VERSO IL GUERCIOTTI. COLLEONI: «A CREMONA LA FESTA DEL CICLOCROSS»

INTERVISTA | 19/01/2023 | 12:47
di Gianluca Corbani

nche nel 2023 il Vélo Club Cremonese B&P Recycling ha deciso di investire nel ciclocross con energia e passione. Per la seconda edizione consecutiva il Gp Mamma e Papà Guerciotti sarà disputato a Cremona, nello scenario del Parco del Po, con la regia organizzativa del sodalizio guidato dal presidente Cristiano Colleoni.


Il conto alla rovescia per la classica del ciclocross italiano, giunta alla sua edizione numero 43, è ormai iniziato. L’evento si aprirà Sabato 21 Gennaio dalle 9.30 con le prove Master, Junior e Open. Domenica 22, sempre nella mattinata a partire dalle 9.30, tutte le prove delle categorie giovanili fino agli Allievi valide per il ‘’Trofeo Città di Cremona – Memorial Baccin Edoardo e Baraldi Claudia’’. Centinaia gli atleti attesi nella città lombarda per due giorni di festa, di spettacolo e di fuoristrada.


A due giorni dal via il presidente Colleoni, insieme al direttore generale Fulvio Feraboli promotore e anima della competizione, ci svela aspettative, obiettivi e qualche anticipazione sul 43° Gp Guerciotti.

 

Presidente, innanzitutto, da dove nasce il connubio in favore del ciclocross tra Vélo Club Cremonese e Guerciotti?

«Alla base c’è, essenzialmente, la condivisione di un forte amore per questo sport. La volontà di aprire il ciclocross alla gente e ai giovani, nella convinzione che possa incrementare il valore del mondo ciclistico in generale. La famiglia Guerciotti, con Paolo e Alessandro, è legata per tradizione al fuoristrada. E la città di Cremona, con il suo Parco al Po ‘’Maffo Vialli’’, ancora una volta consentirà alla gara di inserirsi in un contesto perfetto per la disciplina. Come Vélo Club Cremonese, siamo orgogliosi di poterla ospitare, legandola al nome della città. Saremo a due passi dal Po, nel cuore di una zona lontana dal traffico e lungo un tracciato disegnato tra gli argini. Un parco fantastico per lo sport di qualsiasi livello o disciplina: spazi così non esistono più in altre aree della Lombardia dove l’industrializzazione e il cemento hanno divorato chilometri al verde. Vanno preservati e valorizzati al massimo».

 

Rispetto all’edizione passata, la manifestazione è stata divisa in due giornate: il sabato dedicato alle prove di vertice, la domenica tutta per le categorie giovanili.

«Una scelta che nasce dalla voglia di sperimentare ogni anno novità che possano migliorare la qualità della manifestazione. Forti dell’esperienza passata, abbiamo riorganizzato gli spazi per offrire ad atleti e spettatori la miglior esperienza possibile. Ma soprattutto, abbiamo pensato che Esordienti e Allievi meritassero una vetrina a parte. Tutta per loro. Il ciclismo giovanile è la vera vocazione del Vélo Club Cremonese e con questa programmazione l’augurio è che tutte le categorie possano ricevere la giusta visibilità. In questo senso sarà preziosa anche la diretta streaming delle gare di Sabato 21 Gennaio, che proporremo su Tuttobiciweb grazie al supporto del team Rodella 2000. Un mezzo per rafforzare il coinvolgimento del pubblico a casa, ma anche per tenere aggiornati su ogni passaggio della gara i tanti appassionati e tifosi che si troveranno lungo il percorso a Cremona».

 

Dal punto di vista tecnico, infine, cosa aspettarsi?

«Un livello piuttosto elevato: sono stati disputati da poco gli Italiani di Ciclocross e i nuovi campioni saranno presenti alla partenza, freschi di tricolore. Certo, poi serviranno anche le migliori condizioni atmosferiche. Ma vi dirò di più. Guardando al prossimo anno, la nostra volontà è quella di innalzare ulteriormente lo spessore della competizione. Trasformare il Guerciotti nel Campionato Italiano del 2024 è molto più di un semplice sogno, è un’ambizione concreta».

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Tutti schierati a destra e a sinistra per formare un corridoio sulla linea d'arrivo, un corridoio ercorso a piedi dal grande protagonista di quest'ulima giornata di gara alla Vuelta a San Juan: Maximiliano Richeze. Applaudono i corridori, applaude la folla,...


Aveva chiuso la stagione 2022 vincendo la Japan Cup, ha aperto il 2023 imponendosi nel Gp La Marseillaise: lo statunitense Neilson Powless ha messo a segno il colpaccio nel Gp La Marseillaise, classica di apertura della stagione francese. Secondo Valentin...


Immediata risposta di Mathieu Van Der Poel al rivale Van Aert, ieri vincitore ad Hamme e oggi assente nell'ultima prova della Coppa del Mondo di Ciclocross elite. L'olandese replica con la vittoria a Besancon dando ulteriore prova della sua forza...


Saranno celebrati martedì 31 gennaio alle ore 11, nel Duomo di Udine, i funerali di Enzo Cainero, l'organizzatore friulano - il "papà dello Zoncolan" - scomparso ieri a 78 anni.


Il danese Alexander Salby mette la sua firma sull'ultima tappa de La Tropicale Amissa Bongo e regala un altro successo alla Bingoal WB. Al termone della Cap Esterias Libreville di 133 km, Salby ha preceduto l'eritreo Henok Mulubrhan (portacolori della...


Prova di forza di Puck Pieterse in Coppa del Mondo. L'olandese della Alpecin Deceuninck, oggi con la maglia di campionessa nazionale, trionfa da padrona a Besancon, in Francia, nella gara riservata alla categoria donne elite. Attardata a causa di un...


Il perugino Mattia Proietti Gagliardoni è il nuovo Campione Italiano di Ciclocross allievi secondo anno. Il forte corridore dell'Unione Ciclistica Foligno, 15 anni di Santa Maria degli Angeli in provincia di Perugia, ha conquistato l'ultimo titolo in palio dei tricolori...


Filippo Grigolini regala al Friuli la seconda medaglia e conquista il titolo italiano di Ciclocross allievi di primo anno. Classe 2008 di Udine, portacolori della società Jam's Bike Team Buja, Grigolini ha colto il succesos più importante della sua ancor...


Esulta Arianna Fidanza nella Women Cycling Pro Costa De Almería 2023. La 28enne bergamasca, che da questa stagione difende i colori della CERATIZIT-WNT Pro Cycling, si è imposta in volata davanti alla danese Emma Norsgaard in maglia Movistar Team e alla campionessa francese  Audrey...


Ethan Vernon completa nel migliore dei modi il lavoro di squadra  dalla Soudal - Quick Step e in volata vince il Trofeo Palma, ultimo atto della Challenge Mallorca. Il 22enne britannico, perfettamente pilotato dai compagni di squadra nei chilometri finali, ha...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach