PAOLO BETTINI DIVENTA TESTIMONIAL DI BIKEANDTASTE

NEWS | 22/01/2022 | 07:45

Un portale dove la valorizzazione delle eccellenze e il cicloturismo si incontrano: ecco BikeandTaste, nato con l’obiettivo di promuovere destinazioni ad alto valore cicloturistico, con particolare attenzione all’enogastronomia e allo slow bike. BikeandTaste coinvolge hotel, agriturismi e bed and breakfast all’insegna della riscoperta dei sapori antichi, dell’ospitalità e del contatto autentico con la natura, in sella ad una bici.


Ambassador d’eccezione di questo progetto è Paolo Bettini, campione olimpico e pluri iridato che guiderà i cicloturisti di persona alla scoperta di un lembo di Toscana racchiuso nel territorio di Pomarance e della alta Val di Cecina. Tra percorsi gravel e strada, foreste e borghi,  BikeandTaste promette esclusività e  divertimento, all’insegna dei prodotti tipici gustati nella cornice della Geotermia,  il cuore caldo della Toscana.


“Ho passato un’intera carriera ad allenarmi sulle strade di queste colline e sono felice che finalmente ci sia un progetto concreto sulla valorizzazione di un territorio straordinario come quello della geotermia” ha spiegato Paolo Bettini.  “I numeri ci confermano che il ciclismo è sempre di più sinonimo di libertà, oggi in tantissimi scelgono le due ruote per viaggiare, godersi l’aria aperta e riscoprire un modo di vivere più slow. Voglio perciò ringraziare l’amministrazione del Comune di Pomarance e tutto il comprensorio della geotermia perché hanno compreso l’importanza di sostenere il cicloturismo in questo preciso momento storico, dove la bicicletta si è rivelata un mezzo straordinario per poter ripartire dopo la pandemia.”   

La partnership con Paolo Bettini è stata fortemente voluta dal comune di Pomarance e dal comprensorio geotermico che ha creduto da subito nella valorizzazione delle risorse tramite un progetto cicloturistico. Una collaborazione fortemente orientata alla promozione di un territorio ancora tutto da scoprire e particolarmente caro al campione toscano.

“Siamo felici che questo grande progetto finalmente si concretizzi” ha dichiarato Nicola Fabiani, vicesindaco di Pomarance. “Il cicloturismo è una scommessa nella quale crediamo molto e la sinergia tra il Comune di Pomarance, il Velo Etruria Pomarance e il Cosvig l’ha resa possibile. Il nostro è un territorio strategico da tutti i punti di vista: è a pochi chilometri dal mare della Costa degli Etruschi ed ha il fascino dolce e allo stesso tempo selvaggio dell’entroterra toscano. Un territorio dal “cuore caldo”, ricco di risorse del sottosuolo e pieno di energia. La stessa che sprigiona la terra attraverso le manifestazioni geotermiche di Larderello e che si percepisce nel calore dell’accoglienza tipica di chi lo abita. Un paesaggio che si presta molto bene ad essere scoperto lentamente in bicicletta, muscolare e non, su strada o fuori. Le strade della Val Di Cecina sono piste ciclabili naturali, dove il cicloturista può godersi la natura senza traffico e senza stress, pedalando a testa alta 365 giorni all’anno.”

Accanto alle esperienze in Toscana, BikeandTaste propone come destinazione anche le colline di Valdobbiadene in Veneto - patrimonio dell’UNESCO - attraverso una rete di strutture e servizi destinate ai cicloturisti più esigenti.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Arnaud DEMARE. 10. Alé! Non è solo il logo del produttore di maglie, ma è l’ennesimo grido di battaglia del velocista transalpino, prima dell’urlo finale: olé! Terzo squillo di tromba del ragazzo in maglia ciclamino, terzo acuto rossiniano di uno...


Non capisco ma mi adeguo, dicevano una volta in casa Arbore. Qui al Giro 2022 si va avanti così. Bisogna andare avanti così per forza, alternative non ce ne sono. Dicono tutti, sempre, in continuazione, che bisogna aspettare la terza...


Disagi per l’ingorgo stradale provocato dal Giro E, che ha bloccato buona parte del seguito autorizzato: è la conferma che in questo Giro il principale problema resta il tappo. Sta bene il tecnico che ha oscurato la Rai in sala...


Tris di Arnaud Demare al Giro 2022. Il francese maglia ciclamino,   già vincitore a Messina e Scalea, si è imposto a   Cuneo al temine di una tappa (150 km)  che ha tenuto col fiato sospeso perché il gruppo ha...


Da qualche settimana Egan Bernal è tornato in Europa, per allenarsi e proseguire il suo lento cammino di recupero dop il bruttissimo incidente del quale è stato vittima nello scorso mese di gennaio. Ieri sera era a Cuneo, dove ha...


Lo straordinario 2022 del ciclismo femminile italiano continua e soprattutto porta alla ribalta nuovi nomi. Oggi gli applausi sono per Matilde Vitillo, portacolori della Bepink; che ha vinto la seconda tappa Vuelta a Burgos, la Sasamón - Aguilar de Campoo...


Dopo 35 km il colpo di scena: Romain Bardet scende di bicicletta, si accascia, poi si siede sul marciapiede. Pochi minuti e arriva la notizia clamorosa del ritiro del francese, capitano della DSM. Marco Saligari, motocronaca di RaiDue, era al...


Domani col Gran Premio Santa Rita scatta la Due Giorni Marchigiana 2022. Le due competizioni unite da una challenge a punti si svolgeranno con partenza e arrivo nel territorio comunale di Castelfidardo, attiva cittadina adagiata sulle colline dell’entroterra di Ancona....


La puntata di Velò andata in onda ieri sera su TvSei è stata particolarmente interessante, si è parlato di Giro d'Italia con Luciano Rabottini, Riccardo Magrini e Valentino Sciotto: sotto riflettori la seconda settimana della corsa rosa. Se la volete vedere o rivedere, potete...


Imprenditori e amministratori pubblici uniti per collaborare attivamente con gli organizzatori della tappa del Giro Donne in programma il 7 luglio con partenza da Prevalle e arrivo al Maniva dopo 112 chilometri abbondanti. Prima, durante e dopo la presentazione svolta...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach