Peter Sagan capitano per il Dubai Tour

CANNONDALE | 30/01/2014 | 19:03
La Cannondale Pro Cycling parteciperà dal 5 all'8 febbraio alla prima edizione del Dubai Tour. Per il team sarà anche la prima corsa dell'anno in Medio Oriente e sarà seguita, sempre a febbraio, dal Tour of Qatar e Tour of Oman.
 
Le quattro tappe del Dubai Tour (una crono d'apertura di 10 km e tre prove in linea) saranno il secondo appuntamento stagionale di Peter Sagan. Dopo il debutto argentino, dove ha raccolto un secondo posto nella settima tappa, il campione slovacco punterà a crescere ancora in condizione.
 
"Il Tour de San Luis è stato un buon punto di partenza. Ogni giorno le sensazioni miglioravano e questo è il segnale più importante ad inizio stagione" ha detto Sagan. "Sono curioso di affrontare una prova nuova come il Dubai Tour e l'alto livello dei concorrenti sarà solo una spinta a dare il massimo. Ho una squadra forte accanto a me: è tutto quello di cui ho bisogno per fare bene".
 
La Cannondale Pro Cycling, oltre a Sagan, ha selezionato Damiano Caruso e Marco Marcato, anch'essi già rodati dalla prova in Argentina, più Daniele Ratto, Maciej Bodnar, Ted King, Fabio Sabatini e Juraj Sagan, tutti al debutto nel 2014. Per Sabatini sarà anche il ritorno alle corse cinque mesi dopo l'incidente allo USA Pro Challenge e la conseguente frattura vertebrale.
 
"Il Dubai Tour è un palcoscenico importante e mi aspetto una prestazione all'altezza delle nostre forze" ha affermato Dario Mariuzzo, il DS che guiderà la squadra. "Sagan sarà il nostro leader e lo supporteremo al massimo delle nostre possibilità. Caruso e Marcato hanno già un po' di chilometri di corsa nelle gambe e potranno anch'essi essere protagonisti. Oltre ai risultati voglio vedere una squadra unita e motivata a fare bene".
 


 
From February 5th through February 8th, Cannondale Pro Cycling will participate in the inaugural Dubai Tour. This will be the team's first ride in the Middle East followed by the Tour of Qatar and the Tour of Oman.
 
The four stages of the Dubai Tour will take place in the United Arab Emirates' largest city and includes an opening stage 10 km ITT and three road races. This will be team leader Peter Sagan's second major race of the season after debuting at the Tour de San Luis in Argentina where he took second place in the 7th stage.
 
"The Tour de San Luis was a positive starting point. Each day I felt more and more comfortable, and that's the most important result in the beginning of the season," said Sagan. "The Dubai Tour will be exciting and the high level of the competition will be a big push to improve my performance. I have strong teammates around me; that's all I need to do well."
 
Strategically selected by Cannondale Pro Cycling team managers, Dubai Tour riders include captain Damiano Caruso as well as Marco Marcato, who both kicked off the season in Argentina. Joining Sagan, Caruso and Marcato are five other riders ready to take on their first race - Ted King, Daniele Ratto, Maciej Bodnar, Fabio Sabatini and Juraj Sagan. Sabatini will be returning to the competition after a five-month recovery following a crash at the U.S.A. Pro Cycling Challenge in 2013.
 
"Dubai Tour is an important race, and we expect the entire team to perform well," said Directeur Sportif Dario Mariuzzo, who will manage the eight riders. "Sagan will be our frontrunner, and he will have a number of opportunities to garner top results, but first and foremost, I want to see a united and motivated team."
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Sicuramente vi sarà capitato di seguire qualche regata dell'ultima Coppa America e di aver visto quei marinai dai muscoli possenti che mulinavano a bordo di catamarani che sembravano volare più che navigare. Bene, quei marinai operavano sul winch, ovvero un...


Prove tecniche di risveglio, anche se Johnny Carera, ricoverato al Niguarda da venerdì notte, in seguito ad un tremendo incidente con un autoarticolato in contromano sull’autostrada Miano-Venezia tra Agrate e Cambiago, resta in coma farmacologico e in terapia intensiva. Ma...


È un inverno all’insegna del grande sport quello di discovery+, la piattaforma streaming del gruppo Discovery che si presenta con un’offerta sportiva ricca di tantissime novità e importanti conferme. Un pacchetto di diritti in costante aggiornamento grazie al quale discovery+...


Quello che sta trascorrendo Silvia Zanardi è un inverno un po’ alternativo, fatto di valige, bici da montare e velodromi. La giovane piacentina è infatti una dei tre azzurri, insieme a Miriam Vece e Michele Scartezzini, ad essere stata invitata...


Si annuncia un Tour de France per cuori forti. Mancano praticamente sette mesi al via della Grande Boucle dalla Danimarca e già si stanno riscaldando gli animi. E i protagonisti di una sfida annunciata sono sempre loro, Wout Van Aert...


Emilia Romagna al centro dell’attenzione nazionale per l’attività Ciclocross. Si svolgerà proprio in Emilia Romagna la prova unica di Coppa Italia, che vedrà ai nastri di partenza ben 12 Comitati Regionali che porteranno sui prati di Fanano (MO) ben 19...


Su indicazione del coordinatore della Struttura Tecnica Regionale-Settore Fuoristrada Roberto Cecchi, il Comitato Regionale Toscana ha convocato gli atleti che faranno parte della rappresentativa della Toscana, per la gara della Coppa Italia Giovanile Ciclocross, prevista sabato 4 dicembre a Fanano...


Numerosi eventi sono stati organizzati negli Emirati Arabi Uniti per festeggiare il 50° anniversario della fondazione del Paese arabo. Vari membri dell’UAE Team Emirates, assieme ai giovani ciclisti dell’UAE Youth Academy, hanno presenziato a una pedalata di gruppo organizzata all’Hudayriat...


Sono in svolgimento a Cali, in Colombia i Pan American Games per Under 23. Ieri sono stati assegnati i titoli della cronometro individuale. La gara maschile è stata appannaggio del colombiano Victor Alejandro Ocampo, del team Colnago CM, che ha...


Sabato a Fanano, nel Modenese, si svolgerà la seconda prova della Coppa Italia Giovanile di Ciclocross-Master Emilia Romagna. La prova è riservata alle rappresentative regionali e riguarda le categorie esordienti e allievi maschile e femminile. Su indicazione della coordinatrice Barbara...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI