AURORA BRIAN VAL HA FESTEGGIATO UN 2019 PIENO DI SODDISFAZIONI

SOCIETA' | 18/11/2019 | 07:10

La Polisportiva Aurora Brian Val ha chiuso l’ennesima stagione organizzativa di successo. Staff, sponsor, sostenitori ed amici della associazione olgiatese si sono ritrovati venerdì sera al Ristorante Toscano di Robbiate per celebrare un 2019 ricco di soddisfazioni. 

A dare il “La” alla serata è stata la vicepresidentessa Debora Gatti che, leggendo un breve discorso scritto dal presidente Claudio Mavero (assente per improrogabili impegni, ndr), ha ringraziato tutte le persone che con la loro opera consentono a Aurora Brian Val di promuovere gare giovanili. Dopo l’intervento della vicepresidentessa, il conduttore della serata Samuele Biffi ha passato il microfono al Consigliere Comunale Matteo Cogliati che, salutando i presenti, ha applaudito Aurora Brian Val per l’impegno costante nell’organizzazione di eventi sportivi ciclistici ad Olgiate. Complimenti, parole di ringraziamento e di sostegno sono giunte ai dirigenti dell’associazione olgiatese anche da Alessandro Bonacina, presidente provinciale lecchese della Federciclismo e delegato provinciale del Coni, che inoltre ha voluto consegnare dei riconoscimenti a Milena Gatti e al presidente della Polisportiva Aurora Cesare Crippa. 

Il momento conviviale, a cui non ha voluto mancare la vicecampionessa olimpica di Atlanta ’96 Imelda Chiappa, è proseguito con la visione delle immagini più belle delle quattro gare organizzate nel 2019 dal gruppo guidato da Claudio Mavero e Celeste Gatti: sono state proiettate sul grande schermo le foto delle vittorie di Juan David Sierra e Francesco Guerino, portacolori della Ciclistica Biringhello che in aprile hanno vinto le due gare del Criterium Riva Logistica per Esordienti; il filmato del Giro della Brianza ha riportato alla memoria le affermazioni di Tomas Trainini (nella gara in linea, ndr) e Alessio Martinelli (nella crono scalata, ndr) senza dimenticare Andrea Montoli vestito con la maglia rossa MCV Catene dopo la splendida vittoria nella Olgiate Molgora – Ghisallo di fine settembre o le belle corse dei Giovanissimi che hanno partecipato al Circuito Aurora Baby.

Dopo aver rivissuto i momenti più emozionanti del 2019 sono stati ringraziati i rappresentanti delle aziende main sponsor di Aurora Brian Val: Savelli, Riva Logistica, Vivai Beretta, MCV Catene, Carpenteria Colombo, Blink Fotolito, Carzaniga Motori, ed Emmetre, grazie al loro supporto la società di Olgiate Molgora è diventata punto di riferimento nell’organizzazione di gare.

La serata si è conclusa con il consueto brindisi benaugurale in previsione del 2020; la nuova stagione non è molto lontana e i dirigenti di Aurora Brian Val stanno già lavorando per pianificare i nuovi appuntamenti, sempre a favore del ciclismo giovanile.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

La Vuelta a San Juan perde una delle sue stelle: Julian Alaphilippe, infatti, non prenderà il via stasera nella terza tappa, la crono di 15 km da Ullum a Punta Negra. Il francese della Deceuninck Quick Step è stato colpito...


«Lasciatemi ancora qualche giorno per sistemare tutto, poi parlo io. Poi spiego davvero come stanno le cose e come sono andate». Tony Monti si dice «costernato» dalle parole di Patrick Lefevere. Si dice addolorato e lo ripete all’infinito. «Se fossi...


Il Gruppo Sportivo Alto Garda, organizzatore del Tour of the Alps, e PMG Sport hanno raggiunto un accordo di collaborazione triennale che prevede la concessione dei diritti media e dei diritti marketing dell’evento euroregionale a partire dall’edizione 2020. L’accordo è...


In attesa della presentazione ufficiale che si terrà lunedì 9 marzo (ore 19, 30) presso il Grand Hotel Leonardo da Vinci di Cesenatico (via G. Carducci 7) la Settimana Internazionale Coppi e Bartali (25/29 marzo) ha definito le tappe che...


Tutto pronto per la 4 giorni di gare del Playa de Palma Challenge che segnerà il debutto europeo del team nella stagione 2020. 4 competizioni, con percorsi differenti che permetteranno ad atleti con differenti caratteristiche di mettersi in luce.Dal 30...


«Grande incertezza per il vivaio della Deceuninck Quick Step»: titola così il sito Wieleflits l'intervista realizzata con il manager del team WorldTour Patrick Lefevere. «Non so bene cosa stia accadendo, ma non voglio correre altri rischi e quindi ho fermato...


Spesso si è utilizzato a sproposito il termine di ciclista intellettuale. Laurent Fignon, per esempio, era definito così solo perché portava gli occhiali... Altri corridori sono stati definiti tali per i loro studi, ma un ciclista filosofo, un intellettuale tout...


Si tratta sicuramente dell'attacco manubrio più lungo che abbia mai visto e ad utilizzarlo è un atleta australiano, si chiama Leigh Phillips e corre nella formazione Nero Continental.  Il ragazzone, è altro 195 cm, pedala su una Bianchi Oltre XR3,...


Quello che le donne non dicono, lo fanno capire. Era chiaro che Alessia Piccolo avrebbe fatto qualcosa di importante. Chiaro perché la crescita del suo team femminile era lì sotto davanti gli occhi di tutti. Mancava solo il grande salto,...


In questi giorni vi abbiamo descritto uno per uno (clicca qui) i 12 corridori della Kometa-Xstra, team Continental della Fondazione Contador, e abbiamo seguito la presentazione ufficiale per il 2020 (clicca qui). Nel roster, come sappiamo, ci sono anche 4...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155