Dilettanti. il 16 luglio si recupera il Trofeo Piva

| 31/05/2005 | 00:00
La 57/A edizione del Trofeo Internazionale Piva-Banca Popolare di Vicenza, la competizione riservata ai corridori della categoria under 23 in programma a Col San Martino (Treviso), sarà recuperata sabato 16 luglio prossimo. La manifestazione, che inizialmente era stata programmata per domenica 3 aprile scorso, fu annullata, insieme a tutti gli appuntamenti sportivi del fine settimana, su indicazione del Coni in segno di lutto per la morte di Papa Giovanni Paolo II. Ad annunciare ufficialmente la nuova data della corsa, che fa parte del calendario della Coppa del Mondo e manterrà le stesse originare caratteristiche, è stato il presidente dell'Associazione Ciclistica Col San Martino, organizzatore della gara, Martino Puppetti dopo la comunicazione e la conferma ricevuta in questi giorni dall'Unione Ciclistica Internazionale. Alla gara, come si ricorderà, si iscrissero 260 concorrenti in rappresentanza di 33 sodalizi italiani e stranieri. ''In questi giorni - ha osservato con soddisfazione Puppetti - ci rimetteremo al lavoro per contattare tutte le squadre che si erano iscritte e informarle della nuova data". ''Per l'occasione - ha concluso il dinamico presidente trevigiano - abbiamo preparato un fine settimana dedicato completamente al ciclismo: sabato 16 luglio si disputerà il 57/O Trofeo Internazionale Piva; mentre il giorno dopo, cioè la domenica 17, nella stessa località si svolgerà il Nono Trofeo Azienda Agricola Colferai riservato agli allievi".
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Non solo è il primo sloveno ad aver vinto un Grande Giro, oggi Primoz Roglic diventa anche il primo sloveno a raggiungere la vetta della classifica mondiale dell'UCI. Grazie al successo colto alla Vuelta, arrivato dopo uno strepitoso filotto di...


Nessuna storia anche oggi in volata al Tour of China 2019: Marco Benfatto è stato nettamente il più forte partendo lungo e tenendo a bada i rivali che non hanno potuto far altro che rimanere in scia. La maglia blu...


Dopo quella di Vincenzo Nibali, arrivano altre due defezioni importanti per il Mondiale delloYorkshire: Egan Bernal e Michal Kwiatkowski hanno deciso di non disputare la sfida iridata perché non sono in condizione di essere competitivi. Bernal è stato incluso proprio...


Settimana da tripla attività per l’Androni Giocattoli Sidermec che alla Cina (conclusione il 22 settembre) aggiunge le classiche del calendario italiano e un importante appuntamento del calendario europeo. In Italia si comincia domani con il Giro di Toscana, per poi...


«La maglia azzurra per me è sacra e va rispettata. Non sono al top e non è giusto che porti via il posto a un compagno». Il senso del ragionamento di Nibali, al termine del week-end delle gare in Canada,...


Ancora un successo per Marco Benfatto che si è imposto nella prima tappa del Tour of China II 2019 dopo 141, 3 km con prima parte in linea e conclusione dopo sei giri di un circuito cittadino a Jianghua. Per...


La Ciclismo Cup è arrivata a dieci prove stagionali, dopo che nell’ultimo weekend si sono disputate con grande successo la Coppa Agostoni e la Coppa Bernocchi. La classifica a squadre è tutt’altro che definita, l’Androni Giocattoli-Sidermec resta al comando, ma...


Lo scalatore francese Kenny Elissonde sta per concludere la sua avventura con il Team Ineos e nelle prossime due stagioni difenderà i colori della Trek Segafredo. Passato professionista nel 2012, ha vinto una tappa nella Vuelta a España un anno...


Con la rassegna iridata che si avvicina, l’UAE Team Emirates sarà di scena in Italia per tre gare: il Giro della Toscana (18 settembre), la Coppa Sabatini-Gp Peccioli (19 settembre) e il Memorial Pantani (21 settembre). Il tecnico Marco Marzano...


La volata è partita e, come è naturale che sia, in testa c'è il più orte dei nostri velocisti: Elia Viviani pedala a tutta verso la conquista dell'Oscar tuttoBICI Gran Premio Vittoria. Il veronese delal Deceuninck Quick Step conserva un...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy