OSCAR TUTTOBICI. ULTIME ORE PER SCEGLIERE IL MIGLIOR DIRETTORE SPORTIVO ITALIANO DELLA STAGIONE. GALLERY

TUTTOBICI | 09/11/2023 | 08:16
di tuttobciweb

È ormai diventato un tradizionale appuntamnto di fine stagione, quello delle votazioni popolari per l'assegnazione di uno dei più prestigiosi Oscar tuttoBICI della stagione, quello al miglior direttore sportivo italiano. Sappiamo bene che nelle squadre, grandi o piccole che siano, i direttori sportivi fanno lavoro d'equipe ed è difficilie identificarne uno, ma affidandoci al giudizio insindacabile di coloro che nella storia hanno conquistato questo premio, abbiamo selezionato la rosa dei sei tecnici più meritevoli e ora chiamiamo in causa voi lettori.


Potete esprimere la vostra preferenza fino a venerdì 10 novembre alle 12.


Ricordiamo che alla chiusura del sondaggio i vostri voti saranno sommati a quelli di una commissione composta da colleghi giornalisti e grandi personaggi del ciclismo per arrivare alla proclamazione del miglior tecnico italiano della stagione.

Per esprimere il vostro voto, andate nella sezione SONDAGGI a destra guardando il monitor.

Ecco i 6 prescelti, in rigoroso ordine alfabetico:

Fabio Baldato, 55 anni, tecnico della UAE Team Emirates che ha conquistato la vittoria nella classifica UCI a squadre con Tadej Pogacar - numero uno del mondo - ma non solo con lui...

Davide Bramati, 55 anni, direttore sportivo della Soudal Quick Step. Anche in un anno difficile, il tecnico milanese ha guidato Evenepoel alla conquista della Liegi e di tante vittorie.

Claudio Cozzi, 56 anni, direttore sportivo della Tudor Pro Cycling Team, formazione che è approdata quest'anno nel grande ciclismo e che ha subito lasciato un segno importante.

Enrico Gasparotto, 41 anni, tecnico della Bora Hansgrohe, formazione che ha vissuto una stagione importante, con due vittorie di tappa in tutti i grandi giri, e che sta facendo crescere talenti molto interessanti.

Matteo Tosatto, 49 anni, direttore sportivo della Ineos Grenadiers, ha portato Geraint Thomas a sfiorare il successo nel Giro d'Italia, ha lavorato con Fiippo Ganna e sta aiutando a crescere alcuni talenti molto interessanti.

Stefano Zanatta, 59 anni, direttore sportivo della Eolo Kometa, ha colto con Davide Bais l'unico successo di tappa di un ProTeam al Giro d'Italia e sta portando avanti un ottimo lavoro con i giovani del team italo-spagnolo.

ALBO D’ORO

2009 Valerio Piva
2010 Stefano Zanatta
2011 Roberto Reverberi
2012 Luca Scinto
2013 Giuseppe Martinelli
2014 Giuseppe Martinelli
2015 Stefano Zanini
2016 Davide Bramati
2017 Paolo Slongo
2018 Giovanni Ellena
2019 Davide Bramati
2020 Marco Villa
2021 Marco Villa
2022 Marco Villa

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Inizia l’ultima settimana del Giro d’Italia 2024 dopo la giornata di riposo della carovana a Livigno, con il suo abitato che si sviluppa in lunghezza parallelo all’andamento delle cime che lo contornano. il “piccolo Tibet”, così detto per l’elevata quota...


Seconda vittoria italiana al Tour of Japan 2024 e bis per il JCL Team UKYO: dopo il successo di Malucelli, oggi è arrivata l’affermazione di Giovanni Carboni. Nella tappa con partenza ed arrivo ad Inabe, il 28enne ciclista marchigiano ha...


Dopo lo straordinario spettacolo che ci ha regalato Tadej Pogacar nella tappa di domenica e dopo il secondo giorno di riposo, il Giro d'Italia parte per affrontare la sua ultima settimana. Se la vittoria finale appare saldamente nelle mani del...


Una nuova realtà che unisce scienza e conoscenza, tecnologia ed esperienza, capacità e innovazione e mette tutto al servizio del ciclista, tanto dei campioni quanto dei cicloamatori e di coloro che in bicicletta semplicemente amano pedalare alla scoperta del mondo....


  Il primo ad apparire è Felice Gimondi: maglia Bianchi, mani strette al manubrio, il simbolo della volontà. Dopo di lui – dopo di lui!, dopo! – c’è Eddy Merckx: maglia iridata, braccia al cielo, il gesto del trionfo. Ecco...


Un poco alla volta le notizie su Jonas Vingegaard iniziano ad arrivare. Il due volte vincitore del Tour de France, dopo aver lasciato l’ospedale in Spagna, era tornato in Danimarca a Glyngøre e nelle scorse settimane aveva postato una foto...


In questi giorni le tinte rosa del Giro dominano l’Italia ma Piacenza sta cominciando a colorarsi di giallo Tour. La cittadina emiliana, sede di partenza della terza tappa della Grande Boucle 2024, si sta preparando allo storico evento del prossimo...


“Un giro nel Giro”, il circuito di pedalate amatoriali, dedicato a clienti e appassionati ciclisti, sul percorso del Giro d’Italia organizzato da Banca Mediolanum, da ventidue anni sponsor ufficiale della Maglia Azzurra del Gran Premio della Montagna, è pronto a...


Ci sono novità ai vertici di Specialized: Armin Landgraf è il nuovo CEO in sostituzione di Scott Maguire, che guiderà la nuova divisione di innovazione e tecnologia del marchio. per proseguire nella lettura vai su tuttobicitech.it  


Il Monumento ai Bersaglieri Ciclisti, donato al Comune di Parma dalla sezione Bersaglieri di Parma, è stato inaugurato domenica 19 maggio nel quadrante di verde pubblico attiguo al Parco Ducale recentemente riqualificato a cura del Comune di Parma e ricompreso...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi