Il convegno dei giudici lombardi

INIZIATIVE | 30/01/2014 | 09:19
Sono giunti da ogni parte della Lombardia a “La Furnas” di Biandronno per l’annuale convegno regionale dei giudici di gara lombardi della Federazione Ciclistica Italiana, quest’anno organizzato dalla Società Ciclistica Alfredo Binda e dal Comitato Provinciale di Varese della Federciclo: “ Ringrazio Sergio Gianoli per avere voluto e promosso questo convegno – ha affermato il presidente delle giacche blu lombarde Alberto Maffi – e Renzo Oldani e Massimo Rossetti che hanno supportato l’iniziativa”.

C’erano il sindaco di Biandronno Antonio Calabretta e Alessandro Ruzzenenti ad accogliere gli interventi, tra i quali alcuni tra i più rappresentativi dirigenti del ciclismo lombardo come il bergamasco Michele Gamba, vice presedente nazionale, il presidente regionale Francesco Bernardelli con alcuni consiglieri regionali, il referente dei Giudici di Gara nel Consiglio Regionale Raffaele Viganò, Stefano Bietti presidente delle Struttura Tecnica Regionale e il giudice regionale Ernesto Cesana: “Abbiamo voluto proporre questo incontro – hanno affermato gli organizzatori varesini – in modo particolare per ricordare la figura di Angelo Martegani, il “giudice gentiluomo” scomparso lo scorso anno”.

Dopo i saluti di rito il convegno è entrato nel vivo con la premiazione dei Giudici Fuori Ruolo, ovvero coloro che per limiti di età non eserciteranno più questa loro passione sportiva: Giancarlo Bonvicini, Attilio Cutrera, Pierino Galmozzi, Eugenio Maccarelli, Alessandro Perego, Ilario Pozzi, Paolo Sanfelice e Giovanni Spolti.

Per quanto riguarda le tematiche trattate in primo piano la gestione delle gare BMX Trial, l’attività cicloamatoriale, il ruolo del giudice di gara in moto, l’importata del fattore K, i compiti del giudice di arrivo e il ruolo del presidente di giuria. Una particolare discussione si è sviluppata sulla nuova norma riguardante le modalità del controllo rapporti.

Finale di giornata con la sfilata dei giudici di gara ciclisti che si sono aggiudicati i titoli di Campione Regionale di categoria con la premiazione di Sabi Lorella Seregni, Giovanna Pedrali, Roberto Giottoli, Angelo Corti, Mario Frutti, e Silvano Rorato.

comunicato stampa
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

La lunga e faticosa risalita di Alessandro Frangioni, dopo l'incidente in allenamento, e' gia iniziata. Sottoposto a intevento chirurgico dal dottor Paolo De Luca presso l'ospedale di Sant'Omero (Teramo), il corridore teramano ha già avviato la sua fase di recupero...


Fare squadra con le squadre: questo è sempre stato il credo Davide Cassani e dello staff azzurro per far crescere una nuova generazioni di ciclisti, e questo continua ad essere. Si sono conclusi quest’oggi i test metabolici e funzionali dedicati...


Alberto Volpi è pronto per cominciare la sua 22esima stagione da direttore sportivo. Dopo aver corso tra i professionisti dall’84 al ’97, il tecnico milanese - classe 1962 - è salito in ammiraglia nel 1998 con la Riso Scotti e...


Thibaut Pinot va controcorrente: se Nibali e Valverde, per fare due esempi, hanno deciso di rinunciare a far classifica al Tour per puntare ai Giochi Olimpici, il francese è convinto del contrario. «Io sono convinto che il vincitore della prova...


Ci prepariamo a vivere le Olimpiadi più ecologiste ed ecologiche della storia, ma dobbiamo prepararci ad avere da Tokyo notizia di qualche problema inatteso... Di che tipo? Beh, diciamo di pratiche sessuali. Mettere dieci o dodicimila giovani in uno spazio...


Arrivata seconda su questo traguardo un anno fa, Ruth Winder sapeva bene come vincere a Stirling e lo ha dimostrato, conquistando la terza tappa del  Santos Tour Down Under e ha conquistato la maglia di leader della classifica generale. «Ho...


  Il Trofeo Triveneto di ciclocross si prepara a vivere l’atto finale. Domani andrà in scena il 5° Gran Premio Friuli Venezia Giulia di Variano di Basiliano, in provincia di Udine. La regia organizzativa sarà affidata alla DP66 Giant Smp...


Fino a tredici anni ha praticato il nuoto, stile dorso, poi nella sua vita si è fatto largo il ciclismo. Così Riccardo Bobbo è salito in bici, anche grazie alle lusinghe di un amico, e ci è rimasto. Bobbo è...


L'australiano Rylee Field, che difende i colori del Team Bridgelane, ha vinto ad Admiral Hill il tappone del New Zealand Classic e ha conquistato anche la maglia di leader della classifica generale. ORDINE D'ARRIVO 1 Rylee Field (Aus) Team Bridgelane...


Trenta biciclette. Per ciascuna c’è una storia da raccontare, un’impresa da tramandare, un uomo da ricordare. E c’è una collezione che è, allo stesso tempo, squadra e famiglia, matrimonio e patrimonio, storia e geografia, letteratura e antologia, passione allo...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155