VUELTA. Vittoria di Hesjedal, Contador si difende. LIVE

PROFESSIONISTI | 06/09/2014 | 09:00

Benvenuti alla diretta della quattordicesima tappa della Vuelta a España, da Santander a La Camperona Valle de Sabero di 200 chilometri. Finale inedito per questa frazione dedicata agli scalatori (primo di tre arrivi in salita di fila) con la Collada de la Hoz, che fu teatro di una delle più belle azioni di Alberto Contador. Poi il San Glorio, prima di raggiungere la salita finale della Camperona, con gli ultimi tre chilometri al 24%. Aru, provaci. 

11.48 Contador, Froome, Aru, Valverde, Kildermann, Rodriguez, Sanchez, Uran, Anacona e Gesink a voi lo scenario delle montagne

11.50 Si riparte con questa classifica: 1. Contador, 2. Valverde a 20", 3. Uran a 1'08", 4. Froome a 1'20", 5. Rodriguez a 1'35". Aru è settimo a 2'13"

11.52 Atleti al controllo firma in attesa di partire per la 14sima tappa di 200 km

12.00 Viene segnalato l'abbandono dalla corsa dello svizzero Tschopp, numero 129

12.12 Corridori verso la linea di partenza

12.15 Parte in questo momento la tappa dell'inedito Camperone

12.26 Popovych in testa al gruppo

12.39 Km 15 di gara un gruppo di 19 corridori prende vantaggio

12.46 Fuggitivi verso il primo sprint intermedio

12.52 Allungo di Serpa (Lampre) al chilometro 25

13.00 Ripreso il colombiano, gruppo compatto

13.03 In testa al plotone le maglie della Giant Shimano a preparare lo sprint intermediario per la maglia verde Degenkolb

13.10 Nuovo attacco di Serpa (Lampre), ma il gruppo non lo molla

13.20 Km.35 Degenkolb si aggiudica lo sprint intermedio de Cadezon de la Sal davanti a Matthews e Sinkeldam. Gruppo compatto

13.26 Bagarre in testa al plotone che si spezza in due tronconi

13.40 Prima attacco della giornata portato da 23 corridori che viaggiano con 2' di vantaggio sul gruppo. Questa la composizione dei battistrada: Niemec e Serpa (Lampre), Wagner (Belkin), Sanchez Luis e Arroyo (Caja Rural), Levarlet (Cofidis), Sicard e Martinez (Europcar), Hesjedal (Garmin-Sharp), Frohlinger (Giant Shimano), Kolobnev (Katusha), De Clercq e Hansen (Lotto Belisol), Erviti (Movistar), Meintjes, Venter eVan Rensburg (Mtn Qhubeka), Boonen e Verona (Omega Pharma Quick Step), Rowe (Sky), Paulinho e Zaugg (Tinkoff Saxo) e il nostro Fabio Felline (Trek).

13.51 Sale a 2'40" il vantaggio dei 23 fuggitivi sul gruppo quando siamo giunti al chilometro 60 di corsa

14.06 Sta per iniziare la prima salita della giornata, la Collada de la Hoz (2^ categoria) con il drappello di testa che vanta un gap di 4'50". Percorsi 70 chilometri

14.23 Aumenta ancora il vantaggio: 6 minuti per i 23 al comando che hanno superato il chilometro 75. Solo per gradire, tra i fuggitivi c'è il sudafricano Van Rensburg che oggi festeggia il suo 27simo compleanno

14.45 Situazione immutata

15.00 Scende a 5'30" il vantaggio dei fuggitivi

15.07 A 93 km dall'arrivo Felline e compagni mantengono 5'40" e di buon accordo pedalano verso la salita di Puerto de San Glorio (1^categoria), venti km di ascesa con punte che variano dal 5,8% al 11,6%.

15.19 Dal gruppo testa attacca Hesjedal, alla sua ruota si pongono Luis Sanchez, Arroyo e Van Rensburg

15.21 Ora sono Luis Sanchez e Arroyo, entrambi della Caja Rural, a guidare la corsa quando mancano poco meno di 14 km alla salita de Puerto

15.31 a 78 chilometri dal traguardo, Arroyo e Sanchez hanno 30 secondi di vantaggio sugli ex compagni di fuga, che nel frattempo si sono selezionati e sono Paulinho, Sicard, Van Rensburg, Hesjedal, De Clercq, Meintjes, Erviti e Zaugg, mentre è di  7'15" il ritardo del plotone

15.46 Peter Sagan lascia la Vuelta. Intanto in testa al gruppo si è posizionata l'Omega Pharma Quick Step: ora il ritardo è di 6'35". Dopo tre ore di gara la media è di 38.700.

15.54 Davanti sempre Arroyo e Luis Sanchez, coppia della Caja Rural. Inseguono in sette, gruppo a 5'30"

16.06 Superato anche il Puerto de San Glorio, con Luis Sanchez che si aggiudica il GPM davanti a Yannick Martinez (Europcar) e De Clercq (Lotto Belisol), che nel frattempo con gli altri inseguitori, avevano raggiunto Sanchez e Arroyo in prossimità della vetta.

16.09 Cala il gap dei fuggitivi: 4'20". Ora sono in 13 al comando: Hesjedal, Frohlinger, Kolobnev, De Clercq, Erviti, Hansen, Zaugg, Luis Sanchez, Arroyo, Levarlet, Meintjes, Martinez e Sicard. Purtroppo non fa più parte della fuga Felline

16.24 -53 all'arrivo, scende il vantaggio dei 13. E' sempre l'Omega Pharma Quick Step a fare l'andatura in testa al gruppo che ora accusa 4'18"

16.31 Riprende quota il gap dei fuggitivi: 5'20" quando siamo a 43 dall'arrivo, 34 all'imbocco della salita de la Camperona

16.36 Plotone che guadagna 10 secondi ai 13 di testa: 5'10". Poco meno di 40 km alla conclusione.

16.47 -33 all'arrivo e i 13 tornano a guadagnare terreno: 6'10" il vantaggio sul gruppo che tarda ad organizzare una seria ed efficace rincorsa

16.52 Si avvicina la Camperona, ora sono 6' minuti e 40 secondi a dividere la testa della corsa dal plotone tirato dalla Tinkoff Saxo di Contador che non sembra interessata al successo di tappa. Ritiro dell'americano Craddock

17.00 Attacca Martinez seguito da Meintjes. -20 all'arrivo

17.03 Ancora 18 prima della conclusione della tappa. I 12 di testa hanno 6'18". Probabilmente saranno loro a giocarsi la vittoria di tappa. Ma l'attesa più grande riguarda gli uomini di classifica che sulla salita di Alto de Camperona proveranno a darsi battaglia.

17.08 Scende il vantaggio, 5'55" ai meno 13 dall'arrivo.

17.10 Ci siamo. Tra 4 km inizia l'ascesa finale, 11 alla meta. 5'45" il vantaggio

17.15 Fuggitivi a 1 km dall'inizio della salita

17.20 Corridori in salita, con i 12 che mantengono 5'20" sugli inseguitori guidati dagli uomini di Contador. -6 all'arrivo.

17.21 Tra i grandi di classifica nessun accenno, finora, di attacco

17.23 Sono gli uomini di Sky a tirare il gruppo che è composto da molti corridori in attesa del tratto più impegnato della Camperona

17.25 A 3 km dall'arrivo 4'25" per i dodici che stanno affrontando il pezzo più duro

17.26 4'15" e tirano sempre i Sky, ma nessuno si prende la briga di attaccare

17.27 Tra i fuggitivi è Sicard a forzare il ritmo. Il francese allunga deciso. -2

17.30 Si muove Hesjedal gli risponde Zaugg, gregario di Contador

17.31 Dal gruppo dei migliori attacca Valverde, seguito da Contador, Rodriguez e Caruso. Cede Froome. -1,7

17.32 Davanti è rimasto da solo Zaugg: 3'26" su Valverde e gli altri di classifica, tranne Froome

17.33 Bravissimo Aru, il sardo è con Contador, Valverde, Purito e Damiano Caruso. Ultimo chilometro per il fuggitivo Zaugg

17.35 Attacca Contador, qualche metro per Valverde che sembra recuperare. Subito dietro gli altri. 

17.36 Eccezionale Aru che agguanta Contador e c'è anche Purito. In difficoltà Valverde che è ripreso da Froome

17.37 Incredibile rimonta di Froome che ora attacca Contador, Aru e Purito

17.39 Vince la tappa il canadese Hesjedal che ha raggiunto Zaugg a 200 metri dall'arrivo.

17.40 Insiste Froome, a 500 metri dall'arrivo il britannico distanzia Contador

17.42 Froome taglia il traguardo con 7" su Contador e 9" Aru. Poco più indietro Valverde

17.43 Vittoria dunque di Ryder Hesjedal, sospettato di avere una bici dotata di motorino, che anticipa Zaugg (secondo), Erviti (terzo), Kolobnev e Meintjes. Quanto alla classifica, posizioni dei migliori che non cambiano e Contador rimane in maglia rossa. Ancora una grande corsa di Fabio Aru protagonista di un bel finale di tappa.

17.46 Grazie a tutti per l'attenzione, a domani per la 15sima tappa della Vuelta

diretta a cura di Danilo Viganò

ORDINE D’ARRIVO


1 Ryder HESJEDAL CAN GRS 5:18:10
2 Oliver ZAUGG SUI TCS +10
3 Imanol ERVITI ESP MOV +30
4 Alexandr KOLOBNEV RUS KAT +39
5 Louis MEINTJES RSA MTN +42
6 Bart DE CLERCQ BEL LTB +52
7 Romain SICARD FRA EUC +1:44
8 David ARROYO DURAN ESP CJR +2:02
9 Carlos VERONA QUINTANILLA ESP OPQ +2:15
10 Christopher FROOME GBR SKY +2:36
11 Joaquin RODRIGUEZ OLIVER ESP KAT +2:37
12 Alberto CONTADOR VELASCO ESP TCS +2:43
13 Fabio ARU ITA AST +2:45
14 Alejandro VALVERDE BELMONTE ESP MOV +3:05
15 Daniel MARTIN IRL GRS +3:21
16 Adam HANSEN AUS LTB +3:30
17 Damiano CARUSO ITA CAN +3:37
18 Rigoberto URAN URAN COL OPQ +3:42
19 Daniel NAVARRO GARCIA ESP COF +3:42
20 Giampaolo CARUSO ITA KAT +3:42
21 Warren BARGUIL FRA GIA +3:49
22 Daniel MORENO FERNANDEZ ESP KAT +4:00
23 Mikel LANDA MEANA ESP AST +4:00
24 Robert GESINK NED BEL +4:02
25 Mikel NIEVE ITURALDE ESP SKY +4:07
26 Wilco KELDERMAN NED BEL +4:08
27 Sergio PARDILLA BELLON ESP MTN +4:16
28 Samuel SANCHEZ GONZALEZ ESP BMC +4:17
29 Jhoan Esteban CHAVES RUBIO COL OGE +4:27
30 Dominik NERZ GER BMC +4:31
31 Winner ANACONA GOMEZ COL LAM +4:42
32 Jerome COPPEL FRA COF +4:44
33 Maxime MONFORT BEL LTB +4:44
34 Jesus HERNANDEZ BLAZQUEZ ESP TCS +4:49
35 Maxime MEDEREL FRA EUC +5:07
36 Luis Angel MATE MARDONES ESP COF +5:09
37 Gorka IZAGUIRRE INSAUSTI ESP MOV +5:09
38 Luis Leon SANCHEZ GIL ESP CJR +5:19
39 Andre Fernando S. Martins CARDOSO POR GRS +5:43
40 Christophe LE MEVEL FRA COF +6:15
41 José HERRADA LOPEZ ESP MOV +7:03
42 Wouter POELS NED OPQ +7:09
43 Philip DEIGNAN IRL SKY +7:12
44 Chris Anker SÖRENSEN DEN TCS +7:30
45 Kanstantsin SIUTSOU BLR SKY +7:39
46 Przemyslaw NIEMIEC POL LAM +7:59
47 Alberto LOSADA ALGUACIL ESP KAT +8:14
48 Paolo TIRALONGO ITA AST +8:40
49 Andrey AMADOR BAKKAZAKOVA CRC MOV +8:40
50 Jonathan CASTROVIEJO NICOLAS ESP MOV +8:40
51 Tobias LUDVIGSSON SWE GIA +8:40
52 Nathan BROWN USA GRS +8:45
53 Laurens TEN DAM NED BEL +9:04
54 Daniel TEKLEHAIMANOT ERI MTN +9:04
55 Dario CATALDO ITA SKY +9:11
56 Eduard VORGANOV RUS KAT +9:13
57 Yannick MARTINEZ FRA EUC +9:46
58 Andrew TALANSKY USA GRS +10:03
59 Guillaume LEVARLET FRA COF +10:28
60 Haimar ZUBELDIA AGIRRE ESP TFR +10:31
61 Amets TXURRUKA ESP CJR +10:31
62 Andrey ZEITS KAZ AST +10:37
63 Manuel QUINZIATO ITA BMC +10:46
64 Gianluca BRAMBILLA ITA OPQ +11:10
65 Bob JUNGELS LUX TFR +11:18
66 Jose Rodolfo SERPA PEREZ COL LAM +11:18
67 Tom BOONEN BEL OPQ +11:32
68 Rohan DENNIS AUS BMC +12:19
69 Johannes FRÖHLINGER GER GIA +12:28
70 Stef CLEMENT NED BEL +12:39
71 Vicente REYNES MIMO ESP IAM +12:50
72 Vincent JEROME FRA EUC +12:56
73 Tanel KANGERT EST AST +13:07
74 Kristof VANDEWALLE BEL TFR +13:14
75 Koldo FERNANDEZ ESP GRS +13:20
76 Chad HAGA USA GIA +13:28
77 Danilo WYSS SUI BMC +14:09
78 Paul MARTENS GER BEL +14:09
79 Philippe GILBERT BEL BMC +14:09
80 Geoffrey SOUPE FRA FDJ +14:09
81 Sander ARMEE BEL LTB +14:09
82 Lawrence WARBASSE USA BMC +14:09
83 Martijn KEIZER NED BEL +14:09
84 Romain HARDY FRA COF +14:18
85 Sam BEWLEY NZL OGE +14:26
86 Luke ROWE GBR SKY +14:28
87 Koen DE KORT NED GIA +14:36
88 Jesse SERGENT NZL TFR +14:36
89 Javier MORENO BAZAN ESP MOV +14:58
90 Javier Francisco ARAMENDIA LORENTE ESP CJR +14:58
91 Johan VAN SUMMEREN BEL GRS +15:06
92 Peter KENNAUGH GBR SKY +15:37
93 Antonio PIEDRA PEREZ ESP CJR +15:49
94 Jacques JANSE VAN RENSBURG RSA MTN +15:49
95 Adriano MALORI ITA MOV +16:01
96 Jerome COUSIN FRA EUC +16:01
97 Peio BILBAO ESP CJR +16:04
98 Dmitry KOZONTCHUK RUS KAT +16:18
99 Yury TROFIMOV RUS KAT +16:18
100 Fabian CANCELLARA SUI TFR +16:22
101 Sergio Miguel MOREIRA PAULINHO POR TCS +16:35
102 Robert WAGNER GER BEL +16:51
103 Matteo TOSATTO ITA TCS +16:55
104 Jaco VENTER RSA MTN +17:46
105 Vasil KIRYIENKA BLR SKY +18:57
106 Alessandro DE MARCHI ITA CAN +18:57
107 Pieter SERRY BEL OPQ +19:28
108 Lloyd MONDORY FRA ALM +21:20
109 Merhawi KUDUS GHEBREMEDHIN ERI MTN +22:11
110 Yaroslav POPOVYCH UKR TFR +22:15
111 Sébastien HINAULT FRA IAM +22:15
112 Fabio FELLINE ITA TFR +22:15
113 Maarten TJALLINGII NED BEL +22:24
114 Ramon SINKELDAM NED GIA +22:30
115 Cédric PINEAU FRA FDJ +22:30
116 Marcel AREGGER SUI IAM +22:30
117 Pim LIGTHART NED LTB +22:30
118 Jay Robert THOMSON RSA MTN +22:30
119 Paolo LONGO BORGHINI ITA CAN +22:30
120 Laurent MANGEL FRA FDJ +22:30
121 Hubert DUPONT FRA ALM +22:39
122 Christian KNEES GER SKY +22:43
123 Jonathan FUMEAUX SUI IAM +22:47
124 Cadel EVANS AUS BMC +22:51
125 Simon CLARKE AUS OGE +22:51
126 Martin VELITS SVK OPQ +22:51
127 Nikolas MAES BEL OPQ +22:56
128 Nathan HAAS AUS GRS +23:00
129 Johan LE BON FRA FDJ +23:12
130 Romain ZINGLE BEL COF +23:19
131 Jasper STUYVEN BEL TFR +23:24
132 Mitchell DOCKER AUS OGE +23:29
133 Elia FAVILLI ITA LAM +23:29
134 Vegard BREEN NOR LTB +23:29
135 Alexey LUTSENKO KAZ AST +23:29
136 Maciej BODNAR POL CAN +23:31
137 Matthias KRIZEK AUT CAN +23:31
138 Filippo POZZATO ITA LAM +23:31
139 Adam YATES GBR OGE +23:33
140 Damiano CUNEGO ITA LAM +23:33
141 Rinaldo NOCENTINI ITA ALM +23:36
142 Damien GAUDIN FRA ALM +23:36
143 Ivan ROVNY RUS TCS +23:36
144 Luis MAS BONET ESP CJR +23:36
145 Karol DOMAGALSKI POL CJR +23:36
146 Dan CRAVEN NAM EUC +23:36
147 Yohan BAGOT FRA COF +23:36
148 Yauheni HUTAROVICH BLR ALM +23:36
149 David MILLAR GBR GRS +23:40
150 Sergei CHERNETSKI RUS KAT +23:40
151 George BENNETT NZL CAN +23:42
152 Jens DEBUSSCHERE BEL LTB +23:47
153 Julian David ARREDONDO MORENO COL TFR +23:53
154 Gert JOEAAR EST COF +23:58
155 Michael MATTHEWS AUS OGE +24:04
156 Guillaume BOIVIN CAN CAN +24:04
157 Jimmy ENGOULVENT FRA EUC +24:25
158 Gerald CIOLEK GER MTN +24:35
159 Kristian SBARAGLI ITA MTN +24:35
160 Oscar GATTO ITA CAN +24:35
161 Tony MARTIN GER OPQ +24:35
162 Jacopo GUARNIERI ITA AST +24:35
163 Daniil FOMINYKH KAZ AST +24:39
164 Pirmin LANG SUI IAM +24:54
165 Valerio CONTI ITA LAM +24:54
166 Greg HENDERSON NZL LTB +24:54
167 Cameron MEYER AUS OGE +24:56
168 Anthony ROUX FRA FDJ +24:56
169 Daniele BENNATI ITA TCS +25:05
170 Michael Valgren ANDERSEN DEN TCS +25:08
171 Nikias ARNDT GER GIA +25:25
172 Maximiliano Ariel RICHEZE ARG LAM +25:44
173 Roberto FERRARI ITA LAM +25:44
174 Francesco LASCA ITA CJR +25:48
175 John DEGENKOLB GER GIA +25:53
176 Patrick GRETSCH GER ALM +25:53
177 Natnael BERHANE ERI EUC +31:31
178 Matteo PELUCCHI ITA IAM +32:45
179 Carlos Alberto BETANCUR GOMEZ COL ALM +33:13
180 Sébastien TURGOT FRA ALM +33:47
181 Andrea GUARDINI ITA AST +34:02
DNF Dominic KLEMME GER IAM
DNF Peter SAGAN SVK CAN
DNF Nacer BOUHANNI FRA FDJ
DNS Johann TSCHOPP SUI IAM
DNF Lawson CRADDOCK USA GIA


CLASSIFICA GENERALE

1 Alberto CONTADOR VELASCO ESP TCS 54:20:16
2 Alejandro VALVERDE BELMONTE ESP MOV +42
3 Christopher FROOME GBR SKY +1:13
4 Joaquin RODRIGUEZ OLIVER ESP KAT +1:29
5 Rigoberto URAN URAN COL OPQ +2:07
6 Fabio ARU ITA AST +2:15
7 Samuel SANCHEZ GONZALEZ ESP BMC +3:26
8 Robert GESINK NED BEL +4:14
9 Winner ANACONA GOMEZ COL LAM +4:36
10 Daniel MARTIN IRL GRS +4:37
11 Damiano CARUSO ITA CAN +4:45
12 Daniel NAVARRO GARCIA ESP COF +5:10
13 Warren BARGUIL FRA GIA +6:02
14 Wilco KELDERMAN NED BEL +6:18
15 Daniel MORENO FERNANDEZ ESP KAT +7:18
16 Mikel NIEVE ITURALDE ESP SKY +8:58
17 Sergio PARDILLA BELLON ESP MTN +10:20
18 Romain SICARD FRA EUC +10:40
19 Jhoan Esteban CHAVES RUBIO COL OGE +10:43
20 Maxime MONFORT BEL LTB +11:31
21 David ARROYO DURAN ESP CJR +14:08
22 Oliver ZAUGG SUI TCS +14:09
23 Giampaolo CARUSO ITA KAT +14:43
24 Dominik NERZ GER BMC +14:51
25 Andre Fernando S. Martins CARDOSO POR GRS +15:46
26 Przemyslaw NIEMIEC POL LAM +16:18
27 Mikel LANDA MEANA ESP AST +16:39
28 Christophe LE MEVEL FRA COF +19:59
29 Wouter POELS NED OPQ +20:31
30 Luis Angel MATE MARDONES ESP COF +23:02
31 Alexandr KOLOBNEV RUS KAT +27:17
32 Pieter SERRY BEL OPQ +27:19
33 Ryder HESJEDAL CAN GRS +27:20
34 Laurens TEN DAM NED BEL +28:42
35 Jerome COPPEL FRA COF +32:17
36 Chris Anker SÖRENSEN DEN TCS +32:58
37 Adam HANSEN AUS LTB +36:07
38 Haimar ZUBELDIA AGIRRE ESP TFR +36:42
39 Tanel KANGERT EST AST +38:20
40 Jesus HERNANDEZ BLAZQUEZ ESP TCS +38:46
41 Alberto LOSADA ALGUACIL ESP KAT +40:08
42 Andrey AMADOR BAKKAZAKOVA CRC MOV +42:14
43 Amets TXURRUKA ESP CJR +43:46
44 José HERRADA LOPEZ ESP MOV +44:02
45 Gianluca BRAMBILLA ITA OPQ +44:05
46 Paolo TIRALONGO ITA AST +45:10
47 Eduard VORGANOV RUS KAT +45:37
48 Daniel TEKLEHAIMANOT ERI MTN +47:19
49 Luis Leon SANCHEZ GIL ESP CJR +47:57
50 Gorka IZAGUIRRE INSAUSTI ESP MOV +48:00
51 Philippe GILBERT BEL BMC +48:13
52 Danilo WYSS SUI BMC +51:11
53 Paul MARTENS GER BEL +52:30
54 Cadel EVANS AUS BMC +53:45
55 Bart DE CLERCQ BEL LTB +53:47
56 Kanstantsin SIUTSOU BLR SKY +55:12
57 Philip DEIGNAN IRL SKY +55:19
58 Vicente REYNES MIMO ESP IAM +56:46
59 Chad HAGA USA GIA +57:38
60 Maxime MEDEREL FRA EUC +57:52
61 Manuel QUINZIATO ITA BMC +58:38
62 Tobias LUDVIGSSON SWE GIA +1:00:44
63 Lloyd MONDORY FRA ALM +1:01:52
64 Guillaume LEVARLET FRA COF +1:04:20
65 Bob JUNGELS LUX TFR +1:04:32
66 Imanol ERVITI ESP MOV +1:04:49
67 Carlos VERONA QUINTANILLA ESP OPQ +1:05:38
68 Louis MEINTJES RSA MTN +1:06:10
69 Andrew TALANSKY USA GRS +1:06:27
70 Lawrence WARBASSE USA BMC +1:07:44
71 Jacques JANSE VAN RENSBURG RSA MTN +1:07:45
72 Sergio Miguel MOREIRA PAULINHO POR TCS +1:08:10
73 Koen DE KORT NED GIA +1:11:50
74 Andrey ZEITS KAZ AST +1:13:23
75 Michael MATTHEWS AUS OGE +1:13:41
76 Jerome COUSIN FRA EUC +1:14:23
77 Romain HARDY FRA COF +1:14:53
78 Tom BOONEN BEL OPQ +1:15:18
79 Hubert DUPONT FRA ALM +1:15:19
80 Romain ZINGLE BEL COF +1:15:51
81 Javier MORENO BAZAN ESP MOV +1:18:14
82 Peio BILBAO ESP CJR +1:18:59
83 Jonathan CASTROVIEJO NICOLAS ESP MOV +1:19:02
84 Ivan ROVNY RUS TCS +1:22:47
85 Cédric PINEAU FRA FDJ +1:23:16
86 Stef CLEMENT NED BEL +1:23:56
87 Koldo FERNANDEZ ESP GRS +1:24:18
88 Peter KENNAUGH GBR SKY +1:24:34
89 George BENNETT NZL CAN +1:25:37
90 Filippo POZZATO ITA LAM +1:26:37
91 Simon CLARKE AUS OGE +1:27:23
92 Dario CATALDO ITA SKY +1:28:46
93 Johan LE BON FRA FDJ +1:30:33
94 Martijn KEIZER NED BEL +1:30:44
95 Rohan DENNIS AUS BMC +1:31:12
96 Adam YATES GBR OGE +1:32:36
97 Alessandro DE MARCHI ITA CAN +1:32:36
98 Yury TROFIMOV RUS KAT +1:33:07
99 Nathan BROWN USA GRS +1:34:25
100 Tony MARTIN GER OPQ +1:34:57
101 Kristian SBARAGLI ITA MTN +1:36:07
102 Johannes FRÖHLINGER GER GIA +1:38:27
103 Jasper STUYVEN BEL TFR +1:39:11
104 Jens DEBUSSCHERE BEL LTB +1:39:29
105 Jose Rodolfo SERPA PEREZ COL LAM +1:39:54
106 Kristof VANDEWALLE BEL TFR +1:40:45
107 Fabio FELLINE ITA TFR +1:41:03
108 Valerio CONTI ITA LAM +1:41:11
109 Yannick MARTINEZ FRA EUC +1:41:18
110 Daniele BENNATI ITA TCS +1:41:41
111 Antonio PIEDRA PEREZ ESP CJR +1:41:51
112 Vasil KIRYIENKA BLR SKY +1:43:49
113 Fabian CANCELLARA SUI TFR +1:44:38
114 Merhawi KUDUS GHEBREMEDHIN ERI MTN +1:44:49
115 Nikias ARNDT GER GIA +1:44:50
116 Alexey LUTSENKO KAZ AST +1:45:07
117 Nikolas MAES BEL OPQ +1:45:09
118 Damiano CUNEGO ITA LAM +1:45:36
119 Paolo LONGO BORGHINI ITA CAN +1:46:21
120 Vincent JEROME FRA EUC +1:46:55
121 Dmitry KOZONTCHUK RUS KAT +1:47:20
122 Elia FAVILLI ITA LAM +1:47:21
123 Luis MAS BONET ESP CJR +1:49:27
124 Matteo TOSATTO ITA TCS +1:49:32
125 Christian KNEES GER SKY +1:50:57
126 Sander ARMEE BEL LTB +1:52:43
127 Rinaldo NOCENTINI ITA ALM +1:53:31
128 Karol DOMAGALSKI POL CJR +1:54:05
129 Geoffrey SOUPE FRA FDJ +1:54:19
130 Maciej BODNAR POL CAN +1:54:41
131 Adriano MALORI ITA MOV +1:55:05
132 Sébastien HINAULT FRA IAM +1:55:16
133 Yaroslav POPOVYCH UKR TFR +1:55:33
134 Jaco VENTER RSA MTN +1:58:07
135 John DEGENKOLB GER GIA +1:58:08
136 Marcel AREGGER SUI IAM +1:58:19
137 Javier Francisco ARAMENDIA LORENTE ESP CJR +1:59:02
138 Sergei CHERNETSKI RUS KAT +2:00:20
139 Julian David ARREDONDO MORENO COL TFR +2:02:18
140 Michael Valgren ANDERSEN DEN TCS +2:03:07
141 Vegard BREEN NOR LTB +2:03:16
142 Greg HENDERSON NZL LTB +2:05:09
143 Damien GAUDIN FRA ALM +2:05:41
144 Jesse SERGENT NZL TFR +2:07:02
145 Martin VELITS SVK OPQ +2:07:25
146 Matthias KRIZEK AUT CAN +2:07:26
147 Sam BEWLEY NZL OGE +2:09:18
148 Johan VAN SUMMEREN BEL GRS +2:10:12
149 Pim LIGTHART NED LTB +2:12:04
150 Patrick GRETSCH GER ALM +2:12:10
151 Yohan BAGOT FRA COF +2:12:17
152 Ramon SINKELDAM NED GIA +2:12:32
153 David MILLAR GBR GRS +2:14:56
154 Yauheni HUTAROVICH BLR ALM +2:15:55
155 Oscar GATTO ITA CAN +2:16:17
156 Gerald CIOLEK GER MTN +2:18:33
157 Cameron MEYER AUS OGE +2:19:36
158 Jonathan FUMEAUX SUI IAM +2:19:47
159 Mitchell DOCKER AUS OGE +2:21:59
160 Maximiliano Ariel RICHEZE ARG LAM +2:23:08
161 Pirmin LANG SUI IAM +2:23:17
162 Roberto FERRARI ITA LAM +2:23:19
163 Dan CRAVEN NAM EUC +2:24:05
164 Maarten TJALLINGII NED BEL +2:24:23
165 Guillaume BOIVIN CAN CAN +2:25:01
166 Daniil FOMINYKH KAZ AST +2:31:52
167 Nathan HAAS AUS GRS +2:31:56
168 Gert JOEAAR EST COF +2:32:10
169 Anthony ROUX FRA FDJ +2:35:25
170 Francesco LASCA ITA CJR +2:35:28
171 Robert WAGNER GER BEL +2:36:00
172 Sébastien TURGOT FRA ALM +2:36:06
173 Jay Robert THOMSON RSA MTN +2:36:11
174 Natnael BERHANE ERI EUC +2:36:18
175 Luke ROWE GBR SKY +2:36:40
176 Jacopo GUARNIERI ITA AST +2:40:22
177 Laurent MANGEL FRA FDJ +2:44:11
178 Jimmy ENGOULVENT FRA EUC +2:58:17
179 Andrea GUARDINI ITA AST +3:05:00
180 Carlos Alberto BETANCUR GOMEZ COL ALM +3:06:52
181 Matteo PELUCCHI ITA IAM +3:33:41


Copyright © TBW
COMMENTI
Se fossi Hesjedal...
6 settembre 2014 16:29 Cippy
Se fossi Hesjedal farei l'impossibile pur di vincere oggi (a parole è facile). Ma se vincessi, all'arrivo prenderei una sega e trancerei in tanti pezzettini la bici, davanti alle telecamere, alla ricerca del motore, e poi chiederei di smetterla con queste chiacchiere da bar, per il bene del ciclismo!

adesso che ha vinto
6 settembre 2014 18:54 SoCarlo
vediamo se ha il coraggio di fare a pezzi la sua RCA ($9000 prezzo scontato!)

Per l'articolista: "sospettato di avere una bici dotata di motorino". Si riferisce a oggi, a 2 giorni fa, od alla collezione di bici del vincitore odierno. Due parole in piu' si sarebbero potute spendere per evitare di insinuare il dubbio contro chi, oggi, non ha niente di sospetto.

il cuore è il vero "motore"
6 settembre 2014 22:40 Walterone
La vittoria di Hesjedal è veramente godereccia. Uno schiaffo a tutti quelli che hanno dimenticato (oppure mai conosciuto) la fatica del Ciclismo e di questi grandi atleti. Uomini che ci mettono le gambe, i sacrifici e la faccia. Uomini con un nome ed un cognome che a volte possono anche sbagliare. La comica da inquisizione medioevale che in questi giorni ha agitato gli animi di tanti blogger/spettatori da divano è una triste realtà di coloro che vedono complotti ed intrighi ovunque. Lo sporco dappertutto. Perdendosi la bellezza di gustarsi una corsa, una vittoria, la fatica di un corridore. Umiliandolo. E comunque, per come la vedo io, gareggiare con una bici truccata nel mondo professionistico necessiterebbe di un complotto troppo esteso nell’entourage del corridore. Una truffa che non farebbe molta strada. - Walter Brambilla

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

In qualità di firmatario del Codice Mondiale Antidoping, l’UCI è responsabile della lotta al doping nel ciclismo e mette in atto tutte le misure necessarie per assicurare e rafforzare la protezione dei ciclisti puliti.La recente attualità, nello specifico l’operazione Aderlass,...


La Commissione parlamentare antimafia ascolterà il legale della famiglia Pantani, l'avvocato Antonio De Rensis, lunedì pomeriggio alle 15. Davanti alla stessa Commissione, lo scorso 26 settembre, si è tenuta l'audizione del procuratore capo della Repubblica di Rimini, Elisabetta Melotti, la...


Tutto pronto in casa del Team Piton per la nuova stagione di Ciclocross. La formazione bresciana torna sulla scena agonistica del fuori-strada con un gruppo di giovani agguerrito e in grado di poter essere protagonista. La squadra giovanile, presieduta da...


Doppio colpo della Bardiani-CSF-Faizanè che si assicura due giovani emergenti del panorama italiano, Filippo Zana e Davide Mazzucco. I corridori saranno ufficialmente professionisti da gennaio dopo due anni di esperienza con Sangemini-Trevigiani (2019) e Trevigiani-Phonix (2018). “Siamo molto felici di...


Ti aspetti Ackermann o Gaviria, o magari Trentin, e invece spunta come un fulmine Daniel McLay al Tour of Guangxi. Il velocista della EF, considerato al tempo una delle grandi promesse del ciclismo britannico, è uscito a centro strada con...


Non solo nuovi atleti per il Wolfpack, ma anche nuovi allenatori: la Deceuninck Quick Step ha reclutato due degli allenatori di ciclismo più apprezzat, il greco Vasilis Anastopoulos e il francese Franck Alaphilippe, che andranno ad affiancare Tom Steels e...


La stagione della Valdarno Regia Congressi Seiecom e' terminata ma, non si ferma il lavoro di Leonardo Gigli e Francesco Sarri per il rafforzamento del team per il 2020. Il team valdarnese e' lieto di comunicare di aver raggiunto un...


Spunta a sorpresa Daniel McLay nella seconda tappa del Tour of Guangxi con arrivo a Qinzhou. Il velocista britannico, ex promessa del ciclismo inglese, è stato bravo ad approfittare di uno sprint caotico per mettersi alle spalle Pascal Ackermann (Bora-hansgrohe),...


Dopo migliaia di chilometri con il vento in faccia e tante volate tirate ai capitani, tra Davide Martinelli e la Deceuninck-Quick-Step è giunto il momento di dirsi addio. E il destino ha voluto che nella corsa del suo commiato, il...


Il Van torna on the road. Dopo Milano, Innsbruck, Monaco, Berlino, Amsterdam, Rotterdam, Düsseldorf, Torino, Mantova e Ferrara, più di 800 bici riparate, oltre 3000 caffè offerti e più di 5000 ciclisti incontrati in meno di un mese, è tempo...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy