Rebellin: l'Oscar tuttoBICI premia la voglia di ciclismo

| 29/11/2008 | 00:21
È un Davide Rebellin sereno e soddisfatto quello che stasera è salito sul palco del galà Cycling Real Time - Oscar tuttoBICI per ritirare - per la quarta volta in carriera - proprio l'Oscar tuttoBICI. «È un premio che mi rende orgoglioso perché va a premiare la regolarità di un corridore e quindi esalta le mie caratteristiche, che sono quelle di un atleta che quando si presenta al via di una corsa lo fa sempre per cercare la vittoria. Questa è sempre stata la mia filosofia e lo sarà ancora in futuro, perché io ho ancora tanta voglia di ciclismo. Ora torno a correre in Italia dopo uan lunga esperienza - sette anni - con la Gerolsteiner: penso che la Diquigiovanni Androni possa essere la squadra ideale con la quale raccogliere ancora tante soddisfazioni e chissà, magari conquistare ancora un Oscar tuttoBICI...».
Copyright © TBW
COMMENTI
Bravi
29 novembre 2008 11:27 il moro
Bravo tuttoBICI, brava la RAi, bravissimo Alessandro Fabretti perché non
è facile condurre una trasmissione fatta di in pratica solo di premiazioni.
Soprattutto bravi perché con il meglio del ciclismo italiano, c\'erano anche tanti
ragazzini.

Finalmentee!
29 novembre 2008 11:36 excalibur
questa sì che è staata una grande serata. Forse qualche premio di troppo, ma con tutti quei campioni capisco che non si potesse fare altrimenti! saremo al top quando anche queste srrate di ciclismo verranno trasmessse in chiaro come avviene ccon il calcio! io vi ho visto e vi ho applaudito... ah, complimenti per le vallette!

pubblicate solo i complimenti... bravi...
29 novembre 2008 14:05 febernacci
Gent.le Tuttobici, vedo con piacere che pubblicate solo i complimenti, dopo che per primo avevo criticato la serata di ieri sera e non avete pubblicato il mio post... vedo invece che pubblicate puntualmente i complimenti...

chi si loda si inbroda!

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Rinaldo Nocentini ha ricevuto stamane il premio Bici al Chiodo e ne abbiamo approfittato per fare due chiacchiere con lui sulla sua “nuova vita”. «Sono felice dei aver preso questa decisione. Ci stavo pensando inverio già da un paio d’anni,...


Anche Moreno Moser è stato omaggiato con un Premio alla Carriera durante la grande festa de La Bici al chiodo: «Fa un effetto strano essere qui, mi rendo conto che sarà una delle ultime manifestazioni di questo genere alle quali...


Caleb Ewan vince la prima volata dell'anno: l'australiano delal Lotto Soudal ha conquistato il successo nel Criterium del Tour Down Under, tradizionale "aperitivo" della corsa a tappe che scatterà martedì. Ewan ha battuto sul traguardo di Adelaide Elia Viviani e...


Scansione in 3D per i ciclisti, è questa l'attività in cui sono impegnati il tedesco Tony Martin e il tecnico della Lotto Visma durante una fase del training camp. A cosa serve? E' un lavoro che viene effettuato per riprodurre...


Nel 2019 ha vinto di tutto e di più sull’ammiraglia della Deceuninck Quick Step (70 corse di alto e altissimo livello). E ha bissato il successo del 2016 vincendo l’Oscar tuttoBICI come miglior direttore sportivo dell’anno. Stiamo parlando di Davide...


Con una volata lunga e potente, Simona Frapporti reagala all'Italia femminile il primo successo della stagione. La portacolori della Bepink ha vinto ad Adelaide la quarta e ultima tappa del Tour Down Under. Il successo finale nella corsa australiana è...


Più che un semplice segnale d’allarme, è un grido, una sirena, una campana a martello. Il doping torna ad affacciarsi nel mondo del grande ciclismo: lo scorso anno sono stati 32 di positività tra i corridori di alto livello, contro...


  E’ un desiderio, un’innocenza, o forse un’illusione. E’ un’atarassia, un’allegria, o forse un’assenza. E’ un traguardo, una meta, o forse un viaggio. E’ uno stato d’animo, un modo d’essere, o forse un’opera d’arte. La felicità è un amore, una...


Il neozelandese Dylan Kennett della St George Continental Cycling Team ha vinto allo sprint la tappa conclusiva della New Zealand Classic. La vittoria finale è andata all'australiano Rylee Field del Team Bridgelane. ORDINE D'ARRIVO 1 Dylan Kennett (NZl) St George...


Si è chiuso da pochi giorni il primo ritiro pre-stagionale dell’AS Roma Ciclismo - Coratti, sodalizio nato dalla collaborazione tra la società giallorossa e il Team Coratti, storica formazione romana da sempre attiva nel mondo del ciclismo giovanile. Grazie a...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155