UCI TRACK CHAMPIONS LEAGUE: 5 TAPPE IN 3 SEDI PRESTIGIOSE PER LA NUOVA EDIZIONE

PISTA | 17/06/2024 | 10:13

L'Union Cycliste Internationale (UCI) e Warner Bros. Discovery (WBD) Sports Europe hanno scelato il calendario della UCI Track Champions League 2024. La quarta edizione della serie si disputerà su cinque round organizzati in tre prestigiose sedi.


La competizione prenderà il via al Vélodrome National di Saint-Quentin-en-Yvelines, in Francia, sabato 23 novembre. Questa sede ha già ospitato l'UCI Track Champions League nel 2022 e nel 2023, ma la tappa francese di quest'anno avrà un significato speciale: i Campioni Olimpici di Parigi 2024 per la disciplina saranno stati incoronati qualche mese prima nello stesso velodromo.


Il fine settimana successivo Apeldoorn (Paesi Bassi) farà il suo debutto in UCI Track Champions League in un doppio incontro il 29 e 30 novembre. L'Omnisport Apeldoorn ospita regolarmente competizioni internazionali di alto livello, come i Campionati del mondo su pista UCI nel 2011 e nel 2018 e i Campionati europei su pista UEC 2024 all'inizio di quest'anno.

Continuando la tradizione delle ultime tre stagioni, il Lee Valley VeloPark di Londra, in Gran Bretagna sarà ancora una volta la sede delle gare finali (Round 4 e Grand Finale) della UCI Track Champions League, il 6 e 7 dicembre. Ogni anno, questo luogo iconico registra il tutto esaurito mentre il pubblico si accalca per vedere le maglie blu assegnate ai vincitori assoluti dei campionati di velocità e resistenza maschili e femminili.

Calendario della UCI Track Champions League 2024:

Round 1: sabato 23 novembre, a Saint-Quentin-en-Yvelines (Francia)

Round 2: venerdì 29 novembre, ad Apeldoorn (Paesi Bassi)

Round 3: sabato 30 novembre, Apeldoorn (Paesi Bassi)

Round 4: venerdì 6 dicembre, Londra (Gran Bretagna)

Gran finale: sabato 7 dicembre, a Londra (Gran Bretagna).

Il presidente dell'UCI David Lappartient ha dichiarato: "Nei suoi tre anni di esistenza, l'UCI Track Champions League è diventata un appuntamento imperdibile nel calendario internazionale dell'UCI Track. Quest'anno vede una dimensione aggiuntiva con l'aggiunta della prestigiosa sede di Apeldoorn come sede di due round e, naturalmente, gli atleti che tornano a Saint-Quentin-en-Yvelines solo tre mesi dopo le loro battaglie olimpiche nello stesso velodromo. Infine, sappiamo per esperienza che il Gran Finale al Lee Valley VeloPark di Londra produrrà una competizione ad alta tensione mentre i corridori daranno il massimo per la gloria generale. Abbiamo tutti gli ingredienti per un'altra incredibile edizione dell'UCI Track Champions League!"

Chris Ball, Vice President of Cycling Events di Warner Bros. Discovery Sports Europe, ha dichiarato: "Siamo così entusiasti per l'inizio di una nuova stagione della UCI Track Champions League. Con una sede nuova di zecca ad Apeldoorn e un formato ottimizzato con due doppi incontri, questa stagione promette ancora più intensità e azione. È anche un anno eccezionalmente speciale per i Giochi Olimpici di Parigi 2024, che sappiamo essere una pietra miliare della carriera per la maggior parte dei nostri atleti della UCI Track Champions League, ospitati sulla stessa pista del nostro round di apertura".

Dal suo lancio nel 2021, l'UCI Track Champions League ha consolidato il suo status di uno dei "monumenti" del ciclismo su pista, insieme ai Tissot UCI Track World Championships, alla Tissot UCI Track Nations Cup e ai Giochi Olimpici.

La serie, organizzata in collaborazione tra la divisione eventi di WBD Sports e l'UCI, rende il ciclismo su pista più accessibile ed emozionante che mai, contribuendo a elevare la disciplina a nuovi livelli e a raggiungere un nuovo pubblico.

Per la quarta edizione della UCI Track Champions League, WBD Sports sta lavorando a stretto contatto con l'UCI per rivedere il sistema di qualificazione, con l'obiettivo di ampliare le opportunità per i corridori di qualificarsi per il campionato attraverso altre competizioni chiave del calendario internazionale su pista UCI, oltre ai Campionati del mondo su pista Tissot UCI. Ulteriori dettagli saranno annunciati a breve.

Per ulteriori informazioni sulla UCI Track Champions League e per tenersi aggiornati sulle ultime notizie, visita il sito www.ucitrackchampionsleague.com.

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Le lacrime e il lungo abbraccio con la moglie Trine: questa è l’immagine di Jonas Vingegaard dopo il traguardo a Isola 2000. Il danese che il Tour lo ha vinto già due volte, nella diciannovesima tappa si è arreso, ammettendo...


Qualcuno lo ha definito il nuovo Cannibale, perché non ha lasciato vittorie a nessuno. Lo sloveno domenica a Nizza salirà sul podio del vincitore e per lui questo sarà il terzo successo finale al Tour de France. «Quando Simon Yates,...


L'ultima tappa in linea della Grande Boucle numero 111 ha caratteristiche che ricordano quelle di ieri - chilometraggio contenuto e ben quattro gpm - anche se non si toccano i picchi altimetri del Vars e del Col de la Bonette....


Raffica di statistiche sulla diciannovesima tappa del Tour de France, redatte da Michele Merlino e dall'NTT Daily Stat. 15: POGACAR EGUAGLIA CAVENDISH E SUPERA MERCKX Con la 15ª vittoria di tappa, Tadej Pogacar raggiunge Freddy Maertens al 12º posto della...


Due ore dopo le donne, sabato 27 luglio sullo stesso identico percorso verranno assegnate le medaglie della crono individuale maschile. Ricordiamo che il tracciato misura 32, 4 chilometri, parte e termina nel cuore di Parigi ed è completamente pianeggiante, destinato...


Sarà la prima medaglia in assoluto per il ciclismo ai Giochi Olimpici di Parigi 2024: la cronometro su strada femminile aprirà la corsa all'oro per il mondo delle due ruote. L'appuntamento è fissato per sabato 27 luglio alle 14.30: per...


Chi pensava o sognava l’impresa impossibile, affermando che il Tour era ancora aperto è servito. Che oggi Tadej Pogacar arrivasse solo era una sentenza già scritta. Infermabile. Imbattibile. Però sentiamo se anche Mario Cipollini è dello stesso parere. Cipo, che...


La Status 2 di Specialized non è una bici comune. Anche se riceve lo stesso livello di ingegneria delle nostre Stumpjumper o Epic,  la differenza sta nella sua intenzione. Progettata per essere semplice e pronta a tutto, la Status 2 offre prestazioni eccezionali...


Dopo il terzo posto conquistato ieri da Rachele Barbieri al termine della prima tappa in linea, le atlete italiane continuano ad essere protagoniste del Baloise Ladies Tour. Sul traguardo di Zulte, dove si è conclusa la tappa odierna, Sara Fiorin...


Matteo Jorgenson e Wilco Kelderman hanno avuto il via libera dalla squadra per andare a conquistare la tappa, ma di fronte ad uno straordinario Tadej Pogacar, i loro piani sono saltati nel finale. Lo statunitense della Visma-Lease a Bike fino...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi