CANNONDALE. Il Giro di California nel mirino

PROFESSIONISTI | 10/05/2014 | 08:58
La Cannondale Pro Cycling  è prossima ad affrontare la prima corsa del 2014 negli Stati Uniti. Dopo aver lanciato la propria stagione a gennaio con la presentazione ufficiale, il team torna in California per l'Amgen Tour of California, dall'11 al 18 maggio. La corsa, che prenderà il via da Sacramento e si concluderà a Thousand Oaks, include otto tappe tra cui una cronometro individuale, due arrivi in salita e  cinque tappe miste.
 
Come nel 2013, la Cannondale Pro Cycling cercherà di distinguersi come una delle squadre più attive al Tour of California. Il faro della formazione sarà Peter Sagan, il corridore con più successi nella storia della corsa: dieci vittorie di tappa e quattro maglie verdi (classifica a punti) in altrettante partecipazioni.
 
"Non c'è dubbio che il Tour of California sia una delle corse con la quale ho un feeling speciale" ha detto Sagan. "Spiegare la ragione per la quale riesco ad esprimermi così ben è impossibile. I percorsi, il clima e il calore della gente sono un mix vincente. Detto ciò, non è mai facile conquistare un successo perché il livello della competizione è sempre molto alto. In passato ci sono riuscito anche a grazie ad una squadra motivata a "comandare" il gruppo. Ovviamente cercheremo di fare lo stesso anche quest'anno".
 
Il campione slovacco torna in azione dopo tre mesi di corse e dieci giorni di riposo assoluto. Finora Sagan ha conquistato quattro successi (tappa al Tour of Oman, Tirreno-Adriatico e Driedaagse De Panne, oltre alla classica di Harelbeke) e concluso la campagna del nord con una brillante prestazione alla Paris-Roubaix (sesto posto).
 
"Personalmente sono soddisfatto di quello che ho fatto. La gente e i media si aspettano sempre di più da me, e so che questo accadrà anche al Tour of California. Il mio approccio però non cambierà. Dopo le classiche ho recuperato appieno con un periodo di stacco, fisico e mentale. Ora mi sento pronto per questa nuova sfida e per cominciare il percorso di avvicinamento al Tour de France" ha aggiunto Sagan.
 
I direttori sportivi Alberto Volpi e Mario Scirea hanno selezionato sette corridori per aiutare Sagan e per gestire i momenti caldi della corsa. Maciej Bodnar, Kristijan Koren, Ted King e Fabio Sabatini formano la colonna portante della squadra, ai quali si aggiungono Cameron Wurf e Guilluame Boivin, recenti protagonisti al Tour of Turkey al fianco di Viviani, e lo scalatore George Bennett, l'uomo per le tappe di montagna.
 
Per prepararsi al Tour of California e assorbire il jetlag, l'intera squadra si è allenata per otto giorni al Lake Tahoe.
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Sabato scorso un acquazzone ha impedito al Team Colpack Ballan di debuttare a Roveredo di Guà (VR), dove la gara in programma è stata annullata. Questo week end dovrebbe essere invece la volta buona con una serie di prove (cronometro, pista, strada, mtb)...


Adesso è ufficiale, adesso il Giro di Sardegna ha una data: l'Uci ha inserito la rinata corsa italiana (l'ultima volta si è disputata nel 2011 e la vinse Sagan con l'aggiunta di tre tappe) nel calendario internazionale, si correrà...


Dopo aver realizzato il primo raduno in altura, a lockdown concluso, la Nazionale U23 non perde tempo e con una rappresentativa azzurra parteciperà all’appuntamento, all’insegna della multidisciplinarietà, in programma dal 17 al 26 luglio in Emilia...


Dopo essersi immerso nella cultura italiana alla Pinacoteca di Brera, cimentato ai fornelli come “Chef Sagan” e inventato sarto nell’Atelier di Ermenegildo Zegna con il Sindaco di Milano Giuseppe Sala a fargli da modello, il fuoriclasse slovacco della BORA –...


La decisione era nell'aria ed è arrivata puntuale: la Alecin Fenix rinuncia alla trasferta rumena e non sarà al via del Sibiu Tour. Di conseguenza, slitta l'esordio di Mathieu Van der Pel che a questo punto potrebbe riaprire la sua...


La Federazione, con delibera presidenziale n. 60 del 14 luglio, ha consentito, in via transitoria fino al 30 settembre 2020, il superamento del numero dei partenti nelle gare regionali e nazionali nella misura massima del 25% del...


Gli organizzatori dei Grands Prix Cyclistes de Québec et de Montréal - in programma rispettivamente l'11 e il 13 settembre - hanno fatto il punto della situazione sulle loro gare, entrambe di WorldTour. A otto settimane dall'evento, le restrizioni adottate...


Tutto è pronto per l’arrivo dei primi corridori sudamericani in Europa, con Richard Carapaz e Jhonatan Narváez, che sarebbero già su un aereo in volo verso la Spagna. Mentre, i corridori colombiani Egan Bernal, Nairo Quintana, Rigoberto Uran e molti...


L'attesa è finita. Domani, la Delio Gallina Colosio Eurofeed torna alle competizioni ufficiali. E lo fa in pista, nel velodromo di Forlì: Emanuele Boselli e Matteo Pongiluppi disputeranno infatti una serie di prove fra cui la Corsa a Punti, il...


  La serie dei rinvii delle gare ciclistiche in Toscana prosegue incessante. E’ di oggi la notizia che non ci sarà il 75° Gran Premio Industria del Cuoio e delle Pelli, classica nazionale per élite under 23, prevista in un...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155