LANGKAWI 2022. C'E' L'INONDAZIONE, LA SETTIMA TAPPA SOSTITUITA CON L'OTTAVA

PROFESSIONISTI | 16/10/2022 | 19:58
di Giorgia Monguzzi

È già notte in Malesia quando arrivano notizie pronte a stravolgere completamente il Tour de Langkawi e i piani delle squadre. Secondo programma domani si sarebbe dovuta disputare la settima tappa, la prima delle due sull’isoletta di Langkawi. I 91 km da Kuah verso la salita di Gunung Raya Gunng Raya avrebbero dovuto decidere la classifica finale, ma a causa della pioggia la tappa settima è stata annullata e al suo posto è stato preso il percorso della tappa successiva, quella da Kuah a Kuah soprattutto per proteggere l’incolumità dei corridori


I motivi della cancellazione sono legati alla pioggia che ha colpito la costa est della Malesia che ha creato non pochi danni. Già oggi con la sesta tappa la corsa malese era stata già messa alla prova: sin dall’alba la città di George Town, sede di partenza, era stata messa a dura prova da un violento nubifragio. Fino all’ultimo la direzione di gara, forse in un eccessivo momento di preoccupazione, aveva aperto la possibilità di un annullamento o di un accorciamento fortunatamente scongiurato. Ad avere la peggio durante il violento temporale che ha colpito tutta la Malesia è stata proprio l’isoletta di Langkawi in cui ci sono state delle vere e proprie inondazioni che hanno costretto molte famiglie a lasciare la propria abitazione in particolare a Kampung Teluk Yu, Kampung Kilim e Kampung Belanga Pecah. A questo si aggiungono anche numerosi disagi legati alla circolazione anche per gli alberi caduti. Nonostante le immagini della situazione disastrosa girassero sui social già dal pomeriggio, l’organizzazione ha aspettato fino alla sera per prendere la propria decisione. La scelta è stata fatta in accordo anche con il dipartimento della stradale e le autorità competenti di Langkawi, in particolar modo con la Civil Defence Force (Apm) che sta monitorando la situazione dei luoghi più colpiti dalle violente piogge.

Niente più tappa 7 ad attendere i corridori, ma verrà usato il percorso della tappa 8 che prevede un anello intorno a Kuah da ripetere due volte. A caratterizzare la corsa sarà sicuramente il gpm di terza categoria di Lebuhraya, da ripetere due volte, che era già presente nella settima tappa. Ci sarà soltanto un cambiamento rispetto all'ottava tappa: il percorso sarà di 107,1 km al posto di 115,9 km perchè verrà eliminato un giro del circuito finale. 

È confermata la presenza dell'ottava tappa nella giornata di martedì 18 ottobre con il percorso originario e i tre giri del circuito. L’assenza della settima frazione cambia anche tutto in vista della generale che vede al comando Ivan Ramiro Sosa. Per il momento, senza più salite nel mezzo, la corsa per la vittoria finale sembra più che scontata e a favore dell’attuale leader della maglia gialla.


Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Tutti schierati a destra e a sinistra per formare un corridoio sulla linea d'arrivo, un corridoio ercorso a piedi dal grande protagonista di quest'ulima giornata di gara alla Vuelta a San Juan: Maximiliano Richeze. Applaudono i corridori, applaude la folla,...


Aveva chiuso la stagione 2022 vincendo la Japan Cup, ha aperto il 2023 imponendosi nel Gp La Marseillaise: lo statunitense Neilson Powless ha messo a segno il colpaccio nel Gp La Marseillaise, classica di apertura della stagione francese. Secondo Valentin...


Immediata risposta di Mathieu Van Der Poel al rivale Van Aert, ieri vincitore ad Hamme e oggi assente nell'ultima prova della Coppa del Mondo di Ciclocross elite. L'olandese replica con la vittoria a Besancon dando ulteriore prova della sua forza...


Saranno celebrati martedì 31 gennaio alle ore 11, nel Duomo di Udine, i funerali di Enzo Cainero, l'organizzatore friulano - il "papà dello Zoncolan" - scomparso ieri a 78 anni.


Il danese Alexander Salby mette la sua firma sull'ultima tappa de La Tropicale Amissa Bongo e regala un altro successo alla Bingoal WB. Al termone della Cap Esterias Libreville di 133 km, Salby ha preceduto l'eritreo Henok Mulubrhan (portacolori della...


Prova di forza di Puck Pieterse in Coppa del Mondo. L'olandese della Alpecin Deceuninck, oggi con la maglia di campionessa nazionale, trionfa da padrona a Besancon, in Francia, nella gara riservata alla categoria donne elite. Attardata a causa di un...


Il perugino Mattia Proietti Gagliardoni è il nuovo Campione Italiano di Ciclocross allievi secondo anno. Il forte corridore dell'Unione Ciclistica Foligno, 15 anni di Santa Maria degli Angeli in provincia di Perugia, ha conquistato l'ultimo titolo in palio dei tricolori...


Filippo Grigolini regala al Friuli la seconda medaglia e conquista il titolo italiano di Ciclocross allievi di primo anno. Classe 2008 di Udine, portacolori della società Jam's Bike Team Buja, Grigolini ha colto il succesos più importante della sua ancor...


Esulta Arianna Fidanza nella Women Cycling Pro Costa De Almería 2023. La 28enne bergamasca, che da questa stagione difende i colori della CERATIZIT-WNT Pro Cycling, si è imposta in volata davanti alla danese Emma Norsgaard in maglia Movistar Team e alla campionessa francese  Audrey...


Ethan Vernon completa nel migliore dei modi il lavoro di squadra  dalla Soudal - Quick Step e in volata vince il Trofeo Palma, ultimo atto della Challenge Mallorca. Il 22enne britannico, perfettamente pilotato dai compagni di squadra nei chilometri finali, ha...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach