NIPPO FANTINI. RITORNO IN ITALIA CON LA ADRIATICA IONICA RACE

PROFESSIONISTI | 22/07/2019 | 11:44

Si torna a correre in Italia, con l’Adriatica-Ionica. 5 tappe con la cronometro a squadre di apertura e 4 tappe in linea dal 24 al 28 luglio 2019. Saranno 6 gli #OrangeBlue al via con Nicola Bagioli ancora non al meglio costretto al forfait. Una formazione ben bilanciata quella schierata al via dagli #OrangeBlue, pronta a essere competitiva su ogni terreno, dalle tappe più veloci con il velocista puro Giovanni Lonardi e le ruote veloci Marco Canola e Juan Josè Lobato, ma anche scalatori come l’esperto Ivan Santaromita (da poco diventato papà) e i giovani Filippo Zaccanti e Joan Bou, reduci dalla pre-olimpica di Tokyo 2020.
La formazione completa: Marco Canola, Juan Josè Lobato, Giovanni Lonardi, Ivan Santaromita, Filippo Zaccanti, Joan Bou.

In ammiraglia a guidare il team ci saranno i direttori sportivi italiani Mario Manzoni e Alessandro Donati guideranno il team. Queste le parole pre-gara del DS #OrangeBlue:
“Questa gara apre la nostra seconda parte di stagione, tra gli scalatori il più in forma è il giovane Filippo Zaccanti, supportato da Santaromita e Bou, mentre il nostro uomo per le volate sarà il giovane Giovanni Lonardi, con Marco Canola e JJ Lobato che rientrano da un periodo di stacco dalle gare per recuperare. Siamo pronti e determinati a fare bene.”

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Scansione in 3D per i ciclisti, è questa l'attività in cui sono impegnati il tedesco Tony Martin e il tecnico della Lotto Visma durante una fase del training camp. A cosa serve? E' un lavoro che viene effettuato per riprodurre...


Nel 2019 ha vinto di tutto e di più sull’ammiraglia della Deceuninck Quick Step (70 corse di alto e altissimo livello). E ha bissato il successo del 2016 vincendo l’Oscar tuttoBICI come miglior direttore sportivo dell’anno. Stiamo parlando di Davide...


Con una volata lunga e potente, Simona Frapporti reagala all'Italia femminile il primo successo della stagione. La portacolori della Bepink ha vinto ad Adelaide la quarta e ultima tappa del Tour Down Under. Il successo finale nella corsa australiana è...


Più che un semplice segnale d’allarme, è un grido una sirena, una campana a martello. Il doping torna ad affacciarsi nel mondo del grande ciclismo: lo scorso anno sono stati 32 di positività tra i corridori di alto livello, contro...


  E’ un desiderio, un’innocenza, o forse un’illusione. E’ un’atarassia, un’allegria, o forse un’assenza. E’ un traguardo, una meta, o forse un viaggio. E’ uno stato d’animo, un modo d’essere, o forse un’opera d’arte. La felicità è un amore, una...


Il neozelandese Dylan Kennett della St George Continental Cycling Team ha vinto allo sprint la tappa conclusiva della New Zealand Classic. La vittoria finale è andata all'australiano Rylee Field del Team Bridgelane. ORDINE D'ARRIVO 1 Dylan Kennett (NZl) St George...


Si è chiuso da pochi giorni il primo ritiro pre-stagionale dell’AS Roma Ciclismo - Coratti, sodalizio nato dalla collaborazione tra la società giallorossa e il Team Coratti, storica formazione romana da sempre attiva nel mondo del ciclismo giovanile. Grazie a...


Non si ferma più alla Vuelta al Tachira l’Androni Giocattoli Sidermec, che però oggi deve fare i conti anche con la sfortuna. Poco fa Kevin Rivera ha bissato il successo di ieri della cronometro, dominando nella tappa regina con l’arrivo...


Chris Froome torna a parlare per la prima volta in questo 2020 e lo fa dal ritiro in Gran Canaria, dove ha ripreso a lavorare duramente per recuperare dal bruttissimo incidente di cui è stato protagonista nello scorso mese di...


Ciclismo e sci a Sestriere è il grande tema discusso oggi in una conferenza stampa al termine della prima giornata di gare di Coppa del Mondo di sci alpino. Infatti, sabato 30 maggio, la località piemontese ospiterà per l’ottava volta...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155