Rebellin: l'Oscar tuttoBICI premia la voglia di ciclismo

| 29/11/2008 | 00:21
È un Davide Rebellin sereno e soddisfatto quello che stasera è salito sul palco del galà Cycling Real Time - Oscar tuttoBICI per ritirare - per la quarta volta in carriera - proprio l'Oscar tuttoBICI. «È un premio che mi rende orgoglioso perché va a premiare la regolarità di un corridore e quindi esalta le mie caratteristiche, che sono quelle di un atleta che quando si presenta al via di una corsa lo fa sempre per cercare la vittoria. Questa è sempre stata la mia filosofia e lo sarà ancora in futuro, perché io ho ancora tanta voglia di ciclismo. Ora torno a correre in Italia dopo uan lunga esperienza - sette anni - con la Gerolsteiner: penso che la Diquigiovanni Androni possa essere la squadra ideale con la quale raccogliere ancora tante soddisfazioni e chissà, magari conquistare ancora un Oscar tuttoBICI...».
Copyright © TBW
COMMENTI
Bravi
29 novembre 2008 11:27 il moro
Bravo tuttoBICI, brava la RAi, bravissimo Alessandro Fabretti perché non
è facile condurre una trasmissione fatta di in pratica solo di premiazioni.
Soprattutto bravi perché con il meglio del ciclismo italiano, c\'erano anche tanti
ragazzini.

Finalmentee!
29 novembre 2008 11:36 excalibur
questa sì che è staata una grande serata. Forse qualche premio di troppo, ma con tutti quei campioni capisco che non si potesse fare altrimenti! saremo al top quando anche queste srrate di ciclismo verranno trasmessse in chiaro come avviene ccon il calcio! io vi ho visto e vi ho applaudito... ah, complimenti per le vallette!

pubblicate solo i complimenti... bravi...
29 novembre 2008 14:05 febernacci
Gent.le Tuttobici, vedo con piacere che pubblicate solo i complimenti, dopo che per primo avevo criticato la serata di ieri sera e non avete pubblicato il mio post... vedo invece che pubblicate puntualmente i complimenti...

chi si loda si inbroda!

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Ancora Jakobsen, ancora Deceuninck Quick Step al successo sulle strade di Spagna. C'è la firma di GFabio Jakobsen sulla tappa conclusiva della Vuelta e per l'olandese si trata del secondo successo personale. Ben pilotato dai compagni di squadra, Jakobsen ha...


  È stato un momento molto emozionante per Norma Gimondi, presente oggi a Legnano per la presentazione della maglia della nazionale che per lei ha un sapore molto speciale: gli atleti infatti saranno accompagnati dalla celebre frase di Felice Gimondi...


Il Castello visconteo di Legnano ha fatto da teatro alla presentazione delle Nazionali Strada e Crono, uomini e donne (juniores, U23 ed élite) che parteciperanno alla rassegna iridata in programma dal 22 al 29 settembre nello Yorkshire (Gran Bretagna). Le...


Il campione italiano Gianmarco Garofoli ha vinto la 50sima edizione del Trofeo Buffoni internazionale per la categoria Juniores che si è disputato a Montignoso in provincia di Massa. Il portacolori del Team Lvf allo sprint ha regolato Elia Alessio (Giorgione),...


Affermazione di Giosuè Epis nel 52simo Trofeo Comune-Memorial Conti di Visano in provincia di Brescia. Il corridore juniores del team Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco si è aggiudicato la gara al termine di una volata a gruppo compatto in cui...


La sfortuna. È stata la sfortuna a segnare la Coppa Agostoni e la Coppa Bernocchi dell’Androni Giocattoli Sidermec. Ieri come oggi, oggi come ieri, con la mala sorte ad accanirsi contro i campioni d’Italia e i suoi capitani designati di...


Vittoria da finissuer per Manuel Tarozzi (InEmiliaRomagna) che anticipa la volata del gruppo e conquista la 39sima edizione del Piccolo Giro dell'Emilia-Gran Premio Shopville Granreno che si è disputato a Casalecchio di Reno, nel Bolognese. Il vincitore ha preceduto di...


  C’è molta rabbia sul volto di Niccolò Bonifazio che taglia il traguardo della Coppa Bernocchi visibilmente provato per la caduta in cui è stato coinvolto a 600 metri dal traguardo e deluso per il risultato mancato. «Non si può...


Lo svizzero Stefan Küng, portacolori della Groupama-FDJ, ha vinto per distacco la 34e edizione del Tour du Doubs. Suul traguardo di Pontarlier, Kung ha preceduto Franck Bonnamour (Arkéa-Samsic) e Guillaume Martin (Wanty-Gobert Cycling Team).   ORDINE D'ARRIVO 1 Stefan Küng...


Festa Alè Cipollini sulle strade della Vuelta di Spagna. Chloe Hosking centra il bersaglio nella seconda tappa della WNT Madrid Challenge by la Vuelta (ieri si è svolta la crono, ndr) del World Tour femminile. L'australiana vince lo sprint finale...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy