BERGHEM#MOLAMIA. DOMENICA 670 ISCRITTI E TRE MAGLIE ROSA

AMATORI | 11/06/2021 | 13:47

Il conto alla rovescia è cominciato. Domenica 13 giugno 2021 a Gazzaniga, in Valle Seriana, si svolgerà la BERGHEM#molamia, l’evento cicloamatoriale giunto alla sua seconda edizione, ma che è già diventato un punto fermo nel calendario di tanti appassionati.


Sono 670 i partecipanti all’evento organizzato dalla Sc Gazzanighese, diversi ospiti “vip” attesi, tra i quali saranno presenti le tre maglie rosa bergamasche: Paolo Savoldelli, Ivan Gotti e Norma Gimondi, vice presidente della Federciclismo in rappresentanza di papà Felice. Ci sarà anche una storica “maglia nera”, con la presenza di un altro ex professionista bergamasco come Bruno Zanoni.


Tra gli ospiti che parteciperanno all’evento anche Giovanni Bettineschi, presidente di Promoeventi Sport, reduce dall’organizzazione dell’arrivo di tappa del Giro d’Italia Under 23 a San Pellegrino Terme, il campione italiano di Triathlon Michele Sarzilla, il sindaco di Gazzaniga Mattia Merelli, il consigliere della Provincia di Bergamo con delega a Sport e Politiche giovanili Marco Redolfi, l’atleta paralimpica Agnese Romelli che, dopo il brutto incidente di cui è stata vittima, ha trovato la forza di reagire ed è stata invitata dagli organizzatori come incarnazione del motto bergamasco: #molamia.

Il presidente del comitato organizzatore Mauro Zinetti ha detto: “Ci ha gratificato tantissimo il fatto di avere una così ampia adesione e di essere stati costretti a chiudere le iscrizioni con venti giorni di anticipo per restare nei limiti di sicurezza. È un attestato di stima verso il lavoro di tutte le persone che collaborano con me a questa complessa organizzazione”.

CHIUSURA DELLE STRADE
La novità in termini di sicurezza comunicata agli organizzatori dalle autorità competenti è la decisione di chiudere al traffico per un’ora le strade interessate dalla corsa solo verso i tratti cronometrati di Selvino, Passo Zambla, Ranzanico e Passo Forcella.
La zona di partenza e arrivo sarà interdetta all’accesso del pubblico come da disposizioni dei protocolli nel rispetto delle normative anti Covid-19 ancora in vigore.

La formula dell'evento sarà quella della pedalata con tratti cronometrati, punti di ristoro e pasta party finale. Previsti due percorsi, il Kürt di 72,3 km, di cui 13 cronometrati e 864 metri di dislivello, con le salite di Selvino e Passo Zambla, e il nuovo percorso Lonc di 154 km, di cui 22,6 cronometrati e 1.148 metri di dislivello con le salite di Selvino, Passo Zambla, Passo Presolana e Passo Forcella di Bianzano.

Ogni concorrente può decidere anche durante la gara quale percorso affrontare.

Percorso Kürt
    72,3 km totali
    13 km cronometri
    864 m dislivello crono
    Cronoscalata KASK & KOO (Nembro-Selvino): 10,5 km per 630 m di dislivello
    Cronoscalata Rosti (Oltre il Colle-Zambla): 2,5 km per 234 m di dislivello
    1.247 metri di dislivello totale
    1 punto di ristoro
    2 punti di assistenza meccanica
    3 tratti di trasferimento

Consulta tutti i dettagli del percorso: https://www.berghemmolamia.eu/kurt-3/

Percorso Lonc
    154 km totali
    22,6 km cronometrati
    1.148 m dislivello crono
    Cronoscalata KASK & KOO (Nembro-Selvino): 10,5 km per 630 m di dislivello
    Cronoscalata Rosti (Oltre il Colle-Zambla): 2,5 km per 234 m di dislivello
    Crono Montagna & Siqur (Rogno): 3,5 km pianura per 0 m di dislivello
    Cronoscalata Scott (Ranzanico lago-Forcellino di Bianzano): 6,1 km per 314 m di dislivello
    2.534 metri di dislivello totale
    3 punti di ristoro (Zambla, Presolana, Lovere)
    4 punti di assistenza meccanica
    5 tratti di trasferimento

Consulta tutti i dettagli del percorso: https://www.berghemmolamia.eu/lonk/

SITO INTERNET:
Sito web: www.berghemmolamia.eu

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Tom Dumoulin è tornato a vincere, non solo sulla strada, ma anche nella sua vita, perché il titolo nazionale a cronometro conquistato ieri per l’olandese è il più bello di tutti. Per Dumoulin questo è il quarto titolo nazionale a...


Difficile trovare due sport tanto distanti quanto il ciclismo e il basket. Eppure, c’è un trait d’union interessante che risponde al nome di Matteo Marchi. Imolese classe 1982, Matteo è un conosciutissimo fotografo nell’ambito della palla a spicchi, in particolare...


Ciao a tutti, pronti per il week end tricolore? Io sono in partenza per la Puglia dove domenica andrà in scena il Campionato Italiano Elite in linea. Non avrò troppo tempo per godere delle meraviglie della Costa dei Trulli perchè...


La tappa che può dare l'ultimo scossone alla classifica presenta un profilo completamente pianeggiante e ben sei tratti di sterrato per un totale di 15 chilometri da affrontare sulle strade bianche. Dopo l'uscita da Ferrara si punterà diritti verso Argenta...


Trentanove anni fa. Non ciclismo, ma calcio. Non Europei, ma Mondiali. Sempre generoso, mai domo. Maglia azzurra, numero 19. Francesco Graziani. Ma per tutti, affettuosamente, Ciccio. Pronto e pimpante, pirotecnico e pelato, incrocio Graziani in uno di quegli incontri virtuali...


Il 19 giugno Francesco Moser compie 70 anni. All'evento è dedicato un libro curato dal giornalista sportivo Beppe Conti, che lo ha seguito in ogni gara durante la sua lunga carriera. Il volume, realizzato in collaborazione con Azzurra Music e...


Su un tracciato di 40 chilometri intorno a Losanna Stefan Küng si è riconfermato campione nazionale a cronometro, lasciandosi alle spalle Marc Hirschi e Thery Schir. «Il mio obiettivo era difendere il titolo, ma è stato anche un buon banco...


Il covid ridisegna gli spazi della 26. granfondo Sportful Dolomiti Race, la granfondo in programma a Feltre (BL) domenica 20 giugno con inizio delle operazioni preliminari venerdì e sabato. Abbiamo dovuto riorganizzare gli spazi dedicati all’evento creando delle zone GIALLE...


La svizzera Marlen Reusser non delude i pronostici e si conferma campionessa nazionale svizzera a cronometro. L’atleta del team Alé BTC Ljubljana, festeggia col titolo, la sua terza vittoria personale della stagione, conferma le sue grandi doti nelle prove contro...


È stato il padrone assoluto del Giro d'Italia Under 23 e tra pochi giorni Juan Ayuso farà il suo debutto tra i professionisti con la maglia della UAE Emirates. Lo spagnolo della Colpack Ballan ha accettato di raccontarsi al podcast...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155