Le Stelle di domani. Sacha Modolo

| 30/01/2011 | 14:25
SACHA MODOLO
Nato il 19 giugno 1987. Segno zodiacale Gemelli.

AMORE
«Sono fidanzato dal 2006 con Rossana Scavelli. Lei è impiegata in un’azienda di trasporti, si occupa di contabilità. L’ho conosciuta perché lavorava con mia mamma Sonia e un giorno sono venute assieme a vedere una gara di ciclismo. Ri­cordo che eravamo a Colle Umberto. Vince Federico Masiero, io secondo. Lei ha cinque anni più di me, ma mi trovo benissimo. Da aprile dello scorso anno vivo con lei a Bocca di Strada a 100 metri da Franco Pellizotti. Adoro giocare con la playstation, ci passo delle ore, diciamo che nei periodi di scarico anche delle giornate intere. Ogni tanto Rossana mi cazzia, ma poi capisce e mi accetta così come sono».

LAVORO
«Non sono contentissimo della mia passata stagione, nonostante il mio quarto posto alla Sanremo. Dopo quel bellissimo piazzamento, mi è girato un po’ tutto male e al 2011 chiedo più risultati, più continuità. Non voglio fare tanti proclami, perché non conta molto. Voglio solo vincere, quello che mi capita, per allenarmi a vincere gare più importanti, per togliermi delle soddisfazioni. Vorrei fare bene anche alla Tirreno, alla Sanremo, ma anche al Gi­ro del Friuli, che si corre sotto casa mia. Voglio solo fare un salto di quali­tà. Netto e deciso».

SALUTE
«A giugno dello scorso anno ho preso la salmonellosi e per due mesi sono stato praticamente uno straccio. Da quel momento in poi non sono più riuscito ad essere quello che volevo. Ho corso, ma sempre con un sorta di freno a mano tirato».

SOLDI
«Aiutano. Non ho l’ossessione, ma aiutano. Diciamo che è meglio averli. Paghetta? Mai avuta, anche perché mamma Sonia e i nonni materni Car­letto e Ida - che mi hanno cresciuto -, non mi hanno mai fatto mancare niente (papà? aveva 3 mesi quando Sasha è stato abbandonato, ndr). Primo stipendio da dilettante, alla Zalf Désiréee Fior. Faceva tutto Ciano (Luciano Rui, ndr), mi pagava bene, io ero felice, ma lo ero ancora di più quando vincevo. È la vittoria la vera ricompensa di un atleta. Adesso che però la mia passione è diventata la mia professione spero di raccogliere tante vittorie, per averein cambio il giusto riconoscimento economico. Se sono contento di quello che percepisco alla Colnago CSF? Molto».

da tuttoBICI di gennaio a firma di Pier Augusto Stagi

già pubblicati: Daniel Oss, Adriano Malori, Francesco Masciarelli
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Siamo ad agosto e sullo Stelvio nella notte sono scesi 20 cm di neve. In questo momento, alle 12:00, sulla vetta ci sono zero gradi. Ciclisti, motociclisti e automobilisti hanno comunque già ripreso a scalare il versante valtellinese. Quello altoatesino...


Francesco Guerino, milanese di Rho, ha vinto la gara esordienti di secondo anno della "Giornata del Ciclismo Lombardo" che si sta svolgendo sulla pista dell'Autodromo Nazionale di Monza. Il giovane portacolori della Ciclistica Biringhello, che si è laureato anche Campione...


Si è aperta con il successo di Federico Giacomo Ogliari la "Giornata del Ciclismo Lombardo" sulla pista dell'Autodromo Nazionale di Monza. La prova degli esordienti di primo anno ha visto infatti il trionfo del cremonese Ogliari, 13enne di Credera Rubbiano...


Tirreno Adriatico, la novità della tappa tutta umbra: da Terni e Cascia. Il nuovo percorso che abbraccia gran parte della città„ RCS Sport è al lavoro per definire e rifinire tutte le sue organizzazioni alla luce di normative, ordinanze e...


Le ruote per Guidino, un bambino di 3 anni di Milano, affetto da SMA (atrofia muscolare spinale) sin dalla nascita, sono necessarie per conoscere il mondo. Per Filippo Richeri Vivaldi Pasqua, 38 anni, imprenditore, genovese di nascita e milanese d’adozione...


E’ stato un riuscito “incrocio”,   quasi un matrimonio “sui generis”, fra vino e ciclismo, con vari altri motivi gustosi collegati, quello piacevolmente celebrato fra enologia e ciclismo a Castellania Coppi nel pomeriggio di domenica 2 agosto 2020. Vino e...


Ed eccoci, finalmente, al grande giorno del Ciclismo Giovanile Lombardo. All'Autodromo Nazionale di Monza sarà festa grande: al via vedremo le categorie donne esordienti/allievi, uomini esordienti/allievi e uomini juniores. Per tutte le categorie, ad esclusione degli uomini allievi, ci sarà...


L’ora del Campionato si avvicina e il percorso attira sempre più ciclisti, curiosi di vederlo nel dettaglio e di mettere alla prova la propria resistenza davanti a un calendario molto fitto e stimolante. C’è chi è alla sua prima esperienza...


Un membro dello staff del Team Sunweb è risultato positivo al coronavirus., come segnala lo stesso team sul suo sito web. Il team sottolinea che l'interessato - che avrebbe dovuto seguire la squadra al Tour de l'Ain - non è...


Giovedì 6 agosto, con inizio alle ore 11.45, nella sala del Piano Nobile del prestigioso Palazzo Balbi, sede della Giunta Regionale del Veneto, a Venezia, sarà presentato ufficialmente il Campionato Italiano di Ciclismo riservato ai Professionisti in programma nel Veneto...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155