CRO-RACE. RIECCO VINGEGAARD! IL PADRONE DEL TOUR TRIONFA IN SALITA, 4°ALBANESE, 5° MILAN

PROFESSIONISTI | 29/09/2022 | 16:48
di Danilo Viganò

Il padrone del Tour è tornato! Jonas Vingegaard trionfa nella terza tappa del Croazia-Race, da Sinj a Primošten con arrivo in salita. Il danese della Jumbo Visma detta la sua legge sulla ripida ascesa finale verso Primosten dove supera il giovane britannico Oscar Onley, mentre Mohoric chiude in terza posizione a 2" dal vincitore. Quarta piazza per Albanese e quinta per Milan che conserva il primato in classifica generale.


ORDINE D'ARRIVO


1     VINGEGAARD Jonas    Jumbo-Visma    3:31:28
2     ONLEY Oscar    Team DSM    ,,
3     MOHORIC Matej    Bahrain - Victorious    0:02
4     ALBANESE Vincenzo    EOLO-Kometa    0:05
5     MILAN Jonathan    Bahrain - Victorious    0:09
6     LAURANCE Axel    B&B Hotels - KTM    ,,
7     BUITRAGO Santiago    Bahrain - Victorious    ,,
8     GREGAARD Jonas    Uno-X Pro Cycling Team    ,,
9     RIVERA Brandon Smith    INEOS Grenadiers    ,,
10     PAASSCHENS Mathijs    Bingoal Pauwels Sauces WB    ,,
11     HAMILTON Chris    Team DSM    0:12
12     LASTRA Jonathan    Caja Rural - Seguros RGA    ,,
13     TRÆEN Torstein    Uno-X Pro Cycling Team    ,,
14     MEILER Lukas    Team Vorarlberg    ,,
15     FRAILE Omar    INEOS Grenadiers    0:15
16     KORETZKY Victor    B&B Hotels - KTM    0:17
17     AASVOLD Kristian    Human Powered Health    ,,
18     MOSCA Jacopo    Trek - Segafredo    ,,
19     MOLLY Kenny    Bingoal Pauwels Sauces WB    0:19
20     LEEMREIZE Gijs    Jumbo-Visma    ,,
21     GALVÁN Francisco    Equipo Kern Pharma    0:21
22     SCHLEGEL Michal    Caja Rural - Seguros RGA    ,,
23     HEIDUK Kim    INEOS Grenadiers    ,,
24     PERNSTEINER Hermann    Bahrain - Victorious    ,,
25     BARCELÓ Fernando    Caja Rural - Seguros RGA    ,,
26     ROLLAND Pierre    B&B Hotels - KTM    0:25
27     JAIME Álex    Equipo Kern Pharma    ,,
28     MARTÍN Sergio Roman    Caja Rural - Seguros RGA    ,,
29     GLIVAR Gal    Adria Mobil    0:31
30     BOILEAU Alan    B&B Hotels - KTM    0:32
31     MODOLO Sacha    Bardiani-CSF-Faizanè    ,,
32     HOPKINS Dylan    Ljubljana Gusto Santic    0:35
33     BERWICK Sebastian    Israel - Premier Tech    ,,
34     BUDZINSKI Tomasz    HRE Mazowsze Serce Polski    0:40
35     STARI Linus    Team Vorarlberg    ,,
36     CHEVALIER Maxime    B&B Hotels - KTM    ,,
37     SWIRBUL Keegan    Human Powered Health    ,,
38     TOLHOEK Antwan    Trek - Segafredo    ,,
39     MARTIN Alex    EOLO-Kometa    0:46
40     BRUSTENGA Marc    Trek - Segafredo    0:47
41     WIRTGEN Tom    Bingoal Pauwels Sauces WB    ,,
42     MAZZUCCO Fabio    Bardiani-CSF-Faizanè    ,,
43     DVERSNES Fredrik    Uno-X Pro Cycling Team    0:52
44     KONCZER Michael    Hrinkow Advarics Cycleang    0:54
45     SKOK An�e    Ljubljana Gusto Santic    0:57
46     HOCEVAR Kristjan    Adria Mobil    ,,
47     BUDZINSKI Marcin    HRE Mazowsze Serce Polski    ,,
48     JORDAN Adam    Ljubljana Gusto Santic    1:05
49     CATAFORD Alexander    Israel - Premier Tech    1:07
50     NIEVE Mikel    Caja Rural - Seguros RGA    ,,
51     THALMANN Roland    Team Vorarlberg    ,,
52     BLOUWE Louis    Bingoal Pauwels Sauces WB    1:10
53     REX Laurenz    Bingoal Pauwels Sauces WB    1:13
54     ROSSKOPF Joey    Human Powered Health    1:19
55     JARC Alja�    Adria Mobil    1:20
56     GUERIN Alexis    Team Vorarlberg    1:22
57     GAUTIER Cyril    B&B Hotels - KTM    1:24
58     TONELLI Alessandro    Bardiani-CSF-Faizanè    1:28
59     BAGÜES Aritz    Caja Rural - Seguros RGA    1:32
60     MACIEJUK Filip    Bahrain - Victorious    ,,
61     KEPPLINGER Rainer    Hrinkow Advarics Cycleang    ,,
62     KOREN Kristijan    Adria Mobil    1:35
63     BOUWMAN Koen    Jumbo-Visma    1:41
64     JENSEN August    Human Powered Health    1:48
65     MAESTRI Mirco    EOLO-Kometa    2:03
66     CAÑAVERAL Johnatan    Bardiani-CSF-Faizanè    2:06
67     EG Niklas    Uno-X Pro Cycling Team    2:27
68     ABERASTURI Jon    Trek - Segafredo    2:37
69     MIHOLJEVIC Fran    Bahrain - Victorious    2:49
70     CARUSO Damiano    Bahrain - Victorious    ,,
71     ROOSEN Timo    Jumbo-Visma    2:51
72     LARSEN Niklas    Uno-X Pro Cycling Team    2:53
73     POOLE Max    Team DSM    3:09
74     VANDENABEELE Henri    Team DSM    ,,
75     VIVIANI Attilio    Bingoal Pauwels Sauces WB    4:03
76     HULGAARD Morten    Uno-X Pro Cycling Team    ,,
77     CERNE Gregor Matija    Meridiana Kamen Team    ,,
78     THOMAS Geraint    INEOS Grenadiers    ,,
79     LODERER Timon    Hrinkow Advarics Cycleang    ,,

CLASSIFICA GENERALE

1     MILAN Jonathan    Bahrain - Victorious    12:47:49
2     VINGEGAARD Jonas    Jumbo-Visma    0:01
3     ONLEY Oscar    Team DSM    0:05
4     MOHORIC Matej    Bahrain - Victorious    0:09
5     ALBANESE Vincenzo    EOLO-Kometa    0:16
6     RIVERA Brandon Smith    INEOS Grenadiers    0:20
7     LAURANCE Axel    B&B Hotels - KTM    ,,
8     GREGAARD Jonas    Uno-X Pro Cycling Team    ,,
9     BUITRAGO Santiago    Bahrain - Victorious    ,,
10     HAMILTON Chris    Team DSM    0:23

Copyright © TBW
COMMENTI
Corsa
29 settembre 2022 18:46 italia
Innanzitutto devo dire che la Croazia e' bellissima; vittoria di vinvegaard da campione e scattato al momento giusto e Milan e stato immenso incredibile ; secondo me se ai mondiali fa l'inseguimento stimo un tempo di 4 minuti e 3 secondi; vedremo se ci azzecco. Comunque grandissimo con quella mole con un finale al 12x100 con punte di quasi 20x100.

quasi pronto
29 settembre 2022 20:21 canepari
per il Giro di Lombardia....

Per Gatti
29 settembre 2022 21:46 carloprimavera
Toh guarda, ha vinto quel corridore che Gatti ha definito come campione part-time, interessato solo al Tour de France e sparito dai radar nel resto dell'anno. Chissà se è Gatti che guarda solo il Tour de France (e Classiche) e snobba il resto del calendario. Cordialità

ha ragione Gatti
29 settembre 2022 22:10 Notorious
contro chi ha vinto? nel giro di mirabilandia e ci mancherebbe non vincesse, ha ragione Gatti vinto il Tour con uno squadrone che neanche Froome sparito da Vuelta, Europei, Mondiali. l'anno scorso Pogacar vinto il Tour ha vinto un bronzo olimpico e un mese dopo si è fatto Mondiali e Lombardia che ovviamente ha vinto, così fa un campione.

Notorious
30 settembre 2022 08:01 carloprimavera
Non si inalberi e cerchi di comprendere meglio i testi di ciò che legge, quelli di Gatti e anche il mio: non è una questione di Vingegaard vs Pogacar né di partecipare a corse contro avversari scarsi. Semplicemente, Gatti aveva asserito che il danese sarebbe scomparso dai radar come suo solito visto che si concentra solo sul Tour, quando è palese che non ha mai fatto così (nemmeno quest'anno). Anche io adoro Pogacar perché corre in modo entusiasmante, ma si deve a Vingegaard il rispetto che merita. Cordialità, buon ciclismo a lei

Notorius
30 settembre 2022 11:30 VERGOGNA
Tira l'acqua.... Pogacar ad oggi ha 51 giorni di gara, Vingegaard 50, dopo il Tour uno ha fatto 6 giorni di corsa e l'altro 3 con una vittoria a testa (certo quella di Pogacar più importante) di cosa stiamo parlando? Oltretutto entrambi dopo le classiche hanno fatto quasi 2 mesi senza gare... di cosa stiamo parlando?? Stai sereno...

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Il dramma di Davide Rebellin sembra non voler trovare una conclusione: l'autopsia, inizialmente fissata dalla Procura di Vicenza per il 13 dicembre, è stata infatti spostata a lunedì 19. Ad eseguirla è stato chiamato il medico legale Vito Cirielli. Lo...


Chi pedala per necessità in città lo sa bene, freddo e pioggia possono diventare una vera noia da affrontare negli spostamenti di tutti i giorni. Il commuter urbano avrebbe bisogno di una giacca versatile, calda, impermeabile, antivento e dotata anche...


È tutto finito. La B&B Hotels abbassa la saracinesca, non ci sarà una prossima stagione. Lo ha comunicato questa mattina Jerome Pineau, come riporta il quotidiano Le Telegramme. In una call conference durata due ore con tutti i corridori e...


Non era mai stato fermo così tanto tempo: Primoz Roglic ha ripreso a pedalare la settimana scorsa dopo uno stop di otto settimane a seguito dell'inervento chirurgico subito alla spalla, lesionata nella caduta della 16a tappa della Vuelta España. «L'intervento...


Nairo Quintana si è deciso al grande passo: dopo quattordici anni di vita in comune e due figli, il campione colombiano ha chiesto a Yeimy di sposarlo. E per farlo ha scelto di rispettare le tradizioni: proposta fatta in...


E’ nata il 6 dicembre Sofia Sangalli. E’ la primogenita di Giovanni Sangalli, il figlio dello storico cartografo delle corse rosa e altro ancora, Cesare Sangalli, i cui lavori sono distinti dalla celebre sigla “C.San.”, riconosciuto marchio di qualità, scomparso...


Non ha ancora un contratto per il 2023, ma da più di un mese Edward Ravasi è tornato ad allenarsi a buona intensità in vista della nuova stagione. Il 2022 è stata una di quelle annate da lasciarsi rapidamente alle...


Dopo i Beat Yesterday Awards di giovedì scorso, abbiamo raccolto qualche battuta da Filippo Ganna, reduce dall'intervento agli occhi che gli permetterà di affrontare il ritiro Ineos di Maiorca e tutto il resto della sua carriera e della sua vita...


La morte di Davide Rebellin approda al Parlamento Europeo. «Il 30 novembre scorso, l'ex campione di ciclismo Davide Rebellin, è morto investito da un camion durante un allenamento in bicicletta in provincia di Vicenza. Secondo le ricostruzioni della procura, l'investitore...


Gli olandesi Nki Terpstra e Yoeri Havik sono i primi leader della Sei Giorni di Rotterdam. Per i due tulipani ès tata una serata perfetta, la prima di gara, vistoc he hanno guadagnato un giro sugli avversari grazie ai 100...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach