CLAMOROSO, FABRIZIO SALINI VUOLE CHIUDERE RAI SPORT

TV | 18/10/2020 | 14:21
di Guido La Marca

 


Speriamo di no, ma butta una brutta aria. Aria pesante, come quella insalubre che stiamo vivendo tutti noi in questo inizio d’autunno che preannuncia un inverno pesante. In casa Rai sono in atto grandi manovre e come riporta il “Il Fatto Quotidiano”, l’amministratore delegato della Rai, Fabrizio Salini, starebbe preparando una vera e propria rivoluzione per la TV di Stato, che prevede la chiusura di alcuni canali e la riorganizzazione della programmazione.


Nello specifico, Salini avrebbe presentato un nuovo piano industriale che prevede la chiusura di Rai Sport e lo stop alla rete istituzionale ed alla controparte in inglese, oltre che l’accorpamento di Rai Storia con Rai 5. Non dovrebbe invece essere cancellato Rai Movie, probabilmente perchè gli ascolti sono stati importanti.

Secondo Il Fatto Quotidiano, questo piano è risultato essere praticamente obbligato in quanto la Rai è costretta a mettere in campo una spending review per contenere i costi.

La decisione di chiudere Rai Sport, secondo Il Fatto, avrebbe spiazzato tutti in quanto pur non avendo uno share elevato (intorno all’1%), permetteva agli appassionati di sport di minori di seguire le loro competizioni preferite. Tali sport però non dovrebbero abbandonare completamente la TV, che potrebbe spostarli su Rai Due.

La Rai nell’ultimo semestre ha raggiunto un indebitamento totale di 275,9 milioni di Euro, in aumento dai 239,1 milioni precedenti. A fine anno la TV dovrebbe riportare un rosso di 130 milioni di Euro, una cifra destinata a salire anche nell'anno successivo.

 

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Beh
18 ottobre 2020 16:46 AlleCross
Non ci avevo mai pensato,ma....rai 5,rai 4,rai movie,rai gulp,rai scuola storia ed altri tipi....si forse qualcosa si può forse pensare di togliere....ma non rai sport...

con gli ascolti che fanno è il minimo
18 ottobre 2020 16:58 insalita
Ma come si può guardare un evento sportivo con commentatori che sono solo una lagna peggio di un bollito di gallina (anzi quello è buono per cucinare).... E' possibile mai che eurosporto con due commentatori in un acquario e non sul posto riescono a tenere incollati milioni di persone?? La sera fanno il programma 360 giro... tour.. vuelta che racchiude ironicamente l'intera tappa.... aspettando il giorno dopo per rivederla...
La rai è solo un contenitore di politici e basta.... inoltre è stato obbligato il pagamento del canone!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Rai
18 ottobre 2020 17:20 Anbronte
Se fosse vero, la persona da chiudere sarebbe questo Tizio ( Salini) in una bella RSA.

Logico
18 ottobre 2020 23:23 pickett
Essendo indebitata,la Rai ha pensato bene di portare al seguito del Giro un battaglione di opinionisti(Cunego,Bennati,Garzelli,Bugno,SaligariGenovesi)Alcuni di loro parlano 30 secondi al giorno,e sarebbe interessante conoscere il loro compenso.Oltre ,ovviamente,al costo degli alberghi e dei viaggi.

@insalita
19 ottobre 2020 00:02 fransoli
buongiorno benvenuto nel mondo di chi ha sempre seguito le regole, immagino tu fossi uno dei tanti furbetti che il canone non lo pagava a scapito di tutti gli altri contribuenti

comunque
19 ottobre 2020 00:09 fransoli
sarebbe scandaloso, si chiacchiera tanto dell'importanza dello sport e alla prima occasione si vuole togliere visibilità a discipline si minori ma magari facenti parte del panorama olimpico.. poi come al solito lamentiamoci perché gli sloveni in proporzione al numero di abitanti hanno più sportivi di livello di noi... che pena... invece di togliere Vespa e tutte quelle inutili trasmissioni politiche tutte uguali tra di loro con la solita gente che si parla sopra l'un con l'altro senza mai arrivare a niente

una volta c'erano rai sport 1 e 2
19 ottobre 2020 12:27 alerossi
poi si è passati ad un solo canale e ora toglierlo completamente. in italia lo sport è una cosa da bar, infatti una volta l'italia era in cima al mondo in tanti sport e ora è una piccolezza di contorno... povera italia

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
La giornata più importante del Giro d'Italia è iniziata con una brutta avventura domestica per il ct Davide Cassani. Stamane, infatti, è rimasto vittima di un incidente che avrebbe potuto avere conseguenze più gravi ed ha riportato alla mente quello...


Alla Vuelta di Spagna un altro ritiro importante: si tratta di Thibaut Pinot, che oggi non si è presentato al via della terza tappa che prevede l'arrivo in salita da Lodosa a La Laguna Negra. Il corridore della Groupama Fdj...


La nuova collezione invernale Equipe offre una naturale estensione dell’Assos Layering System, un sistema che abbina capi, quindi strati diversi, per garantire a chi pedala durante l’inverno la massima stabilità a livello di temperatura corporea. Il passaggio è semplice, più...


Giovanni Visconti non prenderà il via nella 18^ tappa del Giro d'Italia da Pinzolo ai Laghi di Cancano. Come informa Paolo Raugei, dottore della Vini Zabù - Brado - KTM, il siciliano soffriva da alcuni giorni di una tendinite del...


RCS Sport, in accordo con l'UCI (Union Cycliste Internationale) e con le squadre al Giro d'Italia, ha sottoposto queste ultime ad ulteriori controlli antigenici, al fine di rafforzare le misure sanitarie previste dal protocollo UCI, e nel rispetto delle misure...


Anche noi siamo sulla nostra Cima Coppi, la vetta più alta e più bella che la corsa rosa affronterà quest’oggi, mentre noi l’abbiamo scalata inconsapevoli ieri. Un altro record, per quanto ci riguarda pazzesco: in un solo giorno 145.142 visitatori,...


Comunque vada la corsa, non avrà tempo di brindare in cima allo Stelvio e allora lo facciamo qui, tutti insieme perché il traguardo che taglia oggi Roberto Bettini è davvero importante. «Succede anche questo nel 2020: si cambia decennio, il...


Stelvio chiuso da ieri pomeriggio verso le 17, ma qualcuno ha deciso di salire comunque in vetta e di dormire al gelo. Pochi, pochissimi, 15 persone in tutto (contate passando in auto stanotte). Soluzioni come tenda, e inevitabile mangiata...


Guerciotti è pronta a presentare la sua nuova gamma elettrica, che sarà svelata lunedi 26 ottobre alle ore 19.00 su tutti i canali social dell’azienda milanese. per leggere l'intero articolo vai su tuttobicitech.it


Matej Mohorič non prenderà il via nella terza tappa de La Vuelta dopo essere caduto nella tappa di ieri e aver riportato una frattura composta della scapola. Il corridore sloveno è scivolato in curva proprio ai piedi della decisiva salita...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155