dei più impegnativi in assoluto. Va segnalata la massiccia partecipazione dei più giovani, sono infatti più di 100 tra maschietti e femminucce nelle cat. Esordienti/Allievi, segno che il ciclocross piace! Tra gli élite attesi Martino Fruet, Andrea Righettini, Michele Casagrande e Anna Oberparleiter.

Il percorso sarà, a grandi linee, quello utilizzato , lo scorso anno, con piccole variazioni, a snodarsi lungo i vigneti, per una lunghezza complessiva di 2500 metri e 60 mt. di dislivello a giro. Si partirà dal campo di calcio sterrato, si risale lungo il prato che porta nella parte alta del vigneto; si affrontano discese e salite attorno ai filari  per poi catapultarsi verso l’arrivo, dopo che gli atleti avranno coperto da 5 a 10 giri a seconda delle categorie. Un misto di tratti in erba, sezioni tecniche con fondo compatto, curve larghe e strette, carrabile, due ostacoli naturali rappresentati da 2 rampe al 35% che obbligheranno molti atleti a scendere di sella; tutto sterrato su terreni drenanti percorribili  anche con la pioggia e completamente visibile al pubblico.

Ritrovo  domenica 26 ottobre dalle ore 10.00 presso Struttura Sportiva a Villa Lagarina. Anteprima “promozionale” ad ore 11.20 per i Giovanissimi m/f G6. Prima gara alle 12.00, partono Allievi m/f sui 30 minuti. Seconda gara ad ore 12.40, partono  Esordienti maschile e femminile sui 30 minuti. Terza gara alla ore 13.30 con Juniores, Donne Open e Master 2^ e 3^ fascia sui 40’. Ultima gara ore 14.30, partono Elite, Under23 e Master 1^ fascia sull’ora di gara.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Si parla di cerchi magici, ma viviamo tra gironi e cerchi dell’inferno. Tra lussuriosi e golosi, avari e iracondi. Sono i peccati del nostro tempo, che sanno più di zolfo che di zafferano. Per rimanere in ambito culinario, tempi grami...


Il 6 luglio, giorno in cui il Tour de France partirà da Bruxelles con la Grand Départ, Continental inizierà il suo primo anno in qualità di uno dei cinque Main Partner del Tour – insieme a LCL, E.Leclerc, Krys e...


Il "piccolo principe” Damiano Cunego, ciclista veronese classe 1981, ha saputo togliersi enormi soddisfazioni nel corso della sua carriera, aggiudicandosi oltre 50 corse tra i professionisti. Oggi, a meno di un anno dal suo ritiro, Damiano è sempre presente all’interno...


La Federazione Ciclistica Italiana insieme all’Agenzia per la Mobilità del Comune di Roma si impegna per una città migliore, più pulita, sicura e a misura di bicicletta e lo fa, come è suo stile, partendo dall’educazione nelle scuole. Firmato, presso...


In questi anni il ruolo dell’Ambassador è diventato un fenomeno molto diffuso visto e considerato il suo ruolo nei social network e nelle varie community. LOOK è un marchio molto attento a questi fattori e dopo essersi mosso benissimo a livello internazionale,...


È arrivata per ultima, con nobile distacco dalle colleghe e si è posta al centro dell’attenzione come una diva. È la nuova moto, a disposizione della Protezione Civile del Friuli Venezia Giulia, presentata nei giorni scorsi presso la sede di...


Parte dalla Sala Consiliare del Comune di Carmignano la nuova avventura della Big Hunter Beltrami TSA Seanese nel mondo del pedale per quella che sarà la stagione n. 46 della sua splendida storia iniziata nel 1973. Parte con gli auguri...


Anche per la formazione più giovane del Team Wilier Breganze è ufficialmente iniziata la preparazione su strada e, tra meno di due mesi, anche per loro si aprirà ufficialmente il calendario delle gare. L'organico del 2019 presenta ben dieci atlete....


Riparte nel segno dei giovani la stagione della Ciclistica San Miniato-S.Croce sull’Arno dopo il patto di collaborazione siglato con il gruppo sportivo Stabbia Ciclismo dal quale sono arrivati a San Miniato alla corte del presidente Franco Biagini un bel gruppo...


La Delio Gallina Colosio Eurofeed si sta comportando molto bene alla Boucles du Haut Var in Francia. Dobbiamo riconoscere che i ragazzi guidati da Cesare Turchetti hanno tanta qualità e voglia di fare. Tant'è che nelle prime due tappe, compresa...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy