COREA E GIPPINGEN NEL MIRINO DELLA NIPPO FANTINI

PROFESSIONISTI | 11/06/2019 | 10:03

Due appuntamenti importanti alle porte per la formazione #OrangeBlue, che si divideranno tra Europa ed Asia in cerca del quarto successo stagionale. Entrambe le competizioni hanno sempre visto il team Italo-Giapponese protagonista, con Marco Canola a podio nel 2018 e in top10 nel 2017 a Gippingen. Anche il Tour de Korea sorride agli #OrangeBlue come competizione, con la classifica generale conquistata nel 2016 dal team Italo-Giapponese.


GP DU CANTON D’ARGOVIE. Gara di un giorno in Svizzera, per una competizione di categoria 1.HC che vede ben 6 formazioni World Tour al via e numerose Professional di livello tra le quali il team NIPPO Vini Fantini Faizanè. La formazione #OrangeBlue sarà guidata in ammiraglia da Alessandro Donati e composta da un buon mix di corridori per coprire le possibili varianti di gara come le fughe e gli arrivi in volata. Marco Canola tra i protagonisti attesi, insieme ai giovani Giovanni Lonardi e Imerio Cima per possibili arrivi in volata. Pronti a una corsa d’attacco Damiano Cima, Nicola Bagioli e Ivan Santaromita.
La formazione completa: Marco Canola, Giovanni Lonardi, Imerio Cima, Damiano Cima, Nicola Bagioli, Ivan Santaromita.


Queste le parole di Alessandro Donati in vista dell’appuntamento in Svizzera: “Ci aspetta un appuntamento tutt’altro che semplice non solo per il livello degli avversari ma per l’attenzione tattica che dovremo avere. È una corsa di un giorno aperta a diversi possibili scenari, sia con possibilità per la fuga, che per un arrivo ristretto o in volata. Per questo dovremo essere abili a inserirci nei tentativi con Damiano Cima, Nicola Bagioli e Ivan Santaromita, ma anche conservare i nostri uomini veloci per un possibile finale, con Marco Canola ma anche Giovanni Lonardi e Imerio Cima sicuramente adatti a un arrivo per ruote veloci.”

TOUR DE KOREA. Al via questo mercoledì 12 giugno il quarto appuntamento asiatico della stagione del team Italo-Giapponese: il Tour de Korea. 5 tappe nelle quali gli #OrangeBlue potranno ambire sia alla vittoria di tappa che provare a competere per la classifica generale con una formazione ben bilanciata composta da atleti di 3 nazionalità e da velocisti e scalatori. Juan Josè Lobato potrà essere l’uomo di punta per le volate, ben supportato da Hayato Yoshida e Hiroki Nishimura, mentre Hideto Nakane insieme a Filippo Zaccanti e Masakazu Ito l’uomo classifica.

In ammiraglia il DS Giapponese Takehiro Mizutani reduce dall’esperienza al Giro d’Italia: “Dopo un buon Giro d’Italia corso dal team siamo pronti per il Tour de Korea dove il nostro obiettivo sarà duplice perchè guarderemo con fiducia sia alla classifica generale che alle vittorie di tappa. Abbiamo fatto un grande show durante il Giro raccogliendo molti tifosi e mi aspetto di trovare nostri sostenitori anche sulle strade della Korea dove cercheremo di ben figurare anche per il nostro pubblico.”
La formazione completa: Juan Josè Lobato, Hideto Nakane, Filippo Zaccanti, Masakazu Ito, Hayato Yoshida, Hiroki Nishimura.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Sfreccia la maglia azzurra di Luca Coati sul traguardo di Bubano di Mordano, nel Bolognese. Il corridore veronese di San Floriano, della squadra continental Qhubeka Assos che quest'oggi ha corso con la maglia della Nazionale Italiana, allo sprint si è...


Come da pronostico, Stefan Kung ha vinto la quarta tappa della Vuelta Valenciana, una crono di 14, 3 km disputata tra Xilxes e Playa Almenara. Lo svizzero, campione europeo della specialità, ha fatto segnare il tempo di 16’12”920 pedalando alla...


Chi sarà l’erede di Mathieu Van der Poel all’Amstel Gold Race 2021? Sono in tanti a porsi questa domanda e i nomi più gettonati sono quelli di Wout Van Aert, Primoz Roglic e Jualian Alaphilippe. Era il 1966 quando la...


Il quarto posto centrato da Michael Zecchin alla Vicenza-Bionde ha certificato la crescita graduale di tutta la Work Service Marchiol Vega targata 2021. Un percorso, quello guidato dai tecnici Mirco Lorenzetto, Biagio Conte ed Emilio Mistichelli, che nei prossimi otto...


Jasper Philipsen ci ha preso gusto e ha centrato il successo nella settima tappa, la Marmaris-Turgutreis di 180 km. Nello sprint conclusivo il belga della Alpecin Fenix ha preceduto Greipel e Cavendish, uscito un po’ in ritardo. Quinto posto per...


Oscar Sevilla continua a stupire: lo spagnolo del Team Medellín, 44 anni, ha vinto il prologo della Vuelta a Colombia, disputatosi a Yopal sulla distanza di 7, 6 km.  Dietro di lui, i suo compagno di squadra Fabio Duarte, staccato...


Il team Alé BTC Ljubljana torna in gara domani, domenica 18 aprile, per un'altra grande classica del calendario internazionale UCI Women’s WorldTour, l’Amstel Gold Race, in Olanda. La corsa misura in totale 116 chilometri e si svolgerà su un circuito...


Il fitto calendario di corse proporrà all’UAE Team Emirates, come prossimo appuntamento, l’impegnativa breve corsa a tappe del Tour of the Alps (2.Pro): in programma dal 19 al 23 aprile, la gara si svolgerà in territorio austriaco e italiano, con...


Prima vittoria della stagione per il Team F.lli Giorgi. A regalarla è stato il siciliano Andrea Alfio Bruno che ha vinto sulle strade di casa una cronometro. La manifestazione, abbinata al Giro delle Madonie, si è svolta a Cefalù, in...


La sesta prova stagionale del calendario UCI Women's World Tour è la Amstel Gold Race, in programma domenica 18 aprile nei Paesi Bassi, e come già accaduto anche nei cinque eventi precedenti la A.R. Monex Liv Women's Pro Cycling Team...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155