AMORE&VITA: «AL TRITTICO CERCHIAMO LA VITTORIA DA DEDICARE A FORMIGONI»

CONTINENTAL | 02/08/2020 | 07:27

Lunedì 3 Agosto si correrà un'edizione del tutto nuova del “Trittico Lombardo”. Una manifestazione atipica che, causa Coronavirus, nasce dall'unione delle forze dei tre presidenti organizzatori delle (tre) storiche competizioni del calendario ciclistico italiano (ed internazionale), i quali nonostante le gravi problematiche post covid19 in un territorio purtroppo “flagellato” dal virus, non si sono persi d'animo e hanno voluto fortemente creare questa “speciale” competizione (di fatto una delle più importanti che si svolgono nella regione Lombardia), denominandola Grande Trittico Lombardo.

Amore & Vita – Prodir è stata invitata in extremis, dopo essere rientrata dal Sibiu Cycling Tour nei tempi necessari per evitare la quarantena, e sarà al via per puntare alla vittoria.

“Nella passata stagione non eravamo stati invitati e non so per quale motivo, visto che il nostro team oltre ad essere gestito da una società italiana, è anche quello che può vantare il maggior numero di presenze nella storia del Trittico” spiega Fanini.

Ed aggiunge: “Negli ultimi trentacinque anni abbiamo sempre colto ottimi risultati nelle gare del Trittico e poi avevamo un atleta, Marco Tizza, che corre praticamente sulle strade di casa. Per fortuna poi, lo scorso anno Marco potette ugualmente prendere parte almeno alla Coppa Agostoni in maglia della nazionale italiana, facendo peraltro un’ottima performance e cogliendo il 12° posto. Quest’anno, purtroppo, sembrava essersi presentato il medesimo inspiegabile problema ma alla fine siamo stati invitati. Sarebbe stata una grave ingiustizia sportiva soprattutto perché il nostro team quest’anno è sempre stato protagonista in tutte le competizioni a cui ha preso parte e ci tengo a precisare, sono state tutte di altissimo livello (la maggior parte delle quali UCI PROSERIES), ma quello che conta ora è essere riusciti a ricevere l'invito per dimostrare tutto il nostro valore. Pertanto ringrazio tanto gli organizzatori Renzo Oldani, Luca Roveda, e Silvano Lissoni, per la possibilità che ci stanno dando e prometto che li ripagheremo con il massimo impegno. Possiamo contare su Marco Tizza, tornato dal Sibiu (dove ha ottenuto diversi risultati nella top 10, inclusa la classifica generale) in ottime condizioni. Corre sulle strade di casa, davanti ai suoi numerosi tifosi ed estremamente motivato e determinato a cogliere un risultato di prestigio. Siamo rientrati dal Sibiu con un morale alto e ripartire anche in Italia ad una corsa così importante ci esalta ancor di più. I nostri atleti e lo staff hanno seguito rigorosamente i protocolli UCI anti Covid19, sono tutti in buona forma e pronti a dare il massimo in supporto al nostro capitano Marco Tizza. Senza mezzi termini corriamo per vincere e vorremmo riuscirci per fare una dedica speciale ad una persona a cui teniamo moltissimo, Roberto Formigoni, Presidente della Regione Lombardia per ben 18 anni e da sempre nostro presidente onorario”.

Sull’ammiraglia siederà un D.S. d'eccezione, ovvero il grande ex campione e vincitore di tappa al Giro d'Italia, Vuelta Espana e Giro di Svizzera, Alessio Di Basco. Ricordiamo che Di Basco, pupillo di Ivano Fanini, era al seguito del team anche alla scorso Giro del Portogallo dove la squadra ottenne vittorie importanti inclusa quella proprio di Marco Tizza.

A completare il sestetto che verrà schierato al via, sono stati selezionati: Antonio Zullo, Riccardo Marchesini, Andrea Meucci ed i lettoni Viesturs Liksevics e Maris Bogdanovics, entrambi recenti vincitori in prove di Coppa di Lettonia.



Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Tris stagionale per Enrico Zanoncello: il veronese di Vallese di Oppeano si è imposto nettamente nello sprint a ranghi compatti che ha deciso il Trofeo Papà Pederzolli andato in scena sulle strade di Casale Monferrato (Al). Una prova scivolata via...


Una suggestione destinata a restare tale. L'annullamento dei mondiali svizzeri e la ricerca di una nuova sede annunciata dall'Uci hanno scatenato idee e ipotesi che hanno coinvolto anche l'Italia. Stamane sulla Gazzetta dello Sport si parlava della possibilità che il...


Anche l'Uci conferma l'annullamento del mondiale di Aigle Martigny e nel suo comunicato ufficiale spiega: «Considerando l'importanza sportiva dei Campionati del Mondo, l'Uci precisa che sta lavorando ad un progetto alternativo per assicurare la disputa del mondiale 2020, preferibilmente in...


È l'uomo del momento e non si ferma più. Wout Van Aert continua  la sua straordinaria striscia vincente e conquista il successo nella tappa inaugurale del Delfinato, mettendo in fila Impey, Bernal e Valverde. Ancora una volta la Jumbo Visma...


I mondiali di Aigle Martigny sono ufficialmente annullati. La decisione del governo federale svizzero di vietare fino alla fine di settembre i grandi eventi e di non consentire assembramenti oltre le 1.000 persone, ha spinto gli organizzatori a cancellare definitivamente...


Il Covid continua a spaventare la Francia e il presidente del Nizza Calcio ha annunciato ufficialmente oggi che la prima partita del nuovo campionato di serie A - Nizza-Lens - in programma domenica 23 agosto si giocherà a porte chiuse....


Sabato è stato il migliore degli italiani a Sanremo: Giacomo Nizzolo è un corridore che viene poco considerato nei pronostici ma che raramente manca all'appuntamento. Il velocista brianzolo è il primo protagonista della nuova puntata di BlaBlaBike e ci racconta...


Prima lo sguardo a Berna, poi il faccia a faccia ad Aigle: sono questi i due passaggi attraverso i quali si scriverà il futuro dei campionati del mondo di Aigle Martigny. Ore di attesa e di tensione perché quello che...


Un Giro di Lombardia senza pubblico. In tutti i punti del percorso. È questa la prospettiva per la gara ciclistica in programma sabato prossimo, giorno di Ferragosto, con partenza da Bergamo e arrivo in piazza Cavour a Como dopo il...


Il Consiglio federale dell’11 agosto ha affrontato i punti dell’ordine del giorno lasciati in sospeso, per questioni di tempo, in occasione dell'incontro del 5 agosto, in particolare l’assegnazione di alcuni campionati italiani e l’istituzione del “prestito multidisciplinare”. “Dobbiamo registrare con...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155