Domani il Trofeo Melinda, forfait di Di Luca, il faro è Garzelli

| 31/08/2005 | 00:00
L'inatteso forfait di Danilo di Luca, in non buone condizioni di salute, comunicato stamani agli organizzatori dal Team Liquigas-Bianchi, priva la quattordicesima edizione del Trofeo Melinda - in programma domani, giovedì 1° settembre - di uno dei suoi protagonisti annunciati, ma lascia spazio a molti altri nomi di rilievo che si candidano per entrare nel prestigioso albo d'oro della classica trentina. Nonostante la sua storia relativamente breve, il Trofeo Melinda gode di un'ottima reputazione nel ciclismo professionistico, per la spettacolarità del percorso e l'ottima organizzazione: logico dunque che molti atleti ambiscano a vincerlo, esaltati da un tracciato che partendo dalla Val di Sole (a Malè domattina dalle ore 8,30 le operazioni di firma, alle 10 il via) arriva fino a Fondo in Val di Non dopo aver affrontato un circuito finale di 31,3 km da ripetere tre volte, comprendente le salite di Ronzone e Revò. Sarà una corsa impegnativa e combattuta, come sempre, illuminata da un sole scintillante che rende giustizia alle bellezze di queste valli: l'augurio ovviamente è che il tempo rimanga fisso sul bello anche domani. Assente Di Luca, le attenzioni degli appassionati convergono su Damiano Cunego, che avrebbe sicuramente bisogno di un bel successo per ridare smalto ad un 2005 fin qui opaco. La sua formazione, la Lampre-Caffita, ha comunque altre soluzioni da spendere, tra le quali quella rappresentata da un Eddy Mazzoleni sostenuto da una gran condizione e voglioso di guadagnarsi una maglia azzurra. In Trentino domani ci sarà Alfredo Martini (il CT Ballerini è in Spagna sulle orme dello scatenato Petacchi) ad annotare preziose informazioni su tutti gli uomini più in vista tra le sedici formazioni al via: dunque anche i vari Garzelli, Pellizotti, Nibali; Celestino, Iglinsky, Honchar, o altri atleti che già si sono tolti soddisfazioni importanti durante l'estate, tipo Mazzanti ed il brasiliano Fisher. L'arrivo a Fondo è previsto intorno alle ore 15. Differita TV su RaiTre dalle ore 16,30 alle 17, e sintesi serale su RaiSportSat dalle 20,10 alle 20,40.. Ma lo spettacolo non sarà solo per i telespettatori: chi si trova in Trentino, o chi ha voglia di regalarsi una giornata di vero ciclismo in mezzo alla natura, sa che il Trofeo Melinda non verrà meno alle aspettative.
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

  È stato un momento molto emozionante per Norma Gimondi, presente oggi a Legnano per la presentazione della maglia della nazionale che per lei ha un sapore molto speciale: gli atleti infatti saranno accompagnati dalla celebre frase di Felice Gimondi...


Ecco finalmente svelati i 16 papabili corridori di cui ne verranno scelti solo 8 per la prova in linea prevista per domenica 29 settembre nello Yorkshire. Saranno 280 i km da percorrere, lunghi e impegnativi.  Davide Ballerini - Astana Pro...


Il campione italiano Gianmarco Garofoli ha vinto la 50sima edizione del Trofeo Buffoni internazionale per la categoria Juniores che si è disputato a Montignoso in provincia di Massa. Il portacolori del Team Lvf allo sprint ha regolato Elia Alessio (Giorgione),...


Affermazione di Giosuè Epis nel 52simo Trofeo Comune-Memorial Conti di Visano in provincia di Brescia. Il corridore juniores del team Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco si è aggiudicato la gara al termine di una volata a gruppo compatto in cui...


La sfortuna. È stata la sfortuna a segnare la Coppa Agostoni e la Coppa Bernocchi dell’Androni Giocattoli Sidermec. Ieri come oggi, oggi come ieri, con la mala sorte ad accanirsi contro i campioni d’Italia e i suoi capitani designati di...


Vittoria da finissuer per Manuel Tarozzi (InEmiliaRomagna) che anticipa la volata del gruppo e conquista la 39sima edizione del Piccolo Giro dell'Emilia-Gran Premio Shopville Granreno che si è disputato a Casalecchio di Reno, nel Bolognese. Il vincitore ha preceduto di...


  C’è molta rabbia sul volto di Niccolò Bonifazio che taglia il traguardo della Coppa Bernocchi visibilmente provato per la caduta in cui è stato coinvolto a 600 metri dal traguardo e deluso per il risultato mancato. «Non si può...


Lo svizzero Stefan Küng, portacolori della Groupama-FDJ, ha vinto per distacco la 34e edizione del Tour du Doubs. Suul traguardo di Pontarlier, Kung ha preceduto Franck Bonnamour (Arkéa-Samsic) e Guillaume Martin (Wanty-Gobert Cycling Team).   ORDINE D'ARRIVO 1 Stefan KÜNG...


Festa Alè Cipollini sulle strade della Vuelta di Spagna. Chloe Hosking centra il bersaglio nella seconda tappa della WNT Madrid Challenge by la Vuelta (ieri si è svolta la crono, ndr) del World Tour femminile. L'australiana vince lo sprint finale...


Phil Bauhaus mette la sua firma sull'edizione numero 101 della Coppa Bernocchi (seconda prova del trittico lombardo).  Il tedesco della Bahrain Merida è stato perfettamente pilotato dai compagni di squadra Trantnik e Sieberg e ha avuto la meglio su Consonni...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy