VISIT MALTA AFFIANCA LA EOLO KOMETA

NEWS | 04/05/2022 | 10:19
di comunicato stampa Visit Malta

VisitMalta è orgogliosa di annunciare l’accordo con EOLO-Kometa Cycling Team, accordo che vedrà il marchio VisitMalta promosso dalla squadra in competizioni internazionali a partire dall’imminente Giro d'Italia per proseguire anche su altri futuri appuntamenti internazionali.


L’accordo si ricollega alla strategia messa in atto da VisitMalta e il Ministero del Turismo e della Tutela dei Consumatori di Malta oggi impegnati insieme per far sì che il settore turistico maltese, nella sua versatilità, continui a crescere in forza e qualità, diversificando anche il nostro prodotto e le varie nicchie che lo compongono, tra cui, in questo caso, il Turismo Sportivo.


Il turismo sportivo nelle isole maltesi sta guadagnando una popolarità esponenziale, risultato che si può evincere anche dai numerosi incentivi offerti da VisitMalta legati agli eventi sportivi internazionali e compresi nell'ambito del Piano di ripresa del turismo post pandemia di COVID-19 .

"La partnership tra EOLO-Kometa e VisitMalta è una prova tangibile dei nostri sforzi per dare forza ai segmenti turistici emergenti, compreso il turismo legato allo sport. Attraverso questa alleanza, le isole maltesi trarranno enormi benefici prmuovendo e consolidanto ulteriormente la sua posizione come meta ideale per gli appassionati di ciclismo. I component di EOLO-Kometa Cycling Team saranno presto ospiti a Malta per vivere direttamente lo splendore delle nostre Isole in qualità di ciclisti professionisti e di turisti. Dal punto di vista sportivo è un piacere confermare che attraverso questo accordo si creeranno interessanti opportunità per i giovani ciclisti maltesi che ci auguriamo possano entrare eventualmente a far parte della squadra Giovanelli EOLO-Kometa in base alla loro età e capacità. Questo traguardo storico, che è il primo per qualsiasi Paese europeo, genererà sicuramente ottimi risultati in termini di afflussi turistici che nell’accrescere e consolidare la fama di Malta come meta legata al ciclismo", ha sottolineato il Ministro della Turismo di Malta, Clayton Bartolo.

“Siamo orgogliosi di aver finalizzato questo accordo che darà a VisitMalta nuove opportunità di promozione delle isole maltesi in occasione di eventi sportivi internazionali di alto profilo. Siamo anche orgogliosi di poter avere il nostro marchio presente su tutte le divise da gara e sui veicoli dei team e di aver guadagnato ore di TV e altri media digitali. Il team stesso sarà ambasciatore di Malta in tutto il mondo. Questo accordo, tuttavia, va oltre l'ambito di un accordo di partenariato, in quanto rientra nei parametri della Malta Tourism Strategy per i prossimi anni, in cui Malta Tourism Authority, insieme al Ministero per il Turismo, ha delineato la necessità di ulteriori investimenti nel turismo di nicchia, e in particolare nel turismo sportivo”, ha aggiunto Carlo Micallef, Deputy CEO e Chief Marketing Officer Malta Tourism Authority.

comunicato stampa

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Da giorni la notizia era nell'aria, i segnali inequivocabili erano arrivati sia da parte di RCS Sport che dalla Regione Sicilia: il Giro di Sicilia 2024 non si correrà. La gara era in programma dal 9 al 12 aprile prossimi,...


Nel weekend atleti, addetti ai lavori e appassionati hanno cominciato ad assaporare l’atmosfera delle classiche del nord: la Visma | Lease a Bike si è presa la ribalta in Belgio grazie a Wout van Aert, vincitore nella Kuurne-Brussel-Kuurne, Jan Tratnik,...


Da quando è entrato a far parte di Lidl-Trek nell'agosto 2020 come stagière, Mattias Skjelmose ha avuto una corsia preferenziale verso il successo. Il danese è stato subito preso sotto l'ala protettrice di Mads Pedersen, che ha svolto il ruolo...


L'UCI annuncia che la sua Commissione Disciplinare ha emesso la sua decisione nel procedimento disciplinare avviato contro l'UCI Women's Continental Team Cynisca Cycling. L'UCI aveva deferito il caso alla sua Commissione Disciplinare a seguito di potenziali azioni fraudolente da parte...


Con la vittoria ottenuta negli Emirati Arabi Uniti, Lennert Van Eetvelt ha dimostrato di avere un futuro importante davanti a sé e a 22 anni è considerato una delle giovani promesse del ciclismo in Belgio. Nel 2020 è entrato nel...


Due latitudini diverse, due facce forse opposte della medaglia quando si tratta di disciplina stradale. Due tragedie. Nella stessa mattina, quella di ieri, sono avvenuti due incidenti mortali "macchina contro bici" uno nel Lazio e uno nelle Fiandre. Mentre si...


Coast to coast. Da costa a costa. Il più celebre è negli Stati Uniti, dalla costa est a quella ovest, da New York a San Francisco, oppure, con un abbuono in miglia, da Chicago a Los Angeles sulla Route 66....


Marta Cavalli sta continuano a lavorare anche se è ancora presto per stabilire la data del suo rientro alle corse. La cremasca della Fdj Suez e del Gruppo Sportivo Fiamme Oro, capace nel 2022 di vincere Amstel Gold Race, Flèche...


Uno dei volti più attesi della categoria Juniores in questo 2024 è quello del parmense Edoardo Raschi che nei quattro anni trascorsi tra Esordienti e Allievi è andato in doppia cifra esultando 10 volte. Corridore dotato di uno spunto veloce...


Il Club Ciclistico Canturino 1902, nel solco di una tradizione largamente ultracentenaria ma sempre aggiornata da continua, rinverdita, attualizzata, consapevole e competente passione per le due ruote, ha presentato la parata delle sue forze in campo per l’imminente inizio agonistico...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi