LOTTO SOUDAL, UFFICIALE L'ARRIVO DI PHILIPPE GILBERT

MERCATO | 19/08/2019 | 16:59

Philippe Gilbert torna alla Lotto Soudal nella prossima stagione Philippe Gilbert e correrà fino a 40 anni, visto che ha firmato un contratto triennale.

È lo stesso Gilbert che spiega: «Volevo correre ancora, così quando la Deceuninck Qmi ha offerto un oslo anno di contratto ho capito che potevo cambiare. Il progetto più interessante è stato quello della Lotto Soudal: conosco la squadra, molti corridori e tanti membri dello staff, conosco lo spirito e mi piace l’idea di continuare a far parte di un progetto belga».

E ancora: «Sono felice di aver raggiunto un accordo abbastanza rapidamente. Conosco John Lelangue dai tempi della BMC, ho raggiunto i miei primi grandi successi insieme al direttore sportivo Marc Sergeant, quindi... I miei obiettivi principali saranno le corse di un giorno e soprattutto le classiche. Negli ultimi anni ho seguito la squadra da fuori e penso che le mancasse un vero leader in quelle gare. Voglio provare a portare la squadra a un livello superiore».

Un’ultima annotazione: «La mia età? Esco in allenamento alla stessa ora di sempre e con la stessa voglia di sempre, faccio quello che devo fare, non salto mai un giorno... Questo atteggiamento e un fisico forte mi aiutano a rimanere competitivo ad alto livello. Ora mi aspettano la Vuelta, i Campionati del mondo e il Lombardia per chiudere alla grande la mia avventura con la Deceuninck - Quick Step, preferibilmente con una vittoria».

Copyright © TBW
COMMENTI
Un simbolo
19 agosto 2019 21:31 Jeanphill
Mi sarei aspettato qualche attenzione ed un po' di rispetto in più verso un monumento del ciclismo belga e mondiale come Gilbert da parte della Deceuninck, a partire dalla partecipazione al Tour per passare poi alla proposta di contratto... Il lavoro che ha fatto Gilbert nel Wolfpack al di là delle vittorie ( non numerosissime, ma di peso e di classe) secondo me é stato in questi anni impagabile per generosità spirito di squadra e dedizione alla causa. Senza contare il ruolo di chioccia per i giovani.
Vai Phill facci sognare ancora!

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

La BORA - hansgrohe completa il proprio organico per la stagione 2020 con l'ingaggio del ventiduenne austriaco Patrick Gamper, che si prepara così a debuttare nel WorldTour.«Confesso che il passaggio al WorldTour è stata una sorpresa fantastica per me, resa...


Tutto cambiato, in testa alla graduatoria della Sei Giorni di Gand e lotta che si fa serratissima con un solo punti a premiare i nuovi leader Ghys e De Ketele rispetto agli olandesi Van Schip e Havik, con i sorprendenti...


  Perché non parlare del ciclismo del futuro? I problemi non mancano ed allora un gruppo di società toscane su imput del dirigente valdarnese Luca Luman ha deciso di costituire su Facebook un gruppo denominato “Idee per il Ciclismo” al...


Dopo averlo vinto nel 2016, Davide Bramati conquista nuovamente l’Oscar tuttoBICI per il miglior direttore sportivo dell’anno. Il tecnico milanese di Vaprio d'Adda, professionista dal 1990 al 2006, ha avuto la meglio su Giovanni Ellena, vincitore un anno fa, e...


Lucano come Domenico Pozzovivo. Da Marsicovetere, nel Potentino, ecco Alessandro Verre, giovane promessa della Basilicata, 18 anni che nell'estate di 11 anni fa è salito in bicicletta per gioco e non è più sceso. Quest'anno, con la la maglia della...


Dopo il giorno di acclimatamento a Namche Bazar, siamo ripartit con il nostro trekking verso il Campo Base dell’Everest. Sulla carta quella che ci attendeva sembrava essere una delle giornate più semplici, con un cammino che portava da 3500 a...


Prima ancora di vincere o perdere, il ciclismo è rispondere "presente!". E loro ci sono, ci sono stati, e ci saranno ancora: sono gli oltre 70 campioni che dalle 11.30 di martedì 19 novembre, nella suggestiva cornice del Baluardo della Cittadella...


Chiusa con soddisfazione e ottimi risultati la stagione 2019, la società Calzaturieri Montegranaro di Elite e Under 23 annuncia i primi colpi di mercato per il 2020.  Ufficiale l'arrivo di un'atleta di spessore come Alessandro Frangioni, classe 1995, prelevato dalla...


Quando la classe non è acqua! Eva Lechner ha regalato all’Italia una bellissima medaglia d’argento grazie al secondo posto conquistato nella categoria Donne Elite al Campionato Europeo di Ciclocross. Nella gara disputata a Silvelle di Trebaseleghe, nel Padovano, in una...


È ormai ufficiale il ritorno di Massimo Rosa alle ruote grasse. Il giovane piemontese, che quest'anno ha difeso i colori del team road Neri Sottoli Selle Italia Ktm, ha fatto qualche uscita sui campi gara del MTB, ottenendo un podio dietro a...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy