Romandia, il grande giorno di Moos

| 30/04/2004 | 00:00
Ci sono giorni speciali, nella carriera di un atleta e quello di oggi è stato il giorno speciale di Alexander Moos, trentunenne scalatore svizzero della Phonak, che sulle strade della sua Romandia (è nato proprio a Morgins) ha conquistato il successo nella terza tappa e ha indossato la maglia gialla di leader della corsa. Gli uomini della Phonak hanno letteralmente imposto la loro legge con Hamilton terzo (e più che mai favorito per il successo finale) e Zuelle quarto: fra loro, il solo Piepoli che sulla salita finale che portava a Morgins ha provato in tutti i modi a scrollarsi di dosso gli avversari. Bene Basso, settimo, mentre Garzelli ha letteralmnete ceduto nel finale. In evidente ritardo di condizione, infine, Wladimir Belli. Bravo Cioni, quinto al traguardo e nono in classifica generale. In classifica generale Moos guida davanti a Hamilton, staccato di cinque secondi, a Leonardo Piepoli, a 18" e a Ivan Basso a 38". Domani ancora salita:a Sion-Sion di 127 km presenta infatti ben tre gran premi della montagna di prima categoria.
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Buona la prima, anzi... la primissima!. Attilio Viviani bagna l'esordio ufficiale nel mondo dei professionisti vincendo allo sprint la prima tappa della Tropicale Amissa Bongo. Il nuovo acquisto della Cofidis ha regolato iil francese Lorrenzo Manzin (Total Direct Energie) e...


L’UAE Team Emirates proseguirà il programma di gare della primissima parte di stagione volando in Argentina per la Vuelta a San Juan (2.Pro), evento che proporrà sette tappe (oltre a un giorno di riposo) dal 22/01 al 2/02. Come per...


Nello scorso weekend a Sestriere si sono svolte le gare di coppa del Mondo di Sci e tra gli spettatori era presente anche Fabio Aru. Il campione sardo della Uae Team Emirates, abituato a visitare Sestriere nei mesi primaverili, ha...


Alla fine Beñat Intxausti si è arreso e ha chiuso la sua carriera ritirato dopo aver combattuto negli ultimi quattro anni il virus Epstein-Barr. Da quando ha contratto il virus Epstein-Barr, conosciuto anche come mononucleosi, appena arrivato alla Sky nel...


In costante crescita dal 2015 – primo anno di rilevazione del Focus2R – le misure dedicate ai veicoli a due ruote dalle amministrazioni comunali italiane. A dimostrazione del fatto che, nonostante le continue evoluzioni del sistema della mobilità, le due ruote rimangono...


Anche la grande famiglia di tuttoBICI, tuttobiciweb e tuttobicitech è stata tra i protagonisti ieri de La Bici al Chiodo, la manifestazione firmata da Paolo Tedeschi e giunta alla 44a edizione. Tra i premiati, infatti, anche la nostra Giulia De...


Con la nona e ultima prova, svoltasi ieri sul circuito del Bike Park di Lambrugo, si è ufficialmente conclusa la Challange a punti del Trofeo Lombardia di Ciclocross, che aveva preso il via a novembre 2019 da Ospitaletto Mantovano. In...


Dopo 14 giorni termina il ritiro di Tortoreto Lido per il Team Colpack Ballan. La formazione bergamasca, chiude il camp con la bella notizia della convocazione in nazionale pista di 3 atleti: Gidas Umbri, Davide Boscaro e Giulio Masotto. I 3...


Il team Bardiani CSF Faizanè e Briko proseguiranno insieme anche nel 2020, per la quinta stagione consecutiva. “Se i partner tecnici per un team di ciclismo professionistico sono di estrema importanza,  i prodotti dedicati alla protezione e alla sicurezza dei propri atleti sono un elemento...


Scatta domani, nella notte italiana, il Santos Tour Down Under, prima prova dell'anno di WorldTour. In programma c'è la Tanunda-Tanunda di 150 km, sulla carta una frazione riservata ai velocisti. Numero uno sule spalle del sudafricano Daryl Impey della Mitchelton...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155