UCI. INCONTRO AD AIGLE CON IL CIO E GLI ATLETI FUGGITI DA UCRAINA E AFGHANISTAN

NEWS | 22/04/2022 | 10:17

L'UCI, che è stata coinvolta nell'evacuazione e nell'alloggio dei ciclisti dall'Ucraina e dall'Afghanistan, ha accolto ieri una delegazione del Comitato Olimpico Internazionale, tra cui il suo presidente Thomas Bach, all'UCI World Cycling Centredi Aigle, in Svizzera, per incontrare gli atleti di questi due paesi.


Dopo un benvenuto formale da parte del presidente dell'UCI e membro del CIO David Lappartient, la delegazione del CIO in visita ha osservato gli atleti ucraini di BMX Racing, mountain bike e pista in allenamento sulla pista BMX, pump track e velodromo del centro. Hanno poi avuto la possibilità di incontrare e parlare con i 32 atleti e allenatori ucraini e con 23 afghani.


Ricordiamo che l'UCI WCC ospitaattualmente  membri della famiglia ciclistica dall'Afghanistan da un'importante evacuazione effettuata nella seconda metà dello scorso anno dopo l'invasione di Kabul da parte dei talebani. Il presidente della Federazione ciclistica afghana, Fazli Ahmad Fazli, era presente all'incontro di ieri con il CIO insieme agli atleti del suo paese e al politico locale Philippe Leuba, capo del Dipartimento dell'economia, dell'innovazione e dello sport del Canton Vaud, che è stato anche molto coinvolto nel processo di evacuazione.

Dallo scoppio della guerra in Ucraina nel febbraio di quest'anno, l'UCI ha anche lavorato a stretto contatto con il presidente del Comitato Olimpico Nazionale dell'Ucraina e membro del CIO Sergii Bubka, e l'Union Européenne de Cyclisme (UEC), presieduta da Enrico Della Casa. Insieme hanno assistito i corridori ucraini che arrivano in Svizzera, la maggior parte dei quali sono ospitati dalla Federazione nazionale, Swiss Cycling. Il ministro ucraino della gioventù e dello sport Vadym Guttsait si è unito ieri ai signori Bubka e Della Casa all'UCI WCC insieme al segretario generale della Federazione ciclistica ucraina (FCU) Tatyana Diazdevych, che fornisce supporto e assistenza agli atleti di tutta Europa.

Il presidente dell'UCI David Lappartient ha dichiarato: "L'UCI e il nostro World Cycling Centre sono impegnati per il benessere di tutta la famiglia del ciclismo. Con le attuali crisi in Afghanistan e Ucraina, era ovvio per noi che dovevamo mettere le nostre strutture ricettive e di allenamento a disposizione degli atleti che erano in pericolo nei loro paesi. L'intero Movimento Olimpico sta facendo del suo meglio per aiutare tutti gli atleti in questi tempi difficili, ed è stato un piacere e un onore dare il benvenuto ad Aigle ai rappresentanti del Comitato Olimpico Internazionale e del Comitato Olimpico Nazionale dell'Ucraina. È importante che questi giovani ciclisti si sentano supportati e sono sicuro che le discussioni e le attività che si sono svolte qui ad Aigle rafforzeranno la loro sensazione di sicurezza".

Il presidente del CIO Thomas Bach ha dichiarato: "È stato particolarmente toccante vedere che gli atleti ucraini e afghani stanno entrambi beneficiando della solidarietà del Movimento Olimpico. Questo riflette il vero spirito olimpico. Continueremo a sostenere gli atleti ucraini e afghani nello stesso modo in cui sosteniamo altri membri della Comunità Olimpica globale che sono colpiti dalla guerra e dall'aggressione".

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Filippo Ganna oggi lascerà il velodromo di Montichiari per trasferirsi a Grenchen, la pista svizzera prescelta per andare a caccia del record dell'ora. Il corazziere della Ineos Grenadiers, scortato da Marco Villa e dallo staff prescelto per supportarlo in questa...


Si disputa oggi la 106a edizione del GranPiemonte lungo un percorso inedito che porterà il gruppo da Omegna e dalle rive del Lago d'Orta fino a Beinasco, in provincia di Torino: 198 i chilometri da percorrere. per seguire la cronaca...


Il calcio continua a far parte della vita di Remco Evenepoel e stasera al Lotto Park l campione del mondo riceverà un riconoscimento da parte del Royal Sporting Club Anderlecht, una delle squadre più importanti del Belgio. La storia tra...


Dopo il Mondiale su strada in Australia, dove ha chiuso al quarto posto, Wout van Aert potrebbe andare a caccia di un altro appuntamento iridato: quella della prova di coppa del mondo di Ciclocross, che si svolgerà a Benidorm, in...


Poco più di un anno fa, il primo settembre 2021, l’arrivo in Italia dopo la fuga precipitosa dall’Afghanistan riconquistato dai talebani. Ci sono riuscite grazie all’associazione Road to Equality di Alessandra Cappellotto, vicentina di Sarcedo, prima italiana a diventare campionessa...


Non solo Vincenzo Nibali. Un altro grande di questo sport come Alejandro Valverde si ritirerà con il Giro di Lombardia. Del Bala, di longevità ciclistica, ma anche di Mondiali, classiche monumento, radioline ed esasperazione dei giovani, abbiamo disquisito con il...


E’ stato ripreso il tradizionale e sempre partecipato incontro con il pubblico di un noto esponente del ciclismo proposto quasi all’immediata vigilia dell’arrivo del Giro di Lombardia a Como di sabato 8 ottobre 2022. L’iniziativa, “Aspettando il Lombardia”, a cura...


Il Lombardia e il record dell’ora di Filippo Ganna saranno i temi principali del trentunesimo appuntamento con Velò, la rubrica di TVSEI interamente dedicata al mondo del ciclismo. L’ultima grande classica della stagione è il bilancio del 2022 insieme agli...


È un’antica prova di ciclismo che oggi s’avvale delle più sofisticate tecnologie: prestigioso e affascinante, da Henri Desgrange a Parigi nel 1893, il record dell’Ora è stato migliorato trentatrè volte fino ai 55, 548 chilometri fissati lo scorso 19 agosto...


Dopo tre stagioni da dimenticare, Martin Nessler ha ritrovato la voglia e passione per puntare a qualcosa di grande. "Non vorrei sembrare banale, ma sì il sogno è correre tra i professionisti - spiega il trentino di Dro, classe 2000,...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach