MEMORIAL PRIOLO. BRUNO FIRMA UNA VITTORIA DA OSCAR

ALLIEVI | 20/08/2019 | 07:19
Spettacolo, emozioni forti e una firma, siciliana, sul ventiquattresimo Memorial Nino Priolo. E’ quella di Andrea Alfio Bruno della
Forno Pioppi Team Toscano Giarre che sul traguardo di corso Amatuzio ha preceduto Buzzone (Polisportiva Fiumicinese) e Severa (Velosport Ferentino).
La gara ciclistica firmata GS Molise Ricambi con il patrocinio dell’Assessorato allo Sport della regione Molise e riservata alla categoria Allievi, ha visto 75 corridori ai nastri di partenza (provenienti da diverse regioni d’Italia). La Kermesse matesina era valida come seconda prova del Trittico del Molise ed ha assegnato anche punteggi nazionali per l’Oscar Tutto Bici. Cinque i giri totali da percorrere per un totale di 77,500 chilometri sotto lo sguardo attento del direttore di gara Antonio Tamburri.
Quest’anno partner degli organizzatori è stata l’associazione di volontariato Il mondo e noi, attiva in materia di autismo e disturbi cognitivo-comportamentali. Alcuni ragazzi dell’associazione hanno vissuto in prima linea l’evento, coinvolti nella fase di preparazione della corsa e nelle premiazioni.
La gara si svolge nel segno dell’atleta con dorsale n.76 Andrea Alfio Bruno che dimostra da subito la voglia di lasciare un
segno indelebile al 24° Memorial Priolo andando ad aggiudicarsi in volata il traguardo volante del secondo giro.
Subito dopo lo stesso prova ad attaccare creando il vuoto dal resto del gruppo che non tarda a costruire un’azione di recupero
che azzera il distacco. Tocca poi a Severa e Buzzone dare un primo strappo importante alla corsa. I due guadagnano fino ad 1’
25” sul resto della carovana e sembrano potersi giocare la vittoria finale. Entrambi però, non hanno fatto i conti con la grande determinazione di Andrea Alfio Bruno che riesce a recuperare un notevole svantaggio e nell’ultimo giro della corsa stacca gli avversari giungendo in solitaria sul traguardo di corso Amatuzio. Per lui è la nona vittoria stagionale che coincide anche con la conquista della maglia di leader del trittico del Molise. Il challenge molisano si concluderà domenica prossima a Castelpetroso.
 
ORDINE D’ARRIVO
1 BRUNO ANDREA ALFIO (FORNO PIOPPI - TEAM TOSCANO GIARRE) in 1:58:03
2 BUZZONE FILIPPO (POL. FIUMICINESE FA.I.T.ADRIATICA) a 28” 
3 SEVERA NICOLO' (VELOSPORT  FERENTINO)
4. LETTIERO ARMANDO (CICCIO STELLATO TEAM LETTIERO) a 2’31”
5. AIELLI SIMONE ( CALLANT DOLTCINI CYCLING TEAM) a 2’32”
6. ROSSI JACOPO (VELOSPORT  FERENTINO) a 2’40”
7. DI CAMILLO LORENZO ( ASD MORENO DI BIASE) a 2’41”
8. TRAPANI RAFFAELE (A.S.D PEDALE ROSSOBLU TRUENTUM)
9. MOSCA RAFFAELE (FORNO PIOPPI)
10.  GARUFFI SIMONE (POL. FIUMICINESE FA.I.T.ADRIATICA)
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Dopo il Giro di Romandia, una seconda gara di WorldTour getta la spugna e cancella ufficialmente l'edizione 2020. Gli organizzatori della  E3 Binck Bank Classic hanno deciso di tornare nel 2021 e in una dichiarazione rilasciata a Wielerflits il capo...


  Ieri ho scritto di Italo Mazzacurati, oggi mi occupo di Mario Minieri. Sono sempre i reperti archeologiciclistici, inediti e dimenticati, di quell’incontro del 2003, o forse del 2004, tra Bologna e Ozzano, da cui nacque il libro “Una vita...


La pandemia di Covid-19 ha fermato lo sport e modificato le nostre abitudini ma, nonostante tutto, ci sono persone che in questo periodo tagliano traguardi importanti e prestigiosi, per cui hanno faticato tanto. È il caso di Alice Gasparini, ventiduenne...


Davide De Cassan è di Cavaion Veronese, 20 km da Verona, ed ha compiuto 18 anni il 4 gennaio. Già nell'orbita della Nazionale Italiana, l'anno scorso si è classificato infatti al secondo posto nella gara di osservazione di Ascoli Piceno...


Il Tour de Langkawi è una corsa molto italiana, soprattutto grazie ai velocisti. Basti pensare ai ventiquattro successi di tappa di Andrea Guardini... Per trovare un azzurro in grado di vincere la classifica generale si deve risalire al 2001, alla...


È una cosa nota ai più, l’industria tessile ha un fortissimo impatto nei confronti dell’ambiente, un produzione di emissioni di monossido di carbonio e inquinanti che la mette al secondo posto dietro al comparto che lavora il petrolio. Endura, brand scozzese...


Combattivo di natura, con il ciclismo nel cuore, profondendo il massimo impegno, motivandosi senza conoscere la fatica, senza arrendersi alle difficoltà. Questi è Marco Zamparella, 32 anni, sanminiatese di nascita. La sua strada nei momenti più importanti della carriera professionistica...


  In questo momento particolare  di emergenza, arriva la testimonianza da parte dell’USD Montecarlo, attraverso le parole del suo presidente Ferdinando Di Galante e del dirigente sportivo Stefano Bendinelli, in un comunicato che vuol essere la testimonianza dei ragazzi tesserati...


Ancora un mese, forse un mese e mezzo di speranza. Il Tour de France vuol sfruttare tutto il tempo a disposizione prima di decidere la sorte dell'edizione 2020. Secondo l'emittente belga RTBF, la tv di lingua francese, la dead line...


Venerdì 20 marzo la Usada (agenzia statunitense antidoping) ha comunicato la squalifica per 4 anni inflitta a John Gleaves, a decorrere dal 31 agosto 2019, data della sua posività a tre sostanze: clomifene e idrossi-clomifene (inibitori ormonali) e oxandrolone (steroide)....


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155