UC ASOLO BIKE POGGIANA, SI CHIUDE UN GRANDE 2017

DILETTANTI | 29/11/2017 | 15:23
Come da tradizione, è stata la consueta soirée di festa a chiudere lo splendido 2017 dell'Uc Asolo Bike Poggiana.

Sponsor, amici e grandi campioni del pedale: in tantissimi si sono ritrovati venerdì 24 novembre, presso il Ristorante Fior di Castelfranco Veneto (Tv), per festeggiare l'ottimo lavoro organizzativo svolto anche in questa stagione dal sodalizio trevigiano guidato dal Presidente Giampietro Bonin e per rivivere le emozioni del 42° Gp Sportivi di Poggiana - 42° Trofeo Bonin Costruzioni - 7° Gp Pasta Zara (inserito nella challenge Grand Prix Città Murata ideata da Pierluigi Basso) vinto da Nicola Conci.

Il giovane talento della Zalf Euromobil Désirée Fior, accompagnato da Luciano Rui, Gianni Faresin e Luciano Camillo nonché prossimo al passaggio nel professionismo, è stato tra gli ospiti più applauditi dell'evento. Insieme a lui erano presenti anche Gianni Moscon, Sofia Bertizzolo, il fuoriclasse bielorusso Aleksandr Riabushenko, Nicole D'Agostin, il Ds Olivano Locatelli, gli ex professionisti Marco Bandiera e Tiziano Dall'Antonia, gli organizzatori del Gp di Capodarco - con cui prosegue il rapporto di amicizia e collaborazione - Adriano Spinozzi e Simone Gazzoli e il Presidente del CR Veneto Igino Michieletto.

Nel corso della serata l'Uc Asolo Bike Poggiana ha voluto omaggiare i propri sponsor con le livree della 42esima #starscombat firmate dai rispettivi vincitori: la maglia bianco-rossa "Pasta Zara" vestita dal trionfatore, la maglia arancione "Artuso Legnami" e quella azzurra "Marino Battagin" del secondo e del terzo classificati, la maglia gialla "GSG" dei Gran Premi della Montagna e la maglia nera "Elettrica B&C" che ha premiato il più combattivo della giornata.

Grande emozione ha, poi, suscitato la consegna da parte di Giulio Lacrima, Presidente Aics di Lodi, a Giampietro Bonin di una maglia della Mercatone Uno autografata da Marco Pantani. Un gesto che ha celebrato in maniera ancora più significativa il decennale dell'intitolazione del viale dell'arrivo di Poggiana all'indimenticabile Pirata, quando la 18^ tappa del Giro d'Italia, nel  2007, terminò a Riese Pio X (Tv).

"Questa serata ha concluso al meglio il nostro 2017" ha commentato soddisfatto Bonin. "Grazie ai numerosi e graditissimi ospiti che, anche quest'anno, hanno scelto di festeggiare insieme a noi e grazie di cuore, naturalmente, agli sponsor, che ci hanno sostenuti rinnovandoci la propria fiducia e permettendoci di realizzare ancora una volta una vera e propria corsa delle stelle. Ora guardiamo già al futuro, lavorando con l’impegno di sempre e un rinnovato entusiasmo per preparare un’edizione 2018 che sia  ancora più spettacolare."

comunicato stampa
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

La cinquantesima edizione della granfondo internazionale di cicloturismo Nove Colli si correrà il 23 maggio 2021. Nonostante fosse già tutto pronto, è questa la sofferta, ma inevitabile, decisione presa dal comitato organizzatore a causa del virus covid-19 che ha pietrificato...


Arriva dalla Germania la conferma di un'altra gara cancellata: si tratta della Rund um Köln che era in programma per il 14 giugno. Niente edizione 2020 ma appuntamento al 2021. «Di fronte alla pandemia che stiamo cercando di superare, meglio...


  Esattamente 71 anni fa, domenica 3 aprile 1949, si corre il 42° Giro del Piemonte, 303 chilometri con partenza e arrivo a Torino. E' la seconda gara di quella che sarebbe diventata la stagione "magica" di  Coppi, vittorioso al...


"Facciamo la vita degli atleti più di prima, ci alleniamo sui rulli più volte al giorno per un totale di 20 ore settimanali e ci sottoponiamo alle sedute a corpo libero. Abbiamo impegni virtuali, a breve faremo il Fiandre ad...


Il problema non è questo dannatissimo virus, nemmeno la burocrazia che rallenta le consegne delle mascherine o delle bombole d’ossigeno, non sono i settanta medici morti in reparto e gli oltre diecimila che abbiamo perso sul campo, il problema è...


Anche il Giro di Svizzera è costretto ad alzare bandiera bianca. In programma dal 7 al 14 giugno, la decisione era nell'aria e l'ufficializzazione è arrivata qualche minuto fa. L'organizzazione ha però optato per rimandare tutto al 2021, senza prendersi...


Dopo le belghe Circus Wanty e Bingol Wallonie e la spagnola Burgos BH, anche la francese B&B Hotels – Vital Concept ha chiesto la cassa integrazione per corridori e staff. Lo ha annunciato il team manager Jerome Pineau che conferma...


Di solito lì, da Gravedona ed Uniti, di fronte a quella cartolina che è il lago di Como in questa stagione escono occhiali e caschi. Gli stessi che indossano con successo, da qualche anno ormai, anche i campioni d’Italia del...


Franco Costantino, presidente dell’AOCC, scende in campo per chiedere certezze nel calendario che si sta cercando di ridisegnare e scrive quindi al presidente dell’UCI Lappartient, al presidente della Federazione Di Rocco e al presidente della Lega Ciclismo Professionisti Ghigo. Ecco...


B.C. Bendoni Communication e A.S. Roma Ciclismo – con il prezioso supporto di Bicitaly – lanciano la campagna di raccolta fondi a favore del Policlinico Gemelli di Roma lanciando una sfida per tutto il mondo del football, della bicicletta e...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155