NIPPO FANTINI. RITORNO IN ITALIA CON LA ADRIATICA IONICA RACE

PROFESSIONISTI | 22/07/2019 | 11:44

Si torna a correre in Italia, con l’Adriatica-Ionica. 5 tappe con la cronometro a squadre di apertura e 4 tappe in linea dal 24 al 28 luglio 2019. Saranno 6 gli #OrangeBlue al via con Nicola Bagioli ancora non al meglio costretto al forfait. Una formazione ben bilanciata quella schierata al via dagli #OrangeBlue, pronta a essere competitiva su ogni terreno, dalle tappe più veloci con il velocista puro Giovanni Lonardi e le ruote veloci Marco Canola e Juan Josè Lobato, ma anche scalatori come l’esperto Ivan Santaromita (da poco diventato papà) e i giovani Filippo Zaccanti e Joan Bou, reduci dalla pre-olimpica di Tokyo 2020.
La formazione completa: Marco Canola, Juan Josè Lobato, Giovanni Lonardi, Ivan Santaromita, Filippo Zaccanti, Joan Bou.

In ammiraglia a guidare il team ci saranno i direttori sportivi italiani Mario Manzoni e Alessandro Donati guideranno il team. Queste le parole pre-gara del DS #OrangeBlue:
“Questa gara apre la nostra seconda parte di stagione, tra gli scalatori il più in forma è il giovane Filippo Zaccanti, supportato da Santaromita e Bou, mentre il nostro uomo per le volate sarà il giovane Giovanni Lonardi, con Marco Canola e JJ Lobato che rientrano da un periodo di stacco dalle gare per recuperare. Siamo pronti e determinati a fare bene.”

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Egan Bernal si ferma e non prenderà il via oggi nella quarta tappa del Delfinato. Il colombiano del Team Ineos deve fare i conti con problemi alla schiena. E in casa britannica crescono le preoccupazioni in vista del Tour de...


Caro Direttore, é solo in nome di una antica amicizia che mi permetto di rubarti qualche minuto. Ma penso che faccia bene allo spirito confidare ad un amico qualche segreto pensiero. Con il ciclismo convivo...


Se è parsa strana la Sanremo col solleone, figuriamoci il Lombardia a Ferragosto, senza foglie morte e senza quel sapore di commiato e di bilanci che di solito l’accompagna. Rispetto al solito è rivoluzione vera, non tanto nel percorso, per...


La seconda Classica Monumento della stagione,  ultima corsa di agosto targata RCS Sport,  si prospetta come uno scontro generazionale tra corridori di esperienza pluriennale e giovani emergenti.  Tra i nomi di spicco il vincitore dell'edizione 2019 Bauke Mollema, il trionfatore del Giro d'Italia 2019 Richard Carapaz,...


La nuova puntata di BlaBlaBike ci permette di incontrare un amico che ultimamente avevamo perso di vista, almeno per quanto rigaurda le cose del ciclismo: parliamo di dario Pieri, oggi ristoratore nella sua Toscana. Un talento che sulle due ruote...


Bonus sì, bonus no. Lo prendiamo, non lo prendiamo, mi spetta o non mi spetta. Fughiamo ogni dubbio, vi spettano 1.000€ di bonus elettrico se puntate alla Look E-795 Optimum e alla W-995 Gravel, qualsiasi sia il costo del modello...


Il Team Sunweb mette a punto un altro tassello per il proprio futuro con il contratto triennale firmato dal diciannovenne Kevin Vermaerke. Il giovane statunitense gareggerà in alcune gare come stagista già in questo 2020 prima di compiere il passaggio...


Davide Plebani, portacolori delle Fiamme Oro, si aggiudica la corsa a punti UCI al velodromo “O. Bottecchia” di Pordenone. Il bergamasco ha letteralmente controllato la corsa andando in caccia già nelle prime battute di gara e imponendosi in tutte le volate. Il...


La 19^ edizione della 3 Sere Internazionale città di Pordenone è giunta al termine. L’ultima giornata di gare è stata stravolta dal maltempo che si è abbattuto come un uragano intorno alle 17:00 costringendo gli organizzatori a sospendere le gare fino alle...


  Tra le tante gare ciclistiche che sono state annullate per colpa della pandemia, la 75^ Firenze-Viareggio del 15 agosto è sicuramente quella che ha generato il maggiore rimpianto tra gli sportivi e gli appassionati di ciclismo. Niente frenesia dell’attesa,...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155