WEEKEND DI SODDISFAZIONI PER LA CAMPANA IMBALLAGGI GEO&TEX TRENTINO

DILETTANTI | 20/06/2022 | 07:01

Ci sono tanti motivi per cui sorridere per la Campana Imballaggi Geo&Tex Trentino dopo il weekend appena conclusosi. La squadra con base a Lavis (Trento) era infatti impegnata su più fronti con praticamente tutti i suoi ragazzi, dagli Elite/U23 agli juniores, passando per i pistard.


Con la Cuneo-Pinerolo di sabato si è concluso il Giro d’Italia U23 2022, al quale avevano preso parte Lorenzo Elipanni e Francesco Parravano con la selezione del Team Interregionale, guidata da Alessandro Coden, che si è spostata per tutte le sette tappe con mezzi della Campana Imballaggi Geo&Tex Trentino.


“Il bilancio è assolutamente positivo – ha raccontato Coden -. Abbiamo affrontato alcune squadre decisamente più attrezzate di noi e con alcuni dei migliori talenti internazionali, ma non abbiamo assolutamente sfigurato, anzi. Abbiamo concluso la gara con tutti e 6 gli effettivi (oltre a Elipanni e Parravano, c’erano Mattia Pinazzi, Niccolò Galli e i gemelli Francesco e Lorenzo Galimberti, ndr), terminando con una più che onorevole 16a piazza nella classifica squadre, al 4° posto tra le squadre italiane. Elipanni era alla prima corsa a tappe della sua vita e si è difeso benissimo, mentre Parravano, pur non essendo nella miglior condizione della sua vita, non si è mai tirato indietro e ha dato una grande mano alla squadra”.

Mentre i coetanei portavano a termine il Giro U23, la formazione U23/Elite si è resa protagonista di un’ottima prestazione all’impegnativa Frare-De Nardi a Vittorio Veneto (Treviso). Dopo aver corso sempre nelle prime posizioni del gruppo, la formazione trentina ha chiuso al 4° posto col colombiano Brayan Malaver, che sta pian piano trovando un ottimo colpo di pedale, e al 5° con Lorenzo Visintainer, entrambi a 15” dal vincitore Marco Manenti. Buona prova anche del primo anno Matteo Sperandio, 9° al traguardo.

Conferme importanti sono arrivate anche dagli junior, che erano impegnati nella due giorni internazionale sulle Colline del Prosecco, tra Farra e Pieve di Soligo, prima con la cronosquadre GP Eccellenze Valli del Soligo il sabato e col Trofeo Dorigo la domenica. In quest’ultima gara, in particolare, la Campana Imballaggi Geo&Tex Trentino ha corso a viso aperto contro alcuni degli junior più forti a livello internazionale. Alla fine, Andrea Dallago ha chiuso con un incoraggiante 13° posto nella gara vinta dal belga Max Plance (AG2R).

 

Infine, buone notizie arrivano anche dalla pista, con Matteo Bianchi che, con la maglia della Nazionale, ha chiuso al secondo il Keirin nella gara internazionale di Brno (Repubblica Ceca), vinta dal polacco Mateusz Rudyk.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
La Vuelta è iniziata e, anche se la vittoria della cronometro a squadre è andata alla Jumbo-Visma, la Quick Step e Remco Evenepoel sono soddisfatti del terzo posto a 14” dal team olandese. «Sono abbastanza contento di questo terzo posto...


La Vuelta a España 2022 riparte dalla Jumbo-Visma del campione uscente Primoz Roglic. La formazione olandese ha dominato la cronosquadre sulle strade di Utrecht, chiudendo la sua prova di 23 km in 24'40", anticipando la Ineos Grenadiers di Richard Carapaz...


Uno scatto deciso a millecinquecento metri dal traguardo, qualche sguardo alle spalle e poi sempre dritto verso il traguardo di Limoges per prendere per sé e per la sua Eolo Kometa una vittoria importante: dopo tanti piazzamenti Vincenzo Albane ha...


Campione olimpico a Tokyo, Tom Pidcock si conferma di un altro pianeta e conquista anche il titolo europeo del Cross Country al termine di una gara assolutamente dominata e arriverà domenica 28 ai mondiali di Les Gets con i favori...


Nuova festa italiana sulle strade di Francia: dopo Diego Ulissi - vincitore ieri - oggi è stato Vincenzo Albanese a gioire al Tour del Limousin. Con un colpo da finisseur portato a 1, 5 km dal traguardo di Limoges, il corridore...


Sprint vincente di Jasper Philipsen nella quarta tappa del Giro di Danimarca, partenza e arrivo a Skive dopo 167 chilometri. Il belga, della Alpecin Deceuninck, trionfa di forza al termine di una lunga volata in cui supera Sacha Weemaes della...


Obiettivo centrato, asticella alzata ulteriormente: Dan Bigham ha battuto il record dell'ora e sulla pista di Grenchen, in Svizzera, ha percorso 55, 548 km, migliorando il record che era stato stabilito da Campenaerts ad Aguascalientes in 55, 089. Bigham...


Mancano ormai meno di dieci giorni al via del 69° Gp Colli Rovescalesi e la ASD Rovescalese del Presidente Remo Torregiani coordinata dall'instancabile Stefano Saroni è al lavoro per definire gli ultimi dettagli che consentiranno di tornare ad accogliere il grande ciclismo sulle...


A poche ore dal via della Vuelta la EF Education-EasyPost annunciare l'ingaggio di Richard Carapaz, oro alle Olimpiadi di Tokyo. «Quando conquisti una cosa, ne vuoi di più. Sono una di quelle persone che vuole sempre di più - dice...


Se ne parlava da tempo, ora l'accordo è stato ufficializzato: Dylan Van Baarle, dominatore dell'ultima Parigi-Roubaix, lascerà la Ineos Grenadiers a fine stagione per accasarsi alla Jumbo Visma. L'olandese ha firmato un accordo triennale con la formazione giallonera. Anche l'altro...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach