BARDIANI CSF FAIZANÈ. MERCOLEDì IL GRAN PIEMONTE, PRONTI GLI SCALATORI DEL TEAM

PROFESSIONISTI | 10/08/2020 | 07:48

La 104° edizione del Gran Piemonte si svilupperà su di un percorso più duro rispetto alle ultime edizioni, che da molti big sarà sfruttato come test finale prima de Il Lombardia. La Bardiani CSF Faizanè vuole essere protagonista, sui 187 km che da Santo Stefano Belbo porteranno al circuito finale di Barolo, un circuito di 44 km da ripetere due volte tra un paesaggio di splendidi vigneti, ma sopratutto con “muri” da grande classica da affrontare. L’arrivo sarà esigente, con una pendenza media del 5-6% con punte del 9% proprio sul finale.

LA FORMAZIONE. 7 gli atleti selezionati dal team manager e Direttore Sportivo Roberto Reverberi. Corridori completi e scalatori per affrontare al meglio un percorso esigente. Giovanni Carboni, reduce da prestazioni in crescendo in Francia, proverà a migliorare il 16° posto colto al Mont Ventoux dove è stato il secondo miglior italiano in gara alle spalle di Fabio Aru. Daniel Savini e Filippo Fiorelli hanno dimostrato una buona gamba nelle recenti gare italiane e guadagnano così la conferma in una gara adatta alle loro caratteristiche. Con loro Filippo Zana e Manuel Senni reduci dalla trasferta francese. Completano la formazione Francesco Romano e Luca Covili.

Giovanni Carboni (1995) - Completo

Daniel Savini (1997) - Scalatore

Filippo Fiorelli (1994) - Passista

Filippo Zana (1999) - Passista

Francesco Romano (1997) - Scalatore

Manuel Senni (1992) - Scalatore

Luca Covili (1997) - Scalatore

La gara sarà trasmessa in diretta tv su Raisport a partire dalle ore 16.30 con arrivo previsto intorno alle ore 18.30.

Copyright © TBW
COMMENTI
Mi permetto,
10 agosto 2020 17:12 Fra74
non per polemizzare con alcuno, ma semmai per "spronare" qualcuno, che il marchigiano GIOVANNI CARBONI, effettivamente è stato il secondo miglior italiano di giornata sul Mont Ventoux, ma Fabio Aru ha "preso" 1m e 38s dal vincitore, ed il giovane CARBONI 3m e 48 da VLASOV, appunto, che ha vinto tale gara. Ora, non voglio assolutamente sminuire il valore del ragazzo marchigiano che, ad oggi, è sicuramente un prospetto interessante anche in orbita di squadre WT, però alle volte, certi "TITOLI", come quello del comunicato da parte della Bardiani, posso essere un poco fuorvianti.
Ripero, non sono in grado nemmeno di poter analizzare il "distacco" subito dagli italiani, la mia è sola una precisazione in merito al TITOLO di presentazione.
Francesco Conti - Jesi (AN) - MARCHE.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Il grande giorno è arrivato. Con la presentazione ufficiale dei Campionati del Mondo di Ciclismo UCI 2020 di Imola – Emilia-Romagna si alza il sipario sulla rassegna iridata. Nella splendida cornice di Palazzo Varignana a Castel San Pietro Terme (BO) si...


Con la cronometro riservata alla categoria donne elite, domani prendono il via i Campionati del Mondo di Imola. L'Italia schiera due atlete: la navigata Vittoria Bussi quinta al recente campionato Europeo di Plouay (Francia), e la giovanissima toscana (19 anni)...


Alle prese con una condizione non ottimale, come ha evidenziato nell'ultima settimana del Tour, e con problemi relativi all'inchiesta giudiziaria che ruota attorno a lui, anche se non lo coinvolge direttamente, Nairo Quintana ha deciso di rinunciare alla convocazione per...


Sulle orme di papà. Nicolas Vinokourov, figlio del grande Alexander, vincitore di una Vuelta a España (2006) , un Giro di Svizzera, una Liegi-Bastogne-Liegi e una Amstel Gold Race , oltre ad un oro (Londra 2012) e un argento olimpico...


Lo confessa candidamente: «Se me l'avessero detto un mese fa che avrei guidato la nazionale in un mondiale su queste strade, mi sarei messo a ridere...». Davide Cassani non nasconde le sue emozioni prima di presentarci il campionato mondiale, descrivercelo...


A Tour de France appena conclusio, è già tempo di guardare oltre perché in questa stagione animala gli altri grandi giri incombono. In casa Cofidis sonos tate prese decisioni importanti circa le formazioni per Giro e Vuelta: Elia Viviani sarà...


L'incontro delle vecchie glorie del Triveneto a Ca’ del Poggio ha riservato una curiosa e certamente gradita sorpresa per Mario Beccia. Autore, manco a dirlo, lo scatenato Dino Zandegù che è tornato a vestire per un attimo i panni del...


L’Emilia-Romagna ospita la 93ª edizione dei Mondiali di ciclismo sulle strade che, nel 1968, consegnarono a Vittorio Adorni la maglia iridata. Di ritorno a Imola sette anni dopo Firenze 2013, sarà il tredicesimo Mondiale in Italia e sarà Eurosport a...


DAZN e Discovery annunciano l'estensione del loro accordo di distribuzione per offrire agli utenti DAZN in cinque paesi la fruizione dei canali Eurosport 1 HD e Eurosport 2 HD. Con il rafforzamento di questa partnership, i contenuti di Eurosport saranno...


Sono stati rilasciati nella notte il medico e il massaggiatore fermati nei giorni scorsi su ordine della procura di Marsiglia nell'ambito di un'inchiesta su un sospetto uso di doping al Tour de France all'interno della Arkea-Samsic, team del campione colombiano...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155