LANDA INTERESSA A TREK, PER BALLERINI È TEMPO DI TUDOR, FORTUNATO E ALBANESE IN USCITA. E TRENTIN...

MERCATO | 08/06/2023 | 10:53
di Guido La Marca

Eppur si muove, come sempre, nonostante di grandi movimenti non ce ne siano in giro poi molti. Di Tiberi che sembrava diretto in casa Astana e poi finito dritto dritto alla corte di Milan Erzen al Team Baharain Victorious, sapete. Radio mercato, sempre accesa e sempre in linea, parla di un Lorenzo Fortunato pronto a cambiare tonalità di maglia: dall’azzurro di Eolo Kometa sembra diretto alla compagnia dei celestini di Aleksandr Vinokourov in Astana, che ha messo a segno il rinnovo di Cees Bol e potrebbe portare in celestino (dalla Groupama) di Jake Stewart, 23enne britannico. A proposito di britannici: c'è qualcosa che si muove anche per Mark Cavendish, vincitore al Giro della tappa di Roma e che smetterà a fine anno. Per Cannonball si profila un ruolo ancora in Astana nello staff, con attenzione specifica ai velocisti. All'Astana andrà anche l'eritreo Henok Mulubrhan, dalla Green Project-Bardiani Csf. 


Anche l’altro pezzo pregiato della compagnia Basso-Contador, Vincenzo Albanese, ha mercato e, dopo un buon Giro d’Italia dove in più di un’occasione si è messo in luce, potrebbe approdare negli States con la maglia “rosa arlecchino” della EF.


Quasi certamente Matteo Trentin, classe 1989 e in questi giorni impegnato al Delfinato, dovrebbe lasciare la Uae-Emirates e per lui è molto calda la pista che porta alla Tudor Cycling Team, a cui approderà tra gli altri pure lo svizzero Gino Mäder, in arrivo dalla Bahrain. Trentin piace molto a Cancellara e sembra seriamente interessato all'Oscar tuttoBICI2022. 

La Trek-Segafredo che tra pochi giorni assumerà la nuova dicitura di Lidl Trek, con l'arrivo della catena tedesca fondata da Josef Schwarz (“Lidl-Stellen“, che significa “affari piccoli”) sta facendo affari. Intanto sarà il primo nome (l’investimento è nettamente superiore ai dieci milioni di euro a stagione: più vicino ai 20 che ai 15, per intenderci) e oltre a lavorare attorno al prolungamento di contratto di Giulio Ciccone (ha ancora tutto il 2024, ma i suoi manager lo vorrebbero prolungare di altri tre anni), il team diretto da Luca Guercilena sta cercando un altro uomo da Grandi Giri e le attenzioni si sarebbero spostate sul basco Mikel Landa.

Anche Davide Ballerini ha mercato: la Soudal Quick-Step vorrebbe tenerlo, ma Fabian Cancellara si sarebbe già mosso con abbondante anticipo e il lombardo potrebbe quasi certamente finire alla Tudor, formazione questa molto attiva sul mercato, che potrebbe anche sfilare alla Ineos uno dei tecnici emergenti: Matteo Tosatto. In verità per lui ci sarebbe anche l'interessamento da parte di Trek-Segafredo (dal 30 giugno si chiamerà Lidl-Trek) ma tutto lascia pensare che sarà la Tudor ad avere la meglio.  

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Madrid, ore otto di una serata invernale. Nella hall di un hotel vicino all’aeroporto di Barajas, Fabian Cancellara chiacchiera con alcuni membri dello staff della sua Tudor. Uno scambio di saluti si trasforma in un’occasione per scambiare qualche battuta, per...


È passato un anno da quella volata a due tra Demi Vollering e Lotte Kopecky in  Piazza del Campo. È passato un anno e l’olandese e la belga tornano in Italia per battagliare e dare spettacolo assieme alle altre 142...


L’Union Européenne de Cyclisme e il marchio di abbigliamento da ciclismo Alé pedaleranno ancora insieme fino al 2029. Il prolungamento dell’accordo tra la confederazione continentale e il prestigioso brand italiano è stato siglato questa mattina tra il presidente UEC, Enrico Della Casa,...


Red Bull Junior Brothers, il programma globale di talent scouting su strada lanciato da Red Bull in collaborazione con BORA - hansgrohe, annuncia il suo attesissimo ritorno per la stagione 2024. Dopo il successo del suo anno d'esordio, il programma...


È nato poco dopo la mezzanotte all'ospedale di Treviglio Diego, figlio di Marta, seconda genita di Mirella e Adriano Baffi. Il piccolo - 3, 3 kg - sta bene, così come mamma Marta e il papà Cristian Siciliano è chiaramente...


L’offerta proposta da Fizik in questi giorni è davvero interessante e si basa su pacchetti “convenienti” che vi permettono di acquistare in una sola soluzione scarpe, nastro manubrio e sella usufruendo di sconti che arrivano fino al 20%. Se vi fate due conti...


Autonomia, peso ridotto, supporto di potenza completo. Rispetto al passato, i ciclisti di oggi vogliono molto di più dalle loro mountain bike a pedalata assistita e, come spesso succede, il miglior compromesso è non scendere a compromessi. Per ottenere una...


Tutto esaurito a Siena per il weekend di Strade Bianche, la Classica delle crete, che ogni anno incanta il pubblico di tutto il mondo con il suo percorso avvincente, che diventa teatro di guerre spietate combattute a colpi di pedale....


Si avvicina la storica partenza del Tour de Frane dall'Italia e dagli archivi eerge la storia di una corsa unica che ha legato i due Paesi: la 17a edizione della Parigi-Nizza, infatti, ha portato il gruppo da Parigi... a Roma...


Da fuori sembra un’immensa astronave adagiata nella pianura di una campagna asciutta e gelida a due pas­si da Bergamo e a uno da Treviglio, sotto un cielo color dell’orzata. È imponente questa struttura che si distende e si estende in...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi