TOSCANA. FICARA FRECCIA AZZURRA, E' QUARTO

PROFESSIONISTI | 18/09/2019 | 18:00
Chi non lo conosceva ancora, adesso sa chi è, e probabilmente, da oggi non verrà ricordato principalmente per i gravissimi incidenti che gli hanno condizionato il cammino ciclistico, ma per aver dato letteralmente spettacolo sulla salita (e la discesa) del Monte Serra insieme al vincitore del Tour de France Egan Bernal, e per essere stato il protagonista inaspettato (ma non per quelli di Amore & Vita - Prodir e della nazionale italiana) di una corsa che ha visto al via fior fiori di campioni e nella quale alla fine ha prevalso un caparbio ed intramontabile Giovanni Visconti.
Ora ci sarà una nuova opportunità con la maglia della nazionale italiana, quella di domani a Peccioli nella Coppa Sabatini, ed il porta colori di Amore & Vita - Prodir sente di avere nelle gambe una dinamite pronta a scoppiare e tingere d’azzurro il finale della classica pre mondiale di fine estate.
Il management di Amore & Vita – Prodir, è assolutamente entusiasta della performance del corridore siciliano e spera in un vero e proprio colpaccio per la gara di domani e quelle successive di questo fine settimana.
Sul percorso della corsa e sul traguardo di Pontedera erano presenti i d.s. Starchyk e Zamparella ed il team manager Cristian Fanini che subito dopo la volata finale commentava così: “un applauso al vincitore ma noi non ci sentiamo i vinti. Pierpaolo avrebbe meritato la vittoria quanto Visconti ma questo è il ciclismo e va bene così. Oggi Ficara ha dimostrato tutta la sua classe e se n’è accorto anche un certo Egan Bernal. Come squadra sono oltre tre mesi che non usciamo mai da un ordine d’arrivo e le corse a cui abbiamo preso parte sono tutte di livello altissimo. Tornando alla gara odierna, siamo orgogliosi della performance di Ficara che va ben oltre il quarto posto. Col senno di poi forse avrebbe potuto evitare di attaccare all’ultimo km e provare la volata, ma sono attimi e commentarli dopo non è come essere in corsa e vivere il momento. Quindi siamo soddisfatti e guardiamo alla sfida di domani con grande ottimismo. Se i CT decideranno di dargli nuovamente fiducia, siamo sicuri che potrà migliorare il risultato di questo Giro della Toscana per la gioia dei nostri tifosi. E dopo di che, questo weekend saremo al via con tutto il team al Memorial Pantani (vinto due anni fa da Marco Zamparella, che oggi fa parte del nostro staff tecnico) e al Trofeo Matteotti, gara vinta proprio 30 anni fa con Roberto Pelliconi. Saranno tre appuntamenti intensi e vi invito a seguirci perché i presupposti per riscrivere la storia ci sano tutti e se ne vedranno delle belle. Ma intanto concertazione massima per domani dove Pierpaolo in maglia azzurra potrà davvero compiere l’impresa”.
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Egan Bernal si sta rendendo conto di quanto la sua popolarità non abbia confini. Il giovanissimo talento colombiano che quest'anno ha vinto il Tour de France ieri sera è stato protagonista di un quesito di Caduta Libera, il preserale di...


Endurace è fantastica, Endurace è versatile, comoda e veloce. Endurace è una bici strepitosa, etc, …Questi sono alcuni dei commenti riportati da felici possessori di Endurace, ciclisti meno spinti verso agonismo sfrenato, ma atleti di livello che preferiscono pedalare comodi...


Pascal Ackermann pareggia il conto con Fernando Gaviria al Tour of Guangxi e termina la sua fantastica stagione con una vittoria. Il tedesco si è reso protagonista di una volata eccellente, condizionata da una caduta avvenuta a 200 metri dall'arrivo...


In questi giorni vi stiamo raccontando di corridori che sono in procinto di appendere la bici al chiodo o che ancora sono in attesa di un contratto per il 2020. Per risollevarci un po’ il morale oggi parliamo dei giovani...


Fare un selfie sulla ruota panoramica o giocare a racchettoni in spiaggia d'estate a mezzogiorno, fare il bagno nudi di notte in mare o fare l'amore sui lettini, ma anche deporre un fiore sulla tomba di Marco Pantani o alzarsi...


La stagione agonistica è arrivata al termine e con essa anche le classifiche degli Oscar tuttoBICI. Oggi è il momento di annunciare il vincitore dell'Oscar per gli Élite, categoria spesso bistrattata ma sicuramente capace di portare alla ribalta corridori che...


Si apre domani, nel bellissimo velodromo di Londra, la grande stagione delle Sei Giorni. E si aprirà all’insegna dei grandi campioni della strada che tornano a misurarsi con un grande amore: vedremo in corsa Mark Cavendish, che farà coppia con...


Ventisei vittorie stagionali, spazionando tra le corse su strada, mountain bike e pista. Ecco Marco Zoco, milanese doc (abita in via Tertulliano, zona Piazzale Corvetto) 11 anni appena colonna portante del Team Galbiati Sport-Cicli Esposito di Assago. Veloce e scattante,...


Sono stati più di 500 i partecipanti alla seconda edizione di Ammiraglia, l’evento organizzato da RMS dedicato ai rivenditori per presentare le numerose novità di prodotto e, al tempo stesso, proporre una serie di approfondimenti e corsi di formazione. Numeri importanti per l’azienda...


Il mondo del ciclismo continua ad allargarsi e per il 2020 è annunciata la nascita di un nuovo team Continental franco-cambogiano. L’iniziativa nasce da Samy Aurignac (Vo2c, ex Sovac) e dalla Federazione ciclistica cambogiana che voglio allestire una vera e...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy