Amore&Vita Conad annuncia la partnership con Dynatek

| 16/01/2010 | 15:16
E' ufficiale, sarà Dynatek il nuovo sponsor tecnico per le prossime due stagioni di Amore & Vita - Conad.
Dopo due anni di collaborazione con l'azienda statunitense Velo Vie, quello di Dynatek rappresenta per il team uno step molto importante in prospettiva del futuro.
 "Siamo orgogliosi di questa nuova partnership - sottolinea Cristian Fanini - voglio innanzitutto ringraziare il patron di Dynatek, il dr Antonello Mattia, per aver scommesso su di noi. Dynatek e' un azienda importante con alle spalle molta esperienza e collaborazioni con molti team in tutte le varie categorie, tra cui anche il Team Made di Scarselli (nostro squadra satellite di elite/under 23). Ci tengo comunque a ringraziare anche Velo Vie per il sostegno in questi ultimi due anni, tra l'altro ricchi di successi. E' stata una bella esperienza soprattutto a livello personale, mi è servita moltissimo. Rimarrò perfino azionista della società, tuttavia era necessario che garantissi il meglio al mio team e questo oggi me lo ha offerto Dynatek. Correremo con degli specialissimi telai in carbonio ad alto modulo tutti made in Italy, il top di gamma di casa Dynatek, disegnati e realizzati esclusivamente per il nostro team. Il telaio verrà poi montato con gruppo Sram, ed assemblato con i prodotti forniti dagli altri nostri sponsor tecnici che sono Deda Elementi, The Hive (freni), Selle SMP, Look, Elite, Spinergy (ruote), Michelin.
Ripeto siamo tutti elettrizzati da questa nuova avventura e non vediamo l'ora di
debuttare in Calabria con  queste nuove bici. Sono sicuro che sapremo valorizzare il nome Dynatek al meglio e nel corso della stagione ripagheremo alla grande, con vittorie e molte altre soddisfazioni, la fiducia dataci dal dr Antonello Mattia".

Saranno 16 gli atleti del team Amore & Vita - Conad che correranno nel 2010 con bici Dynatek (il massimo numero consentito per un team UCI Continental). Il team manager Cristian Fanini ha infatti appena ufficializzato i nomi che sono: Yuriy Metlushenko (UKR), confermato; Sergy Grechyn (UKR), confermato; Volodymyr Starchyk (campione ucraino su strada), confermato; Vladislav Borisov (RUS), confermato; Jaroslaw Dabrowski (POL), confermato; Bernado Colex Tepox (MEX) vincitore ultimamente di una tappa alla Vuelta Chapas e proveniente dal Team Tecos Trek; Fausto Fognini (ITA), proveniente dal Team Aeronautica Militare - Amica Chips; Eugenio Bani (ITA) junior; Nic Sanderson (AUS), proveniente da Rock Racing; Jakub Novak (SLK) neopro; Kristof Vollon (BEL) neopro proveniente dalle granfondo; Konstantin Volik (UZB), neopro proveniente dal Team MADE (vivaio dilettanti di Amore & Vita); Dmtro Arkhynos (UKR), neopro; Roman Vyshnevskyi (UKR), neopro; Volodomyr Kogut (UKR), proveniente da team ISD Continental; Oleh Opryshko (UKR), neopro, vincitore nel 2008 di una tappa al Tour del L'Avenir ("Tour de France dei giovani") e classifica di miglior scalatore al Giro delle Regioni.
Copyright © TBW
COMMENTI
caspita che bello!
16 gennaio 2010 17:37 marcopolo
Devo dire che Cristian ha sempre un grande occhio in fatto di scelta per telai e biciclette perchè questo in foto sembra veramente avveniristico e dal design molto accattivante. E' anche l'esordio della Dynatek tra i professionisti e quindi avranno il massimo entusiasmo per mettere a disposizione della squadra tutto il proprio bagaglio di esperienza maturato. Sarà l'occasione di grande crescita professionale e pubblicitaria per il costruttore di telai ma anche speriamo di grandi successi per il team Amore & Vita.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Gianni Moscon lascerà oggi l'ospedale universitario Torrette Lancisi di Ancona con un sorriso in volto largo così: il trentino, infatti, non dovrà subire alcun intevento al cuore. Gli esami svolti ieri dal professor Antonio Dello Russo, affiancato dal dottor Roberto...


«Ero un ragazzino scatenato, uno "da collegio" e posso dire che la bicicletta e il ciclismo sono stati la mia salvezza, mi hanno evitato di prendere strade sbagliate quando avevo 16-17 anni». È un Vincenzo Nibali con tanta vogla di...


Alejandro Valverde non si ferma ma rilancia per l'ultima volta: «Lo dico con assoluta chiarezza: il 2022 sarà il mio ultimo anno da ciclista professionista. Non ci sarà una pagina ulteriore della mia storia in bici» ha detto il quarantunenne...


Athletica Vaticana è diventata membro ufficiale dell’Unione ciclistica internazionale e domani ci sarà il battesimo ufficiale. Il riconoscimento per Vatican Cycling (sezione della polisportiva Athletica Vaticana) è avvenuto venerdì 24 settembre a Leuven, grazie all'abile lavoro diplomatico sportivo di Renato...


Il Team BikeExchange si assicura la medaglia olimpica Kelland O'Brien per le stagioni 2022 e 2023. Il 23enne australiano ha conquistato il bronzo nell'inseguimento a squadre a Tokyo e ora concentrerà tutta la sua attenzione sulla strada con il team...


La stagione agonistica si è appena conclusa e ancora una volta chiediamo ai lettori di esprimere il proprio voto per eleggere il miglior tecnico italiano della stagione. Insieme ad alcuni grandi saggi, abbiamo selezionato una rosa di sette tecnici per...


L'Oscar tuttoBICI Gran Premio Mapei riservato alle Allieve vede quest'anno il netto trionfo di Federica Venturelli, portacolori della Cicli Fiorin Lombardia. Federica ha dominato la stagione chiudendo con 186 punti, ben 70 in più rispetto a Valentina Zanzi della POL....


Anticipata dal Resto del Carlino, la notizia del ritorno del Giro d’Italia a Reggio Emilia dopo cinque anni trova subito conferma in un messaggio via social del sindaco Luca Vecchi. «E’ ufficiale: il Giro d'Italia 2022 farà tappa a Reggio...


A poco più di sei mesi dallo spettacolo dell’edizione 2021, il Tour of the Alps è pronto a svelare le proprie carte per il 2022, quando dal 18 al 22 Aprile i più importanti campioni internazionali di ciclismo torneranno a sfidarsi sulle strade dell’Euregio,...


TUTTI ASSIEME APPASSIONATAMENTE. Dal Trentino alle Fiandre, una lunga serie di successi e di emozioni senza tempo che con il tempo hanno a che fare. Nel senso che Filippo Ganna si è confermato in Belgio per il secondo anno consecutivo...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO
SONDAGGIO
OSCAR TUTTOBICI 2021. SCEGLIETE IL MIGLIOR TECNICO ITALIANO DELL'ANNO
I voti dei lettori saranno conteggiati insieme a quelli di una giuria di addetti ai lavori e giornalisti specializzati





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI