TOUR OF OMAN. CAMBIA LA TERZA TAPPA A CAUSA DEL MALTEMPO, NIENTE ARRIVO IN SALITA. VIDEO

NEWS | 11/02/2024 | 19:46
di Carlo Malvestio

Ebbene sì, anche in Oman, in mezzo al deserto, può piovere. In 13 edizioni del Tour of Oman non era mai capitato che piovesse in corsa, ma una prima volta doveva arrivare ed è arrivata oggi, quando i corridori si sono presi un bel nubifragio negli ultimi 50 km di corsa. Il problema, però, è che le previsioni non sono benevole nemmeno per i prossimi giorni e le strade d’Oman non sono studiate per drenare l’acqua, quindi un acquazzone come quello a cui abbiamo assistito oggi può renderle praticamente inagibili. 


Per non correre alcun rischio in termini di sicurezza e per non dover cambiare piani o percorsi all’ultimo minuto, quindi, gli organizzatori di ASO, insieme alle autorità omanite, alla giuria dell’UCI, al CPA e AIGCP, hanno deciso di modificare e accorciare la terza tappa, originariamente di 169,3 km da BidBid alla Eastern Mountain. Il nuovo disegno prevede la partenza dal Naseem Garden e arrivo ad Al Bustan per 76 km complessivi. La linea del traguardo è posta a qualche centinaia di metri da quella della Muscat Classic dell'altro giorno. La frazione comincerà alle 10 (ore locali, alle 7 in Italia) e terminerà intorno alle 12 (le 9 in Italia). 


La tappa, che metteva sul piatto un arrivo in salita piuttosto complicato (4,6 km all'8,5%), diventa così una frazione di transizione adatta agli sprinter, i quali si trovano all’improvviso una nuova chance di lasciare il segno sulla corsa.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Con l’inizio del nuovo anno vengono svelati i sedici alfieri che nel 2024 vestiranno i colori nero, bianco e blu dell’Unione Ciclisti Trevigiani Energiapura Marchiol, del presidente Ettore Renato Barzi. MATTEO ZURLO VINCE ANCHE IL GIRO DEL VENETO Dopo un...


Olav Kooij è in perfetto orario e trionfa nella quinta tappa deell'UAE Tour, la Al Aqah - Umm Al Quwain di 182 km. A duecento metri dall'arrivo occupa la traiettoria giusta, a 60 all'ora, e al fotofinish batte Tim Merlier....


Il Centro Ricerche Mapei Sport è lieto di tornare a organizzare il suo consueto convegno annuale in presenza. Sabato 23 marzo presso l’Hotel Double Tree by Hilton di Solbiate Olona (Varese) preparatori, medici e atleti attivi nel mondo dello sport...


Ribaltone al Tour du Rwanda. Il britannico Joseph Blackmore mette a segno il colpo doppio e corona il grande lavoro della sua Israel Premier Tech. La sesta tappa ha portato il gruppo da Muzanze al monte Kigali per 93, 3...


Gioele Bertolini è un atleta che ha bisogno di poche presentazioni, una certezza, un punto fermo della mtb italiana e del ciclocross internazionale.In questo 2024 il team brianzolo vuole puntare sull’ atleta di Talamona, classe 1995, soprannominato “Il Bullo”.  Gioele...


Il Training Camp in Spagna ad Albir, in Costa Blanca, è stato il momento in cui affinare la condizione per il rinnovato Team Technipes #inEmiliaRomagna. La formazione guidata dal presidente Gianni Carapia, nata nel 2019 da un'idea di Davide Cassani...


La prima sfida della stagione sarà di lusso. Domani nella Firenze-Empoli-Memorial Renzo Maltinti infatti 30 le squadre presenti per poco meno di 180 corridori a garantire emozioni e spettacolo. Tutti i team nazionali rappresentati a questa classica organizzata dalla Maltinti...


Si completa il ciclo d'interviste di Federico Guido all'evento RCS-Credit Agricole della scorsa settimana a Milano. Con Vincenzo Nibali si è parlato soprattutto di grandi classiche e dei grandi interpreti stranieri e italiani. Da non perdere la sua "ricetta" per...


Si avvicina la storica partenza del Tour de Frane dall'Italia e dagli archivi eerge la storia di una corsa unica che ha legato i due Paesi: la 17a edizione della Parigi-Nizza, infatti, ha portato il gruppo da Parigi... a Roma...


Il Presidential Cycling Tour of Türkiye è stato il suo ultimo impegno agonistico del 2023, la sua ultima uscita ufficiale con la maglia della Team Corratec - Selle Italia, ora però Alexander Konychev è pronto a ripartire, e lo farà...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi